Autore Topic: [Serie TV] Sherlock  (Letto 11508 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline _LordByron_

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.404
    • E-mail
Re: [Serie TV] Sherlock
« Risposta #195 il: 09 Feb 2018, 14:26 »
Non è "interrotta" tranquillo. Aveva raggiunto una sua conclusione si può dire. Io non pensavo manco fosse in discussione il poter fare un'altra stagione.
Ah, ok, meno male. Mi sarebbe dispiaciuto non avere una sorta di chiusura.

Offline dave182

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.613
    • Il Tentacolo Viola
Re: [Serie TV] Sherlock
« Risposta #196 il: 09 Feb 2018, 14:27 »
Non è "interrotta" tranquillo. Aveva raggiunto una sua conclusione si può dire. Io non pensavo manco fosse in discussione il poter fare un'altra stagione.
Ah, ok, meno male. Mi sarebbe dispiaciuto non avere una sorta di chiusura.

Sì sì concordo, anzi, sinceramente non saprei come l'avrebbero potuta continuare se mai avessero fatto una quinta stagione.
"Well I believe in God, and the only thing that scares me is Keyser SOZE” - Verbal Kint
XboxLive & PSN - davez73 Il podcast del Tentacolo Viola

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.311
    • E-mail
Re: [Serie TV] Sherlock
« Risposta #197 il: 22 Feb 2018, 15:45 »
Bon avevo visto il primo episodio anni e anni fa, me ne era rimasto un ricordo vago ma piacevole ad aleggarmi nelle mia memoria.
Ho quindi pensato bene di rimediare e mi sono sparato tutti gli episodi di fila nel giro di un mesetto.
Che attori ragazzi, Cumberbacht Freeman e Andrew Scott (Moriarty) rubano la scena a tutti gli altri con un ottimo autore/attore come Mark Gatiss a fare il fratello Mycroft Holmes in da club.
Però ecco che via via la serie con le stagioni si sputtana dando luogo a una quarta e a una chiusura abbastanza da nervi (alla fine il "ma che mi stai a piglià per culo?" rimane stampato nel cervello).
(click to show/hide)
Intendiamoci, anche con gli alti e bassi l'ambaradan regge, regge perchè gli attori spaccano il mondo, la produzione è di livelli assoluti e perchè anche solo
(click to show/hide)
però peccato, peccato che la scrittura sia andata a meritrici e la serie si chiuda con un calando netto e tristo.
Anche lo speciale in costume non esalta come i primissimi episodi.
Ecco dovessi votare l'episodio migliore, bhè dire il primo e il terzo della prima stagione con forse una propensione proprio per "Uno studio in rosa", episodio che riesce veramente a essere un ponte fra lo Sherlock letterario e questo "attualizzato".
Comunque anche l'episodio che introduce "l'unica donna" spacca anzi che no.
Buona parte dello spedire in vacca il tutto però secondo me deriva dall'introduzione della
(click to show/hide)
splendida attrice in vero ma a mio parere
(click to show/hide)
Non ho ancora capito cosa gli costava reinserire alla fine
(click to show/hide)
Comunque serie fra le meglio mai fatte al netto delle lamentele sopraelencate (che poi voglio dire Lost mandava in vacca tutta una stagione, si è visto di peggio...).
« Ultima modifica: 22 Feb 2018, 16:11 da ederdast »
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.

Offline dave182

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.613
    • Il Tentacolo Viola
Re: [Serie TV] Sherlock
« Risposta #198 il: 22 Feb 2018, 15:48 »
Perfettamente d'accordo con te, io però metto l'episodio dell"unica donna" al top. :)
"Well I believe in God, and the only thing that scares me is Keyser SOZE” - Verbal Kint
XboxLive & PSN - davez73 Il podcast del Tentacolo Viola

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.311
    • E-mail
Re: [Serie TV] Sherlock
« Risposta #199 il: 22 Feb 2018, 15:52 »
Perfettamente d'accordo con te, io però metto l'episodio dell"unica donna" al top. :)

Si quello è parecchio ma parecchio bello e il finale è roba da matti :).
Non ci spiegano il perchè e il percome ma anche chissenefrega, grandissimo colpo di teatro e si finisce di vedere la puntata con la netta sensazion che a Holmes Bond gli faccia le seghe...
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.