Sondaggio

Intervista a Joakim Mogren (vedi primo post): uomo in carne e ossa o straordinaria CG?

CG! E' una tech demo del Fox Engine! Believe!!
26 (54.2%)
Siete pazzi! Quella è una persona VERA quanto me e te.
22 (45.8%)

Totale votanti: 48

Le votazioni sono chiuse: 27 Mar 2013, 19:39

Autore Topic: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain  (Letto 156103 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.769
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4365 il: 29 Mar 2017, 19:05 »
Scusate, ma la noia per gli spostamenti non è evitabile potendo scegliere la zona di infiltrazione ad inizio missione?
"...e poteva finalmente dormire, e tornare all'infanzia da cui non era mai guarito, a quella luce segreta e alla povertà calorosa che sempre lo avevano aiutato a vivere e a vincere ogni cosa." (Il Primo Uomo)

Offline Azraeel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.043
  • Vae Victis
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4366 il: 29 Mar 2017, 19:08 »
Non direi, nel senso che soprattutto agli inizi le zone di sgancio sono spesso molto, molto distanti dalle zone di infiltrazione.

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.727
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4367 il: 29 Mar 2017, 19:16 »
Quello + tempi di caricamento cmnq lenti quindi in apparenza più divertente spostarsi.
Inoltre se su queste aree era meglio usare un teleport, perché le han messe?

Offline SixelAlexiS

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.967
  • Attenti al Twistel™
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4368 il: 29 Mar 2017, 19:19 »
Quello + tempi di caricamento cmnq lenti quindi in apparenza più divertente spostarsi.
Inoltre se su queste aree era meglio usare un teleport, perché le han messe?
Il "teleport" c'è, ti metti in una scatola su questi cosi arancioni e ti fai trasportare scegliendo la destinazione




Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.727
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4369 il: 29 Mar 2017, 19:33 »
Lo so

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.885
    • La nostra musica,ascoltatela
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4370 il: 30 Mar 2017, 11:28 »

Di sicuro l'open World ha senso relativo.Ottimo per me nell'approccio alla zona del giocato,molto meno in tutto il resto,dove c'è grossa possibilità di annoiarsi negli spostamenti (nel vuoto)


Sì ha questo problema di voler dare un senso di area ampia ma nel contempo di essere vuota, tipo chessò il mare di wind waker.

Ma quando si arriva a destinazione e si gioca é molto buono.
A me é piaciuto parecchio e no non so fan della serie e delle sue minchiate involute, é proprio un buon gioco.

Poi é anche vero che arrivato ad un certo punto l'ho mollato, pensavo di essere verso la fine e invece ero forse a metà (?) e sembra esserci tutta un'altra parte. Che al momento non mi attira, più che altro perché le ambientazioni essendo di fatto ben due sono un po' noiose, ma probabilmente lo riprenderò un mese o l'altro e cmnq non mi pare inferiore agli open world occidentali, anzi.
bè,bello è bello,proprio da giocare.
E proprio diverso dal modo occidentale di intendere l'open,o forse bo,è questo che fa male la parte "turistica".Non mi da piacere nell'esplorazione che non sia legata all'infiltrazione spicciola.
Probabilmente non vuole nemmeno averla la parte turistica,ma allora potevano pure togliere l'open ed usare solo delle macro aree.
Comunque giocone eh,coi suoi difetti.
"Kifflom ha cambiato la mia vita. Avevo un lavoro ben pagato, una famiglia e tutto sembrava andasse bene. Ora ho dato tutto per trovare il significato del vestirsi in azzurro e proclamando la mia religione. Kifflom!'

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.769
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4371 il: 30 Mar 2017, 15:13 »
Che c'è da esplorare turisticamente in una zona di guerra? ;D
"...e poteva finalmente dormire, e tornare all'infanzia da cui non era mai guarito, a quella luce segreta e alla povertà calorosa che sempre lo avevano aiutato a vivere e a vincere ogni cosa." (Il Primo Uomo)

Offline Ryo_Hazuki

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.731
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4372 il: 30 Mar 2017, 15:50 »
All'inizio è lento nei trasporti, ma le prime missioni hanno la Zona di atterraggio relativamente vicino alla missione.
Replica quello che poteva essere un'area di guerra in quegli anni, per essere veritiero, dovevano esserci delle distanze tra i vari avamposti.

Diventa tedioso quando le missioni secondarie sono distanti 2km dalla zona in cui siete e sia chiamando l'elicottero, sia andando nascosti nello scatolone che con un mezzo di trasporto, ci vuole un po'.

Ma tutto il resto è bellissimo: la scelta di approccio per le missioni, fultonare quanti più soldati e via dicendo.

Penso sia il gioco in cui ho speso più ore per giocare.

Offline Neophoeny

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.031
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4373 il: 30 Mar 2017, 17:13 »
Sono d'accordo. L'unica cosa che non mi son piaciute sono le ultime missioni.

Spoiler:
Hanno alzato il livello di difficoltà e riproposto le stesse missioni.

Perché? Mancanza di tempo? Kojima si era rotto i maroni?

Offline SixelAlexiS

  • Reduce
  • ********
  • Post: 20.967
  • Attenti al Twistel™
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4374 il: 30 Mar 2017, 17:21 »
Sono d'accordo. L'unica cosa che non mi son piaciute sono le ultime missioni.

Spoiler:
Hanno alzato il livello di difficoltà e riproposto le stesse missioni.

Perché? Mancanza di tempo? Kojima si era rotto i maroni?
Perchè Kojima è stato "rinchiuso" negli ultimi 6 mesi di sviluppo senza avere contatti diretti col team

https://www.pcgamesn.com/metal-gear-solid-v-the-phantom-pain/mgsv-kojima-locked-in-room-six-months

Konami ha ammazzato la parte finale del gioco  :(

Offline Dan

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.465
  • Kojima Sola
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4375 il: 09 Apr 2017, 12:10 »
Ci ho provato a fare retro-reading, ma alla fine mi sono arreso. Avete scritto troppo ;D
Nei mesi scorsi l'ho finalmente giocato e finito (su PC). È il primo (e ultimo  :D ) MGS per home console che non ho giocato nel periodo di lancio e sul quale non ho speso fiumi di parole per analizzarne i trailer. Un'esperienza nuova per me; per la prima volta ho iniziato un MGS senza sapere precisamente cosa mi attendesse. Le aspettative, lo dico sinceramente, erano ai minimi storici (sebbene PW mi avesse in parte riconciliato con la saga).

Bhè, che dire... Per restare in tema, MGSV lo definirei un "diamante grezzo" :)
Il design del gameplay è incredbile. È a mani basse il migliore della saga e non ho dubbi che sia la realizzazione ultima di ciò che Kojima abbia sempre desiderato. È il Tactical Espionage Action definitivo, poche storie; movimenti, armi, equipaggiamenti, spalle, veicoli... ci sono tutti gli ingredienti. Quando poi l'innumerevole quantità di approcci all'infiltrazione si sposa con luoghi dal level design sopraffino, è davvero il tripudio dello stealth game.

Ma perché dico "diamante grezzo"? Ecco, secondo me la sfavillante brillantezza del gameplay è in parte osurata o - per meglio dire - nascosta da una quantità strabordante di features di cui il gioco avrebbe potuto tranquillamente fare a meno. Tutta la parte gestionale è di una macchinosità mortale; l'automatizzazione di certi elementi non è sufficiente a risparmiare al giocatore intere ore (complessivamente) passate fra i menu.
MGSV è un kolossal e capisco (ma non condivido) l'esigenza di fornire un'esperienza a 360 gradi, andando a soddisfare un certo pubblico reward-dipendente e con pretese di personalizzazioni estreme; ma se questo significa impiegare risorse economiche e umane che si sarebbero potute utilizzare altrimenti (ad esempio per un mission design un po' più variegato), allora secondo me ci abbiamo perso un po' tutti.

Parlando dell'esperienza complessiva, MGSV è stato un po' un saliscendi di emozioni.
Se da un lato ogni nuova aggiunta alla palette dell'infiltrazione mi lasciava a bocca aperta, dall'altra ho avuto a lungo l'impressione che la progressione fosse innaturalmente diluita. Nel Capitolo 1 missioni estremamente curate si alternano a missioni-riempitivo, banali e ripetitive; la storia stenta a decollare, anch'essa annacquata da uno script sorprendentemente "ordinario" per un MG.
Poi il Capitolo 1 finisce. L'aver rimosso dalla memoria le immagini dei trailer ha qui giocato un ruolo determinante. Non me lo aspettavo. Sapevo che c'era dell'altro, ma non immaginavo che - di fatto - la storia di MGSV era tutta nel Capitolo 2. Perché sì, succedono più cose nel secondo atto che in tutto il lunghissimo e soporifero Capitolo 1. Cambia tutto: non c'è più spazio per missioni "filler", la trama ingrana un'altra marcia, il gioco procede a ritmo serrato.
Il twist finale è estremo ma è il perfetto coronamento di un percorso durato quasi trent'anni. Certo, riscrive la storia, apre incongruenze interne, forse; ma è perfettamente coerente con il rapporto costruito da Kojima con il suo pubblico nel corso della serie (e che forse è venuto meno solo in MGS4).

Si è parlato molto di opera incompiuta. Lo è certamente, e anche in questo MGSV è un diamante grezzo.
Molti additano il Capitolo 2 come l'esempio emblematico di questa incompiutezza. Per me è vero il contrario. Certo, è mancante di un capitolo, ma se c'è un parte di MGSV che mostra tutta la sua lucentezza adamantina, libera dalle impurità in cui è incastonata, quella è proprio la seconda. Non c'era tempo per allungare innaturalmente la sua durata, c'era spazio solo per l'indispensabile.

Il vero sbaglio è stato commesso nel primo atto. Nella contradditoria convinzione moderna che un titolo di questa portata debba necessariamente garantire 100+ ore di gioco, si sono spesi mesi e mesi di sviluppo per imbottire il gioco di superfluo. E per che cosa? Per un capitolo che, così diluito, tradisce un'insicurezza di contenuti ben più imbarazzante. Non a caso, secondo me, la sequenza più raffazzonata di tutto MGSV è proprio l'epiologo del Capitolo 1...
Spoiler:
Mi riferisco al discorso di Skull Face sulla Jeep

Se tutte le missioni di MGSV fossero andate a bersaglio come quelle del secondo atto, IMHO, avremmo davvero potuto avere uno dei capitoli della saga migliori di sempre. Ad ogni modo, Kojima ne esce inaspettatamente a testa alta: realizza il miglior gameplay della serie e fa ammenda di una degenerazione nei contenuti che con MGS4 aveva raggiunto livelli demenziali.
Io posso dirmi soddisfatto  :yes:
.: R.I.P. :.
Hideo Kojima (1963-1998)

Offline RBT

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.918
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4376 il: 09 Apr 2017, 14:05 »
E adesso mi spieghi perché proprio tu Dan, l hai giocato solo adesso.
PS4: RBT_ps  -->add me!
]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]]||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::................................................. .................

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.727
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4377 il: 09 Apr 2017, 14:12 »
Ah quindi vale la pena giocare il capitolo 2
Io mi sa che l'ho mollato finito l'1 o poco dopo

Offline hob

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.207
  • un sessantenne di settantanni
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4378 il: 09 Apr 2017, 15:09 »
Il cap 2 vale la pena per la storia (sempre che non hai odiato la trama fin lì), ma quanto a gameplay.... saranno 4-5 missioni nuove, il resto son ripetizioni.
Why are we still here? Just to SAFFAR?

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.727
  • Gnam!
    • arvmusic
    • E-mail
Re: [Multi] Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
« Risposta #4379 il: 09 Apr 2017, 16:09 »
La trama mi interessa poco comunque no non l'ho odiata, anzi direi che mi piace proprio come gioco nel complesso al contrario ad esempio del 3 che non reggevo.

Infatti finito Zelda mi sa che vedo di completare questo che dovrebbe essere uno dei pochi titoli in qualche modo simili  che ho che regge il passaggio, la parte giocata e' ottima e creativa.
Mi ero un po' annoiato ma per le ambientazioni, ora dovrebbe essere passato abbastanza tempo :)

 

Loading...