Autore Topic: Il podcast che sto ascoltando  (Letto 1802 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.843
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: Il podcast che sto ascoltando
« Risposta #15 il: 10 Dic 2019, 14:10 »
TFP Link :: https://ringcast.podbean.com/e/ringcast-extra-27-cannibal-holoringcast-papua-nuova-guinea/
Spero l'abbiate ascoltato. Fighissimo. Ho cercato altri podcast di viaggio ma tutta roba inglese e poca roba italiana tipo 4 PASSI - Il Podcast di Viaggio, cmq interessante.
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.843
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: Il podcast che sto ascoltando
« Risposta #16 il: 19 Mar 2020, 23:37 »
Un consiglione banale è il podcast di Alessandro Barbero, noto storico, il suo podcast è solo l'audio delle sue conferenze di un'ora che fa nelle università e in altri luoghi.
Il bello è che se uno è lì a lezione con lui, seduto ad ascoltarlo, magari può anche essere difficile seguirlo tutto il tempo, ma in formato podcast è fantastico, perché te ti metti lì, a mettere apposto il garage, e te lo ascolti in cuffia.
Ed è bravissimo davvero, tanto che non si deve ascoltare solo gli argomenti che vi interessano, ma tutte le puntate, tanto lui è riusce a rendere interessante tutto, con una spiccata ironia e un occhio verso il presente attraverso la storia (parallelismo che, come spiega lui, è quello che deve fare ogni storico).

Meno banale è un canale twitch ma che si può tranquillamente ascoltare in sottofondo (anche se a volte fanno reaction di video) e semplicemente ascoltarlo. E' il Cerbero Podcast, tre ragazzoni romani che fanno interviste, approfondimento sull'attualità e molto dissing, anche se in maniera intelligente, spesso cercando di capire ogni punto di vista, per quanto astruso possa sembrare.
Ecco, questo è più un podcast (?) di cui scegliere le puntate dove interessa l'argomento perché molto spesso fanno solo delle cazzatone fine a se stesse, anche perché dei tre intervistatori, marra sembra quello più capace di reggere il programma in maniera più "professionale".
E' anche vero che sembra un progetto diviso in tre anime diverse e che trae forza da quello.
IO ho visto le puntate con la camgirl, sul Liberalismo, con Incel italiano e con l'ex esponente di casapuound e le ho trovate veramente interessanti.
Consiglio.
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline rosario oliveri

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.572
Re: Il podcast che sto ascoltando
« Risposta #17 il: 20 Mar 2020, 00:23 »
Bravo @fiordocanadese, Barbero è irrinunciabile.
Switch SW-7241-0739-0708 / Xbox Live slataper / Stadia slataper#7002
My Yearbook 2020

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.843
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: Il podcast che sto ascoltando
« Risposta #18 il: 09 Giu 2020, 12:16 »
La mattina vado a correre e mi faccio la combo 4 minuti - Start - The Essential, 3 podcast giornalieri che in 5 minuti parlano dei fatti della giornata. Quindi in una 20ina di minuti avete una sorta di notiziario (raramente le notizie sono le solite in ogni podcast, anzi). Insomma, combo moooolto utile.

L'altro che ho ascoltato sempre correndo è il podcast di Marco Crepaldi, il fondatore dell'associazione Hikikomory Italia. Nel podcast parla un pò di tutto, di sessualità, di incel, femminismo e altro. Si, anche di crescita personale ma non come un Roberto Re qualsiasi, ma dalla parte di chi ha sofferto di depressione e ansia e è riuscito (o sta riuscendo) a uscirne fuori. Molto bravo, non tutte le puntate possono interessare ammetto, ma basta sceglierle dal titolo. Tra l'altro il Crepaldi ha subito in questo giorni una spedizione nazi-femminista social assolutamente ingiusta (come tutte le gogne mediatiche dell'internet), quindi è un buon momento per conoscerlo.

E poi c'è il podcast di LiberiOltre, del buon Michele Boldrin. Podcast di economia e politica principalmente (ma anche di tanto altro). E' un podcast tanto da addetti a lavori, professoroni che parlano con altri professoroni, facendoti sentire  anche un pò stupido, ma qualcosa ogni tanto arriva.
E comunque il sentirsi inadeguati non è un bello stimolo a migliorarsi?

Tutto stò ben di dio (Nettuno) si trova easy su Spotify.



Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline teokrazia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.086
  • Polonia Capitone Mundi
Re: Il podcast che sto ascoltando
« Risposta #19 il: 10 Giu 2020, 19:26 »
Crepaldi e Boldrin li ho sentiti da Shy.
Non sapevo facessero podcast per i fatti loro.
Grazie per la segnalazione!

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.843
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: Il podcast che sto ascoltando
« Risposta #20 il: 11 Giu 2020, 14:33 »
Crepaldi e Boldrin li ho sentiti da Shy.
Non sapevo facessero podcast per i fatti loro.
Grazie per la segnalazione!
Non sapevo dell'intervista che hai detto, ho fatto le 2 stanotte e non l'ho finita...
Cmq si, il podcast e il canale LiberiOltre è il top.
Insulti il politico e poi lo rivoti.