Autore Topic: The Twitter Place  (Letto 19434 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 57.943
  • Mellifluosly Cool
Re: The Twitter Place
« Risposta #15 il: 22 Feb 2011, 10:18 »
Grazie Tsuneku.
Ma l'utilizzo 'corretto' di Twitter, quello più consono, migliore e meno molesto, è di inserire messaggi dal sito di Twitter stesso?
Oppure è legato ad altre applicazioni che quindi inseriscono un Tweet automatico dopo ogni azione?
Perchè il mio disinteresse verso Twitter è nato proprio dal disordine e dalla pleonasticità di alcuni canali (si chiamano "canali"?) che si prodigavano nel far sapere quando tizio aveva cambiato stato su Facebook, quando aveva lasciato un messaggio su un forum o quando era andato a fare pipì all'autogrill.
Cioè Twitter è una sorta di "stato" tipo quello di Facebook, un modo per riportare notizie (di sè o di altri) o cos'altro?
Qual è il modo più costruttivo di utilizzarlo?
Conta che io sono parecchio a digiuno di Web2.0, non uso nemmeno i Feed (anche se più volte mi sono ripromesso di iniziare). :-[
Quindi per me un Tweet è uguale a un Feed, non capendone nulla.
Poi chiaro: non mi sono mai interessato a queste diavolerie moderne perchè per non ne ho mai sentito l'esigenza, tanto (differentemente dal passato, dove giocavo a fare l'internauta con modem 33.6) la mia navigazione finisce sempre su quei 4/5 siti che visito tutti i giorni. Però mi rendo conto che mi sto perdendo una bella fetta di web e vorrei recuperare.
Potete anche rispondermi STFG, io vi ringrazio anticipatamente lo stesso. ^___^

Offline Tsuneku

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.391
Re: The Twitter Place
« Risposta #16 il: 22 Feb 2011, 10:32 »
Grazie Tsuneku.
Ma l'utilizzo 'corretto' di Twitter, quello più consono, migliore e meno molesto, è di inserire messaggi dal sito di Twitter stesso?
Oppure è legato ad altre applicazioni che quindi inseriscono un Tweet automatico dopo ogni azione?

Questo è soggettivo, per quanto mi riguarda Twitter è innanzitutto mobile.
Sugli smartphone ci sono software che sono (esteticamente) gradevolissimi, contrariamente al sito che solo adesso inizia ad essere piacevole, fino a poco tempo fà era assolutamente essenziale e senza fronzoli.
E' mobile perché è rapido (scarica prevalentemente testo), è mobile perché non richiede molto tempo (meno di un SMS per cambiare stato), è mobile perché  grazie a questo tipo di uso ci si mette un attimo a far emergere fatti di ogni tipo. Ad esempio la ricerca di tweet geolocalizzati ti permette di applicare filtri potentissimi.
Gli aggiornamenti automatici fanno parte di quelle api citate nel post precedente, ed anche quelle sono comodissime. Se faccio un record con AngryBirds (esempio a caso) in un secondo lo sanno i miei follower, o tutti quelli che cercano con il l'hash #hangrybirds. Perché ovviamente i software sono fatti per generare l'hashtag, e con l'aiuto dei Trend (che prima ho chiamato chart) ci si mette un attimo a scoprire se AndgryBirds è giocato dalla comunità o meno.




Perchè il mio disinteresse verso Twitter è nato proprio dal disordine e dalla pleonasticità di alcuni canali (si chiamano "canali"?) che si prodigavano nel far sapere quando tizio aveva cambiato stato su Facebook, quando aveva lasciato un messaggio su un forum o quando era andato a fare pipì all'autogrill.
Cioè Twitter è una sorta di "stato" tipo quello di Facebook, un modo per riportare notizie (di sè o di altri) o cos'altro?
Qual è il modo più costruttivo di utilizzarlo?

Tutti e nessuno. Puoi usarlo come un lettore di feed, come un giornale, come un diario da adolescenti etc etc. Questo principio di disordine/anarchia totale viene regolato dagli algoritmi di indicizzazione, che (all'occorrenza) dà dignità all'uso  realmente utile del servizio.




Offline Drakkar

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.378
    • Facebook
Re: The Twitter Place
« Risposta #17 il: 22 Feb 2011, 10:47 »
sono rientrato in twitter dopo mesi. vediamo se stavolta durerà più di 2 gg
"Da oggi, fino alla fine del mondo, noi che siamo qui verremo ricordati. Noi pochi fortunati, noi banda di fratelli. Perché colui che oggi è con me e versa il suo sangue sul campo, colui è mio fratello"

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: The Twitter Place
« Risposta #18 il: 22 Feb 2011, 11:57 »
pedro e tsuneku hanno detto tutto praticamente. Io aggiungo solo l'episodio pierre: http://www.tfpforum.it/index.php?topic=16259.msg1261019#msg1261019
Per quello che mi riguarda ripeto perche' lo trovo un mezzo utilissimo: ho news in tempo reale dalle band/etichette che mi interessano (sostituire con attori, videogiochi, magazine, blog che tanto all'estero lo usano tutti), e' uno scacciapensieri (a volte esternare 140 caratteri ha un effetto catartico e impegna molto meno di un blog) e, come giustamente detto, con l'avvento degli smartphone e' sempre piu' uno strumento utile (e gratis) per dialogare con amici che usano il servizio.

Non tutti sanno che prima dell'avvento degli smartphone, nei paesi civilizzati, twitter era un sistema di messaggistica ibrido cellulare/pc, dove, semplificando al massimo, potevi crearti una tua lista di distribuzione e ricevere aggiornamenti degli amici via sms, da qui anche il limite dei caratteri. Il fatto che in europa pochi paesi aveva il servizio completo e' nata un po' di confusione perche' molti pensano che si tratti di un servizio da usare attraverso il sito, mentre la sua dimensione naturale e' la mobilita'.
Con l'avvento di smartphone e applicazioni dedicate il fatto che in alcuni paesi (tipo italia) il servizio di notifica via sms non funzioni si sente molto di meno, anzi, non si sente proprio. Sfido un possessore di smartphone a preferire gli sms all'applicazione dedicata :)

In the Big Bang Theory in una puntata almeno Wolowitz, Raj e Leonard ricevono simultaneamente un sms di notifica di twitter da parte di Sheldon che informa tutti i suoi followers di aver espletato le sue funzioni biologiche in perfetto orario, per dire.

Successivamente, con la crescita dei servizi di integrazione, twitter e' diventato uno strumento flessibile che va dal microblog personale ad un semplice feed rss del proprio blog
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.086
Re: The Twitter Place
« Risposta #19 il: 22 Feb 2011, 12:15 »
Anche in una puntata di grey's anatomy usavano twitter :)
Per il resto, io sono con Wis, non ci capisco una mazza!
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: The Twitter Place
« Risposta #20 il: 22 Feb 2011, 12:18 »
In un mondo migliore, strumenti come twitter possono essere usati proficuamente in ambito lavorativo, alla stregua di un moderno cerca persone, per i lavori che lo richiedono.
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline Konron

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.193
  • Mirkos
Re: The Twitter Place
« Risposta #21 il: 22 Feb 2011, 12:29 »
Wis comunque non si può leggere che non usi manco gli rss nel 2011, ma ogni volta visiti diecimila siti per vedere se ci sono aggiornamenti?  :D

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 57.943
  • Mellifluosly Cool
Re: The Twitter Place
« Risposta #22 il: 22 Feb 2011, 16:44 »
No, ne visito 3, che sono gli unici che mi interessano. ^^

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: The Twitter Place
« Risposta #23 il: 01 Mar 2011, 14:36 »
In costante aggiornamento la lista TFP, se mi fosse sfuggito qualcuno fate un fischio: http://twitter.com/#!/Matteo_Zel/tfp
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline D3fcoN

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.544
  • I sogni non pesano..
    • Tonnarella
    • E-mail
Re: The Twitter Place
« Risposta #24 il: 01 Mar 2011, 15:29 »
tituitto!

La cosa bella di Twitter è che non ho ancora trovato donnine che hanno per avatar una foto col muso "smuak".
« Ultima modifica: 01 Mar 2011, 15:31 da D3fcoN »
la mente mi sfugge..
La speranza è una trappola infame inventata dai padroni

Offline marco_zell

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.645
  • medaglia! medaglia! medaglia!
    • E-mail
Re: The Twitter Place
« Risposta #25 il: 02 Mar 2011, 20:57 »
In costante aggiornamento la lista TFP, se mi fosse sfuggito qualcuno fate un fischio: http://twitter.com/#!/Matteo_Zel/tfp

Sto seguendo la lista, non so come funziona, ma la sto seguendo.
Poi non so se seguendola mi ci sono pure iscritto.
xbox live: marco zell * psn: marco_zell * steam: shinzell

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: The Twitter Place
« Risposta #26 il: 02 Mar 2011, 21:00 »
Nope, seguendo la lista non si viene automaticamente aggiunti, ma ho aggiunto quelli che mancavano (defcon, agro e te).
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline marco_zell

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.645
  • medaglia! medaglia! medaglia!
    • E-mail
Re: The Twitter Place
« Risposta #27 il: 02 Mar 2011, 21:06 »
ma seguendo la lista dovrei vedere i vari tweet che ne fanno parte, giusto?
xbox live: marco zell * psn: marco_zell * steam: shinzell

Offline Gatsu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.487
    • The World Anvil
Re: The Twitter Place
« Risposta #28 il: 03 Mar 2011, 03:50 »
Io dico "disordinato" perchè, per fare un esempio vicino alla nostra passione, se vai sul forum di Parliamo di Videogiochi e clicchi su un Tweet a caso esce una sfilza di roba che va dai commenti del singolo utente al messaggio in un forum alla notizia postata nel sito. Un gran casino, insomma. E sono molti i siti che ne fanno un utilizzo del genere.
Sicuramente poi il mio è un parere ignorante e disinformato: non l'ho mai usato e nemmeno mi sono messo lì a capirne qualcosa (infatti come ho detto "non ho mai capito" e aggiungerei "nemmeno mi sono messo lì a cercare di farlo").
un po' come i Feed, insomma. ^___^

Eh? Su che tweet clicchi?

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 57.943
  • Mellifluosly Cool
Re: The Twitter Place
« Risposta #29 il: 03 Mar 2011, 08:26 »
E che ne so? Uno di quelli nella parte destra della pagina. ^___^
Comunque un giorno di questi mi metto a capire come funziona.