Autore Topic: The Twitter Place  (Letto 18733 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
The Twitter Place
« il: 14 Feb 2011, 14:45 »
A grande richiesta il topic di Twitter! Cos'e'? A cosa serve? Si magna?

Un estratto di discussione tirata fuori dalla Ot Zone, nata per colpa di Ivan

Mi sembra solo un gran disordine organizzato, figlio di quell'ansia da informazione tutta odierna in cui tutti sanno tutto di tutti tranne le cose importanti che andrebbero sapute.
Twitter mi dà proprio l'idea di una cosa pensata per darti l'illusione di essere famoso/importante.

No e no.
Erratissimo, Twitter non e' disordinato: perche' disordinato? E' una pagina personale e ognuno ci scrive quello che vuole e ha la una gestione di follower molto piu' saggia di quella di facebook: e' asimmetrica e permette di seguire ma non obbligare a essere seguito, cosi' che chiunque puo' usarlo come preferisce. (Facebook e' disordinato, quello si', chi dice il contrario e' falso.)
Vuoi seguire un vip? Ti interessa sapere cosa sta facendo CANTANTEACASO? Lo segui su twitter e hai i suoi aggiornamenti in home ma lui, se usa twitter in maniera normale e non solo a scopo promozionale, seguira' solo i suoi amici (Esempio e' Trent Reznor che ha miliardi di follower e pochissimi following). Se vuoi scrivere qualcosa a VIPACASO puoi farlo anche senza che lui ti segua, un po' come mandare le letterine a babbo natale, ma viene comunque notificata.
Poi ognuno per carita', pensi quello che vuole, ma disordine e "illusione di essere famoso" proprio no. A meno che tu ferruccio ti senta famoso con il tuo blog, in quel caso allora magari si'...

E comunque e' un ottima fonte di notizie di vario tipo, e' un canale di comunicazione veloce e funzionale e puo' essere usato anche in maniera proficua utilizzandolo in maniera piu' "commerciale"
« Ultima modifica: 16 Feb 2011, 16:43 da Zel »
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline ferruccio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.667
    • Single Player Coop
The Twitter Place
« Risposta #1 il: 14 Feb 2011, 15:05 »
Ammazza, Zel, che l'hai fatto tu, Twitter? :)

Intendevo dire che è fatto per una comunicazione più verticale (ovvero è ottimo per seguire il proprio cantante o registra preferito), ma lo trovo poco adatto alla funzione sociale. Sì, ci sono i retweet, ma Facebook accende conversazioni più interessanti grazie ai commenti agli update e alla mancanza di un limite stringente di caratteri.

Insomma, per me:

Twitter - ottimo per seguire sconosciuti
Facebook - ottimo per interagire con i miei amici/conoscenti
E allora Mozart?

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
The Twitter Place
« Risposta #2 il: 14 Feb 2011, 15:38 »
Ammazza, Zel, che l'hai fatto tu, Twitter? :)

Ma no, ma quando leggo un giudizio cosi' superficiale che parte con "non ho mai capito a cosa serve" articolare un pochino la propria posizione serve a spiegare e a far "capire a cosa serve" (posto che la risposta e' sempre un cazzo, ma siamo qui per parlare quindi uno parla, nonostante il cibo del wok sullo stomaco)

In particolare il " Twitter mi dà proprio l'idea di una cosa pensata per darti l'illusione di essere famoso/importante" mi e' sembrata un uscita talmente poco sensata e fortemente ingiusta che mi pareva giusto ribattere.
Per il resto, c'e' gente pronta a giurare il contrario di quello che hai detto tu su fb/twitter, credo dipenda molto dal cerchio di conoscenze social che si sviluppano all'interno delle varia reti.
Inoltre fb e twitter sono difficilmente equiparabili visto che offrono due esperienze (che possono essere atroci quanto ottime, a seconda del tipo) completamente diverse nonostante una base comunque, ricordando che fb ha copiato gli status attuali proprio da twitter visto che prima erano infilati in una colonnina laterale dimenticata da dio.

Uff l'altro giorno mi era capitato un bel articolo su twitter visto che si vocifera la vendita con acquisizione possibile di google o fb, c'era pure una bella torta con l'utilizzo di fb e twitter, ma non la trovo piu'...

(ho rimesso l'ultima beta di firefox 4 ora tutte le estenzioni sono compatibili, giubilo!)
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline Daimon

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.751
  • In stoa I trust.
    • E-mail
The Twitter Place
« Risposta #3 il: 14 Feb 2011, 15:41 »
Non so io mi ci sono iscritto solo perche' il mio microelaboratore tascabile supporta pure twitter (insieme a flikr e le varie minchiate)
quindi mi sembrava giusto avercelo, ma vabe io non commento perche' non sono tipo da social network. Anche se ne riconosco la grossa utilita.
Sanctus, sanctus, sanctus, Dominus Deus Sabaoth.<br />Hosanna in excelsis.<br />Benedictus qui veni

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
The Twitter Place
« Risposta #4 il: 14 Feb 2011, 15:43 »
Ah ecco, si, oramai twitter e' praticamente su ogni smartphone con il push, io lo trovo utilizzimo perche' posso scrivere su twitter invece che usare gli sms.
Ecco, se facebook e' la mail del 20XX, twitter ha l'indubbio vantaggio di essere l'sms del nuovo millennio.
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 57.779
  • Mellifluosly Cool
The Twitter Place
« Risposta #5 il: 14 Feb 2011, 15:51 »
Io dico "disordinato" perchè, per fare un esempio vicino alla nostra passione, se vai sul forum di Parliamo di Videogiochi e clicchi su un Tweet a caso esce una sfilza di roba che va dai commenti del singolo utente al messaggio in un forum alla notizia postata nel sito. Un gran casino, insomma. E sono molti i siti che ne fanno un utilizzo del genere.
Sicuramente poi il mio è un parere ignorante e disinformato: non l'ho mai usato e nemmeno mi sono messo lì a capirne qualcosa (infatti come ho detto "non ho mai capito" e aggiungerei "nemmeno mi sono messo lì a cercare di farlo").
un po' come i Feed, insomma. ^___^

Offline iKenny

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.489
  • Il congiuntivo è morto, lunga vita al congiuntivo
    • http://riccardoerra.com
The Twitter Place
« Risposta #6 il: 14 Feb 2011, 16:52 »
Mi sembra solo un gran disordine organizzato, figlio di quell'ansia da informazione tutta odierna in cui tutti sanno tutto di tutti tranne le cose importanti che andrebbero sapute.
Twitter mi dà proprio l'idea di una cosa pensata per darti l'illusione di essere famoso/importante.

No e no.
Erratissimo, Twitter non e' disordinato: perche' disordinato? E' una pagina personale e ognuno ci scrive quello che vuole e ha la una gestione di follower molto piu' saggia di quella di facebook: e' asimmetrica e permette di seguire ma non obbligare a essere seguito, cosi' che chiunque puo' usarlo come preferisce. (Facebook e' disordinato, quello si', chi dice il contrario e' falso.)
Vuoi seguire un vip? Ti interessa sapere cosa sta facendo CANTANTEACASO? Lo segui su twitter e hai i suoi aggiornamenti in home ma lui, se usa twitter in maniera normale e non solo a scopo promozionale, seguira' solo i suoi amici (Esempio e' Trent Reznor che ha miliardi di follower e pochissimi following). Se vuoi scrivere qualcosa a VIPACASO puoi farlo anche senza che lui ti segua, un po' come mandare le letterine a babbo natale, ma viene comunque notificata.
Poi ognuno per carita', pensi quello che vuole, ma disordine e "illusione di essere famoso" proprio no. A meno che tu ferruccio ti senta famoso con il tuo blog, in quel caso allora magari si'...

E comunque e' un ottima fonte di notizie di vario tipo, e' un canale di comunicazione veloce e funzionale e puo' essere usato anche in maniera proficua utilizzandolo in maniera piu' "commerciale"

Ottima analisi. Applausi e abbracci affettuosi. Aggiungo inoltre che Twitter funziona benissimo come strumento professionale.
PSN: RErra81

Offline Aether

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.983
  • Legal thriller
The Twitter Place
« Risposta #7 il: 15 Feb 2011, 11:09 »
Io ho provato a cazzeggiare con Twitter, ma trovo l'interfaccia poco gradevole.
Qualcuno ha da consigliare "canali" o come si chiamano interessanti da seguire?
Worms! You're all the same to me!
Italian SoulCalibur Community!

Offline Zel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: The Twitter Place
« Risposta #8 il: 16 Feb 2011, 16:44 »
A voi affamati di topic nuovi, vediamo se riuscite a parlare di donne nude pure qua!
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline Aether

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.983
  • Legal thriller
Re: The Twitter Place
« Risposta #9 il: 16 Feb 2011, 18:16 »
Adoro le tette di Christina Hendricks.
Tiè  ;D

comunque mi intriga, lukerò qualche vipSSS
« Ultima modifica: 16 Feb 2011, 18:30 da Aether »
Worms! You're all the same to me!
Italian SoulCalibur Community!

Offline armandyno

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.414
Re: The Twitter Place
« Risposta #10 il: 16 Feb 2011, 18:38 »
Comunque Twitter ha quella funzione, hashtag mi pare si chiami, che sta mille anni avanti.

In pratica puoi fare delle ricerche trasversali di un determinato argomento sull'intero social network, dimenticando la logica del following/follower e via dicendo.
« Ultima modifica: 16 Feb 2011, 18:41 da armandyno »

Offline JacoPOP

  • Avviato
  • *
  • Post: 439
  • Volgare quanto basta
Re: The Twitter Place
« Risposta #11 il: 22 Feb 2011, 00:53 »
... e usando gli @ e gli # il tutto diventa meraviglioso.

Secondo me prenderà sempre più piede per i miGlioni di smartphone che gireranno da qui a 2-3 anni.
Ora come ora se io twitto qualcosa lo leggono in 4 gatti. E chi me lo fa fare?!
JacoPOP su PSN (PS4, PS Vita)
Capra e cavoli. Botte piena e moglie ubriaca.

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 57.779
  • Mellifluosly Cool
Re: The Twitter Place
« Risposta #12 il: 22 Feb 2011, 08:29 »
Zel, me lo spieghi Twitter?
Io mi iscrivo, poi?

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.557
Re: The Twitter Place
« Risposta #13 il: 22 Feb 2011, 09:41 »
A me piace perchè è una combo di RSS reader + SMS.
E' utile per tenrsi informato sulle cose che interessano, dalle ultime offerte sui VG (UKgamedeals!) alle news su un dato argomento.

Voglio il twitter di Fulgenzio che recensisce i film in 140 caratteri! :)
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline Tsuneku

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.391
Re: The Twitter Place
« Risposta #14 il: 22 Feb 2011, 10:04 »
Zel, me lo spieghi Twitter?
Io mi iscrivo, poi?

In attesa di Zel introduco qualche concetto:

inizia a guardare le charts delle parole più twittate, è il metodo migliore per capire la filosofia di Twitter perche da lì capisci come viene indicizzato tutto.

Esempio banale: scoppia una bomba e le persone iniziano a twittarlo, viene indicizzato e bomba scala la classifica. Avendo "solo" 140 caratteri a disposizione (croce e delizia di Twitter, nonchè fondamenta della filosofia di base) trovi diverse scorciatoie, ad esempio @ seguito dal nome è un twit citazione, ovvero alla persona seguita dalla chiocciola arriva la notitica di citazione.
Il cancelletto invece (#) viene chiamato hashtag e rappresenta "una discussione". Ad esempio "nuovi macbook in casa #apple" rende #apple una discussione che, una volta cliccata, lancia una ricerca interna sull'argomento Apple. Gli url accorciati immagino li conosci già, e pensnado ai 140 caratteri sai implicitamente perche è nata quell'esigenza :)
 
Il loro più grande merito è l'aver creato delle API banalissime quanto implementabilissime da chiunque, questo si traduce nella possibilità di aggiornare il proprio stato in miliore di modi diversi, da sms a client, genialata che viene sempre più imitata da Facebook.
Anche la semplicità su cui si fonda lo rende straordinario, perche l'assenza di immagini (nativamente non sono supportate), il limite sulla lunghezza e la semplicità dell'interfaccia fanno si che il tuo flusso sia leggibilissimo con poche occhiate.
L'esempio di Pedro è calzante.
« Ultima modifica: 22 Feb 2011, 10:06 da Tsuneku »