Autore Topic: [Cinema] Blade Runner  (Letto 5947 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.579
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #15 il: 23 Ott 2012, 16:08 »
Oh, visto che lo state cassando, per me lui e Cameron

Se volete apriamo un thread su Cameron e vi dico cosa penso.  :educated:
Faccio finta di non sentire il coro di NOOOOOOO!!!! in sottofondo   8)
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.647
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #16 il: 23 Ott 2012, 16:09 »
BLA BLA BLA
Niente di quanto dici è comprovabile definitivamente, manco le dichiarazioni di Scott sono ammissibili come prova dato che secondo me è completamente pazzo. Dichiara cose a caso e non credo neanche abbia una valida memoria.
E no, non è culo il suo, ma talento puro.
Pare che sia il signor La Morte, venuto per la mietitura.

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.579
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #17 il: 23 Ott 2012, 16:09 »
Scott è uno dei (10) più influenti registi della seconda metà del secolo scorso.
Non credo che ci possano essere discussioni in merito.

No dai questa è da NCUCDC  :D :D :D :D


 :-*
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.579
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #18 il: 23 Ott 2012, 16:11 »
Niente di quanto dici è comprovabile definitivamente, manco le dichiarazioni di Scott sono ammissibili come prova dato che secondo me è completamente pazzo. Dichiara cose a caso e non credo neanche abbia una valida memoria.
E no, non è culo il suo, ma talento puro.

Questa è paraculaggine bella e buona.  :yes:
Se è incapace di intendere e di volere, niente di merdoso che ha fatto è imputabile alle sue capacità, ma neppure niente di meraviglioso allora.
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.647
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #19 il: 23 Ott 2012, 16:19 »
Mah, sinceramente io tra i primi 10 non ce lo metterei proprio!
Addirittura tra i primi 5? Io non oserei tanto. Anche se tra gli inglesi è sicuramente tra i primi 5 (seconda metà del '900).
Pare che sia il signor La Morte, venuto per la mietitura.

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.647
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #20 il: 23 Ott 2012, 16:21 »
Scott è uno dei (10) più influenti registi della seconda metà del secolo scorso.
Non credo che ci possano essere discussioni in merito.

No dai questa è da NCUCDC  :D :D :D :D


 :-*
Dammi 11 registi PIÚ INFLUENTI di Scott, tra il '50 e il '99.
Sicuramente almeno 3 sono una cazzata.
Pare che sia il signor La Morte, venuto per la mietitura.

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.579
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #21 il: 23 Ott 2012, 16:21 »
Mah, sinceramente io tra i primi 10 non ce lo metterei proprio!
Addirittura tra i primi 5? Io non oserei tanto.

Che pirla  :D
Mi hai fatto sorridere  :-[
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.647
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #22 il: 23 Ott 2012, 16:22 »
I server di Wikipedia e di IMDB stanno andando in fiamme.
Pare che sia il signor La Morte, venuto per la mietitura.

Online Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 58.285
  • Mellifluosly Cool
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #23 il: 23 Ott 2012, 16:25 »
Posso espormi al pubblico ludibrio dicendo che non ho mai inteso che Scott intendesse che andasse inteso che Deckard fosse un replicante?

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.647
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #24 il: 23 Ott 2012, 16:28 »
Posso espormi al pubblico ludibrio dicendo che non ho mai inteso che Scott intendesse che andasse inteso che Deckard fosse un replicante?
Tanto è scemo e fortunato quindi qualunque cosa intendesse non era quella che poi è andata sullo schermo originariamente e qualunque cosa intedesse con le dichiarazioni e le riedizioni sono da intendere con le pinze perchè fraintendibili.
Pare che sia il signor La Morte, venuto per la mietitura.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 29.845
    • E-mail
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #25 il: 23 Ott 2012, 16:33 »
Ma soprattutto, visto che non ho letto il racconto da cui è tratto, cosa ne pensava Dick?

Offline Kabuto

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.647
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #26 il: 23 Ott 2012, 16:35 »
Ma soprattutto, visto che non ho letto il racconto da cui è tratto, cosa ne pensava Dick?
Buono l'altro...scemo pure lui, cmq è morto nel 1982, quindi non ne ha detto niente.
Se non sbaglio una delle sceneggiature cassate era la sua...
Pare che sia il signor La Morte, venuto per la mietitura.

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.579
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #27 il: 23 Ott 2012, 16:36 »
Dammi 11 registi PIÚ INFLUENTI di Scott, tra il '50 e il '99.

Kubrick
Scorsese
Spielberg
Coppola
Truffaut
Bertolucci
Kieslowski
Burton
Tarantino
Polanski
Cameron
Almodovar
Bay  :D :D :D :D

e potrei continuare, prendendo dentro altre cinematografie più particolari (tipo quelle orientali, allora meglio di Scott sicuramente Kitano e Ki-Duk)
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Offline Bilbo Baggins

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.579
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #28 il: 23 Ott 2012, 16:37 »
Posso espormi al pubblico ludibrio dicendo che non ho mai inteso che Scott intendesse che andasse inteso che Deckard fosse un replicante?

Per fortuna in pochi lo sanno...comunque c'è anche negli extra dei vari DVD usciti in questi anni...
Nintendo Fanboy™ since 1984
Xbox/PSN: BilboBaggins77 - Switch: 7158-7477-3205

Online Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 58.285
  • Mellifluosly Cool
Re: [Cinema] Blade Runner
« Risposta #29 il: 23 Ott 2012, 16:46 »
Per carità, potrebbe anche aggiungere spessore alla storia, d'altra parte non mi sembra venga meno ai concetti fondamentali dell'opera. Però se il discorso verte sull'unicorno finale, onestamente l'ho visto più come un simbolo di diversità riferito a Rachel, che ad altro.