Sondaggio

Intervista a Joakim Mogren (vedi primo post): uomo in carne e ossa o straordinaria CG?

CG! E' una tech demo del Fox Engine! Believe!!
26 (54.2%)
Siete pazzi! Quella è una persona VERA quanto me e te.
22 (45.8%)

Totale votanti: 48

Le votazioni sono chiuse: 27 Mar 2013, 19:39

Autore Topic: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain  (Letto 156261 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Panda Vassili

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.424
  • Nintendo Akbar!
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4380 il: 09 Apr 2017, 16:27 »
Sono d'accordo nella sostanza, però a me MGS è sempre garbato prevalentemente per la componente narrativa, e da questo punto di vista è il peggiore della serie, insopportabili pure gli audiolog.  :death: Quindi mi ha lasciato l'amaro in bocca nonostante si tratti di un gran bel titolo.
Switch sarà la console casalinga mobile più potente in circolazione. Statece.

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.465
  • Kojima Sola
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4381 il: 09 Apr 2017, 23:01 »
E adesso mi spieghi perché proprio tu Dan, l hai giocato solo adesso.
Perché la delusione di MGS4 scottava ancora, e 4 capitoli dopo il primo "questo è il mio ultimo Metal Gear" diciamo che il mio interessamento per la serie, piegata alla richiesta di mercato, non era più così impellente. Mi aspettavo molto poco, onestamente ;)

Ah quindi vale la pena giocare il capitolo 2
Io mi sa che l'ho mollato finito l'1 o poco dopo
Vale la pena per i fan della serie. A livello narrativo c'è quello che ogni amante della saga si aspetta da un Metal Gear. Finalmente ogni missione porta a sbloccare parti significative della storia. Gran parte delle missioni del Capitolo 1 mancano di personalità e tutto scorre a un ritmo più blando; è un peccato, perché alcune missioni tipo "elimina l'ispettore all'aeroporto" avrebbero potuto essere integrate, con un po' di creatività in più, con personaggi ed eventi più rilevanti e caratteristici della serie. Non sono comunque d'accordo a definirlo il peggior MGS dal punto di vista della storia; per quanto non del tutto approfonditi, ci sono dei momenti particolarmente riusciti. Le idiozie del quarto sono state accantonate, fortunatamente.

Nel complesso, MGSV l'ho preferito anche a Snake Eater.
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

Offline Drone_451

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.018
  • Saevis tranquillus in undis
    • Retro-Gaming.it
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4382 il: 10 Apr 2017, 15:30 »

Il vero sbaglio è stato commesso nel primo atto. Nella contradditoria convinzione moderna che un titolo di questa portata debba necessariamente garantire 100+ ore di gioco, si sono spesi mesi e mesi di sviluppo per imbottire il gioco di superfluo. E per che cosa? Per un capitolo che, così diluito, tradisce un'insicurezza di contenuti ben più imbarazzante.

Perchè fino a poco tempo fa la moda era lamentarsi di aver speso €70 per 8 ore di gioco e la cosa è arrivata ai producers.

Tieni, 100 ore di gioco
- Lei crede davvero che avere i soldi automaticamente porti la felicità?
- No, però nemmeno che automaticamente mi deprima.

Offline Ryo_Hazuki

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.731
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4383 il: 10 Apr 2017, 15:35 »
Ma non è semplicemente stato sbagliato l'approccio al gioco?

E' un gioco in un vasto campo, con missioni primarie che fanno evolvere la trama.
Nessuno vieta di saltare tutte le missioni secondarie e finire il gioco in 20 ore.
Se ti divertono le secondarie bene, altrimenti fai solo le primarie se il divertimento non è di gradimento.
Ma se il gioco non vi "droga" di suo, la colpa non sta nella durata del gioco.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.732
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4384 il: 10 Apr 2017, 17:08 »
Ma non è semplicemente stato sbagliato l'approccio al gioco?

E' un gioco in un vasto campo, con missioni primarie che fanno evolvere la trama.
Nessuno vieta di saltare tutte le missioni secondarie e finire il gioco in 20 ore.
Se ti divertono le secondarie bene, altrimenti fai solo le primarie se il divertimento non è di gradimento.
Ma se il gioco non vi "droga" di suo, la colpa non sta nella durata del gioco.

Però ha un casino di tempi morti aldilà di quello che fai.
Quello é un problema di design complessivo, non mi sembra tu possa giocare solo la roba divertente (e tra l'altro le missioni secondarie spesso lo sono) saltando la fuffa boring.
In modo meno eclatante é un problema che trovavi in Bayonetta o wonderful 101. Le basi dei giochi sono ottime ma c'é un mucchio di più che se non ci fosse stato, fosse meglio bilanciato o fosse davvero facoltativo sarebbe meglio.

Offline Raven

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.747
  • Always offline
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4385 il: 10 Apr 2017, 20:08 »
I "tempi morti" sono quelli relativi alla parte gestionale ? Perchè io non l'ho trovata per niente noiosa, anzi, ci ho buttate ore a fultonare soldati, veicoli e animali e a sviluppare armamenti.

Non è chiaramente un gioco concentrato come i precedenti MGS e paga dazio come chiunque all'essere open world, ma l'essere imbottito di contenuti non lo farei passare come un difetto.
Most Wanted : Shenmue 4

Offline Ryo_Hazuki

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.731
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4386 il: 10 Apr 2017, 21:11 »
Ma non è semplicemente stato sbagliato l'approccio al gioco?

E' un gioco in un vasto campo, con missioni primarie che fanno evolvere la trama.
Nessuno vieta di saltare tutte le missioni secondarie e finire il gioco in 20 ore.
Se ti divertono le secondarie bene, altrimenti fai solo le primarie se il divertimento non è di gradimento.
Ma se il gioco non vi "droga" di suo, la colpa non sta nella durata del gioco.

Però ha un casino di tempi morti aldilà di quello che fai.
Quello é un problema di design complessivo, non mi sembra tu possa giocare solo la roba divertente (e tra l'altro le missioni secondarie spesso lo sono) saltando la fuffa boring.
In modo meno eclatante é un problema che trovavi in Bayonetta o wonderful 101. Le basi dei giochi sono ottime ma c'é un mucchio di più che se non ci fosse stato, fosse meglio bilanciato o fosse davvero facoltativo sarebbe meglio.
Io di tempi morti, almeno all'inizio, non ne ho avuti. Li ho trovati nei lunghissimi spostamenti dove devi prendere l'elicottero per andare dall'altra parte della mappa, con caricamenti lunghi.
Ma se fai solo le missioni principali non devi viaggiare in lungo e in largo.

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.465
  • Kojima Sola
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4387 il: 10 Apr 2017, 21:33 »
E' un gioco in un vasto campo, con missioni primarie che fanno evolvere la trama.
Nessuno vieta di saltare tutte le missioni secondarie e finire il gioco in 20 ore.
Se ti divertono le secondarie bene, altrimenti fai solo le primarie se il divertimento non è di gradimento.
Guarda, anche facendo solo le primarie dubito che qualcuno lo finisca al primo giro in 20 ore :)
Se poi si vuole usufruire di tutto l'armamentario che rende il gioco divertente, "farmare" anche nelle secondarie diventa necessario (oltre a star dietro un minimo alla parte gestionale). Ad ogni modo, il problema è proprio che alcune missioni principali sono prive di carisma. Obbligatorie, ma non molto appaganti dal punto di vista narrativo. Stanno lì per allungare il brodo.

In generale, la mia critica all'ipertrofia di contenuti accessori non era fine a se stessa, ma va letta in relazione alla sbagliata gestione dei tempi di sviluppo, che ha portato poi a togliere contenuti di ben altro peso.

;)
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.581
  • Polonia Capitone Mundi
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4388 il: 10 Apr 2017, 22:49 »
Ma perché dico "diamante grezzo"? Ecco, secondo me la sfavillante brillantezza del gameplay è in parte osurata o - per meglio dire - nascosta da una quantità strabordante di features di cui il gioco avrebbe potuto tranquillamente fare a meno.

Dovevano tagliare l'open world, che è uno dei più sciatti e ludicamente aridi abbia visto negli ultimi anni.

Fosse stato una sequela di aree delimitate come quelle che fanno da sfondo alle missioni, dove non solo è il miglior MGS ma anche il miglior Crysis 2 possibile, ne avrebbe unicamente guadagnato. E magari gli avanzavano tempo, sghei e forza lavoro per completare il resto.

Il twist finale è estremo ma è il perfetto coronamento di un percorso durato quasi trent'anni. Certo, riscrive la storia, apre incongruenze interne, forse; ma è perfettamente coerente con il rapporto costruito da Kojima con il suo pubblico nel corso della serie

:yes:

E a proposito di coronamenti, mi porterò per sempre appresso questa immagine qua...

<3

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.732
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4389 il: 10 Apr 2017, 22:52 »
I "tempi morti" sono quelli relativi alla parte gestionale ? Perchè io non l'ho trovata per niente noiosa, anzi, ci ho buttate ore a fultonare soldati, veicoli e animali e a sviluppare armamenti.

Non è chiaramente un gioco concentrato come i precedenti MGS e paga dazio come chiunque all'essere open world, ma l'essere imbottito di contenuti non lo farei passare come un difetto.

Più gli spostamenti ed essere costretti a volte a tornare alla base.
Lo ricordo un'esperienza a picchi dove spesso passo diversi minuti senza giocare o decidere sostanzialmente le tue azioni. Ma quando si gioca e' ottimo

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.465
  • Kojima Sola
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4390 il: 10 Apr 2017, 23:09 »
E a proposito di coronamenti, mi porterò per sempre appresso questa immagine qua...
<3
Scatto stupendo!  :o
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

Offline Ryo_Hazuki

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.731
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4391 il: 10 Apr 2017, 23:25 »
E a proposito di coronamenti, mi porterò per sempre appresso questa immagine qua...
<3
Scatto stupendo!  :o
Quante bestemmie... :lol:
E' un gioco in un vasto campo, con missioni primarie che fanno evolvere la trama.
Nessuno vieta di saltare tutte le missioni secondarie e finire il gioco in 20 ore.
Se ti divertono le secondarie bene, altrimenti fai solo le primarie se il divertimento non è di gradimento.
Guarda, anche facendo solo le primarie dubito che qualcuno lo finisca al primo giro in 20 ore :)
Se poi si vuole usufruire di tutto l'armamentario che rende il gioco divertente, "farmare" anche nelle secondarie diventa necessario (oltre a star dietro un minimo alla parte gestionale). Ad ogni modo, il problema è proprio che alcune missioni principali sono prive di carisma. Obbligatorie, ma non molto appaganti dal punto di vista narrativo. Stanno lì per allungare il brodo.

In generale, la mia critica all'ipertrofia di contenuti accessori non era fine a se stessa, ma va letta in relazione alla sbagliata gestione dei tempi di sviluppo, che ha portato poi a togliere contenuti di ben altro peso.

;)
Sì, 20 è troppo ottimista...
Forse sì, c'era qualche missione un po' frustrante, tipo quella in cui distruggi i carri russi o quelle dove devi pedinare...
Nel complesso mi sarebbe piaciuta qualche missione di più nel secondo capitolo...

Offline RBT

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.920
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4392 il: 28 Lug 2017, 22:48 »
http://uk.ign.com/articles/2017/07/28/metal-gear-solid-5-updated-ocelot-now-playable-in-fob-missions?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+ign%2Fall+%28IGN+All%29

Resta per me il gioco di questa generazione, per il gameplay solido come una roccia e un background e heritage della saga da 10 e lode.
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Online SalemsLot

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.890
  • Fatti non pugnette!
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4393 il: 04 Ott 2017, 16:43 »
Prendetelo per chi ha il plus.
Levate tutti gli aiuti come marcatori di nemici e reflex, sarà tosta all'inizio ma poi vi darà enormi soddisfazioni.
Miglior stealth game della storia (dopo Tenchu  :baby:), enorme ed infinito.
XBOXLIVE: BlaineIT - PSN: NikTheMono - STEAM: [FIRE] BlaineIT

Offline Kosei

  • Recluta
  • *
  • Post: 160
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4394 il: 04 Ott 2017, 18:56 »
Levate tutti gli aiuti come marcatori di nemici e reflex, sarà tosta all'inizio ma poi vi darà enormi soddisfazioni.
Il reflex sono daccordissimo ma i marcatori, non lo so, il rischio di trovarti un piantone dietro l'angolo che faccia saltare l'intera l'operazione mi sembra fin troppo elevato senza quel supporto.

 

Loading...