Autore Topic: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline  (Letto 120239 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ZionSiva

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.340
    • ZionSiva's Groove
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #30 il: 07 Feb 2011, 12:49 »

Oh, comunque, lo dico per chi eventualmente "Cage vuole cancellare vent'anni di storia del videogioco", Cage mai ha detto che il resto del medium gli fa cacare, non gli interessa, non deve esistere. Ha sempre detto che è ottimo, gli piace, va benissimo che ci sia, ma lui vuole realizzare altro. D'altra parte, ok spocchia francese, ma mettersi a spalare merda su chiunque gli stia intorno forse non gli conviene. :D

*CUT*

Hai ragione; parte della mia osservazione derivava da questa intervista, ma non avevo letto questa precisazione, che in effetti fa capire che sa essere molto più politico. Continuo a non condividere la sua definizione di "maturo", ma poco importa.

Comunque capisco perfettamente la reazione di Sterling, e concordo abbastanza con la tua analisi - anche secondo me tutto sta nel "quanto centra il bersaglio", e per quanto mi riguarda HR lo manca di chilometri, molto più della maggior parte dei videogiochi. Ma l'ambizione c'è ed è ammirevole.

P.S.: ieri ho finito Minerva's Den, un DLC di Bioshock 2; una delle migliori storie brevi che abbia provato in un videogioco, davvero ottimo.
~~porcelina, she waits for me there
with seashell hissing lullabyes and whispers fathomed deep inside my own~~~~  What's So Funny 'Bout Peace, Love and Understanding?  Wag the dog.

Offline giopep

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.545
    • L'edicola di giopep
    • E-mail
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #31 il: 07 Feb 2011, 23:23 »
Hai ragione; parte della mia osservazione derivava da questa intervista, ma non avevo letto questa precisazione, che in effetti fa capire che sa essere molto più politico. Continuo a non condividere la sua definizione di "maturo", ma poco importa.

Oh, poi c'è da dire che in senso assoluto il suo paragone coi pornazzi è piuttosto azzeccato, ma infatti mica è il primo che lo fa, anzi, è credo il centododicesimo.
L'Edicola di giopep, better than sex!
Tumblerpep, almost like sex! Outcast

Offline Gatsu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.456
    • The World Anvil
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #32 il: 08 Feb 2011, 11:43 »
Ho ascoltato metà della trasmissione. Mi dispiace Luigi ma il videogioco a cui aspiri tu è quello che io accetto solo come parentesi, come eccezione, come una tantum. Per quel tipo di esigenza ci sono i film che onestamente trovo che coprano il mio bisogno di contaminazione audiovideo emozionale molto ma molto meglio. Quindi sì Heavy Rain ogni tanto, ma che il videogioco "debba andare in quella direzione per emergere", santo cielo, no. Anzi.

Tra l'altro nel modo in cui lo pone mi sembra che Luigi sopravvaluti Bioshock abbestia. Teoricamente è l'unione di tutto quello che dice, nella pratica è un ottimo prodotto ma siamo ben lontani dal realizzare il potenziale pieno di quegli ingredienti. Sto lentissimamente leggendo Atlas Shrugged, che è di una densità imbarazzante: ecco, una pagina di quel libro spazza via tutto il gioco.

Offline Aether

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.571
  • Legal thriller
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #33 il: 08 Feb 2011, 13:53 »
Puntata interessante, così come sono spesso gli spunti di Marrone, ma ogni volta che sento la sua pronuncia di "giiiiuuuooco" mi distraggo per grattarmi il timpano.

Quanto ai buchi di Heavy Rain io non so, forse me lo sono goduto senza intento pignolimmi e non mi sono accorto di incongruenze. Infatti me lo sono goduto, ne ho un bel ricordo e non ho intenzione di rigiocarlo facendogli l'autopsia.
Daddy cool.

Offline ZionSiva

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.340
    • ZionSiva's Groove
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #34 il: 08 Feb 2011, 15:23 »

Oh, poi c'è da dire che in senso assoluto il suo paragone coi pornazzi è piuttosto azzeccato, ma infatti mica è il primo che lo fa, anzi, è credo il centododicesimo.

Secondo me è una paraculata, mi sembra sminuire la centralità del gameplay in un videogioco. Ma secondo me Pacman è più maturo di Heavy Rain, è proprio una questione di prospettive diverse.
~~porcelina, she waits for me there
with seashell hissing lullabyes and whispers fathomed deep inside my own~~~~  What's So Funny 'Bout Peace, Love and Understanding?  Wag the dog.

Offline giopep

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.545
    • L'edicola di giopep
    • E-mail
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #35 il: 08 Feb 2011, 15:50 »

Oh, poi c'è da dire che in senso assoluto il suo paragone coi pornazzi è piuttosto azzeccato, ma infatti mica è il primo che lo fa, anzi, è credo il centododicesimo.

Secondo me è una paraculata, mi sembra sminuire la centralità del gameplay in un videogioco. Ma secondo me Pacman è più maturo di Heavy Rain, è proprio una questione di prospettive diverse.

Ma infatti è una questione di prospettiva. Però se si sta parlando di narrazione, e di modo in cui viene portata avanti in molti giochi, il paragone non mi sembra campato per aria. Il pezzetto di storia ogni tanto, a fare da legame fra un momento d'azione/interazione e l'altro. E non è che la cosa debba essere dispregiativa in senso assoluto per i giochi che fanno così, che magari sono capolavori (quanti ce ne sono?), è solo una considerazione su una componente di quei giochi.
L'Edicola di giopep, better than sex!
Tumblerpep, almost like sex! Outcast

Offline Floyd

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.872
  • half-minute one way hero
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #36 il: 08 Feb 2011, 16:14 »

Oh, poi c'è da dire che in senso assoluto il suo paragone coi pornazzi è piuttosto azzeccato, ma infatti mica è il primo che lo fa, anzi, è credo il centododicesimo.

Secondo me è una paraculata, mi sembra sminuire la centralità del gameplay in un videogioco. Ma secondo me Pacman è più maturo di Heavy Rain, è proprio una questione di prospettive diverse.

è proprio il termine "maturo" ad essere una delle peggiori invenzioni dell'umanità. L'uso smodato che se ne fa durante l'infanzia di un medium o per separare ciò che rite
niamo "superiore" da quello "inferiore" sono due colpi bassi che dovrebbero essere vietati nel codice etico del critico.

purtroppo ha impatto psicologico talmente potente nell'essere umano che è praticamente impossibile liberarsene.

Offline Aether

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.571
  • Legal thriller
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #37 il: 08 Feb 2011, 16:26 »
Comunque sia, la scena "toccante" di Gow 2 ha toccato pure me.
E non l'ho trovata neppure fuori luogo.
Daddy cool.

Offline giopep

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.545
    • L'edicola di giopep
    • E-mail
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #38 il: 23 Feb 2011, 20:14 »


Primo Outcast Magazine del 2011, ultimo Outcast dal milanese, secondo Outcast della storia per lunghezza. Si parla di svariati giochi, con qualche roba recentissima come Marvel Vs. Capcom 3 e Bulletstorm e qualche roba invece un po' meno recente. E, ovvio, si divaga in scioltezza. In chiusura, una lunga conversazione - con spoiler assortiti - su Dead Space 2. Tanta ciccia, assemblata in condizioni di fortuna. Spero sia venuta decente. Buon ascolto. :)

Il sito (su cui ci potete ascoltare in streaming e trovare tante informazioni INTERESSANTISSIME), sta qua.

Per abbonarsi su iTunes, si clicca qua.

Il feed RSS sta qua.

L'MP3 dell'episodio si scarica qua.

Ah, siamo pure su Facebook, qua.
L'Edicola di giopep, better than sex!
Tumblerpep, almost like sex! Outcast

Offline Aether

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.571
  • Legal thriller
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #39 il: 23 Feb 2011, 20:23 »
Menomale che hai avvisato degli spoiler di Dead Space 2. Ascolterò più avanti  :-*
Daddy cool.

Offline giopep

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.545
    • L'edicola di giopep
    • E-mail
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #40 il: 23 Feb 2011, 20:24 »
Menomale che hai avvisato degli spoiler di Dead Space 2. Ascolterò più avanti  :-*

Sisi, avviso anche in trasmissione, prima che si inizi a parlarne, con buon anticipo. :)
Cmq ne parliamo solo nella parte finale.
L'Edicola di giopep, better than sex!
Tumblerpep, almost like sex! Outcast

Offline Aether

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.571
  • Legal thriller
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #41 il: 23 Feb 2011, 20:27 »
Non sia mai che mi roviniate la sorpresa di quante volte a Isaac viene vomitato in bocca eh!
Daddy cool.

Offline VIPERFRITZ

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.538
    • THE GAMEFATHERS
    • E-mail
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #42 il: 24 Feb 2011, 11:28 »
hai un'indicazione di quanto dura lo spoiler? così so di quanto mandare avanti con il ff.
The Gamefathers: Un podcast che non si può rifiutare:
Spezziamo Una Lancia In Favore Del Gameplay - The Gamefathers #37

Offline giopep

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.545
    • L'edicola di giopep
    • E-mail
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #43 il: 24 Feb 2011, 13:39 »
hai un'indicazione di quanto dura lo spoiler? così so di quanto mandare avanti con il ff.

La parte su Dead Space è quella conclusiva. Salti quella e morta lì.

(No, non sono in grado di darti una guida all'ascolto spoiler free di quella parte, perché temo ci siano cenni qua e là)
L'Edicola di giopep, better than sex!
Tumblerpep, almost like sex! Outcast

Offline Aether

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.571
  • Legal thriller
Re: Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
« Risposta #44 il: 24 Feb 2011, 16:26 »
Iniziato l'ascolto.
Epic moment #1: la DE SANGRALITY che parte con la domanda: "prima di poter valutare il tuo parere su Marvel 3 dimmi una cosa: concosa ci giochi?"
"...pad"
 :D
Daddy cool.

 

Loading...