Autore Topic: [PC][360][PS3] Dark Souls - I've got snakes in my rear-view mirror \m/  (Letto 413780 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.309
  • / | \
Sto giochicchiando la remastered e devo dire che DaS è sempre DaS. Feeling a pacchi.
Non hanno mai veramente fatto un seguito di DaS.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.918
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Preso su ebay a 24 euri spedito, a chi interessasse lo vende yeppon a 33,90 euro con spedizione gratis:

https://www.ebay.it/itm/Dark-Souls-Remastered-Nintendo-Switch-2522849/113317376475?hash=item1a623df1db:g:9bEAAOSwCjpcVAiF:rk:3:pf:0

E, fino al 18 febbraio, con il codice YITRIMSMPSC29FBM ci sono altri 10 euri di sconto.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.918
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Arrivato ieri, pensavo solo di provarlo ed invece ci son rimasto oltre due ore attaccato.

Sono arrivato più o meno al punto al quale lo mollai anni fa su PC, per mancanza di tempo e di opportunità per giocarci bene.

Su Switch ovviamente il problema non si pone e le impressioni son più o meno le stesse: gioco con ritmi e modi d'altri tempi che, incredibilmente, funzionano a meraviglia. Comparti chiave sono level design, combattimento e crescita del personaggio, rischio che diventi una droga elevatissimo, tecnicamente ancora si difende bene ma mi lascia un po' freddino l'estetica, troppo poco nipponica per i miei gusti.

Mi viene in mente quello che dicevamo nel topic di Hollow Knight e che giustamente ricordava @Ivan F. a proposito del perdere le anime e recuperarle: in Dark Souls è una meccanica che funziona a meraviglia perché il gioco è costruito attorno ad essa, in Hollow Knight è solo una tremenda rottura di palle perché appesantisce e rende indigeribile un ritmo che vorrebbe essere molto più attivo, con mappe non pensate per una simile scelta.


Offline mog_tom

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.020
  • Transumanesimo? E se provassimo con l'umanesimo?
L'ho cominciato anch'io, con un prete ciccione, e ho da poco ucciso l'uomo-culo.
Mi piace molto la spudoratezza nel buttare via i sacri testi del Game Design: la bastardaggine risultante fa sì che il recupero dell'ignoranza dei BEU vecchio stampo (tipo Double Dragon) sia riuscito appieno. La tua vita non vale un cazzo, e la trama del gioco ci tiene a ribadirlo: se la cosa ti va bene tu e Dark Souls sarete grandi amici.

Per il resto, la cura riposta nel disegnare le ambientazioni mi fa soprassedere sull'atmosfera depressomene rubata a Miura...
www.fandonia.net | Ci hanno attribuito un profilo da debitori subprime. Solo che non siamo subprime ma creditori, così hanno incaricato i media di convincerci che lo siamo e che inoltre dobbiamo morire. E' un incantesimo che va assolutamente spezzato. (B.T.)

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.918
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Dopo quasi 50 ore sto affrontando la Fortezza di Sen.

Riporto quello che dicevo nel TFP Yearbook: i tre fulcri sono level design (eccellente)/evoluzione e personalizzazione del personaggio (flessibile in maniera totale)/combattimento (complesso ed articolato, forse l'unica volta che qualcuno è riuscito a ricreare in tempo reale in maniera efficace la stratificazione dei combattimenti a turni). La difficoltà non è affatto eccessiva, tutto sta nel perdersi nei suoi ritmi e modi da gioco d'altri tempi. Qualche scarpinata di troppo un po' ammorbante però c'è. Esteticamente purtroppo abbastanza anonimo e banale anche se i boss sono in media molto fighi.

Mi piace il fatto che ti lasci sempre diverse strade da esplorare se rimani bloccato da qualche parte: per esempio ieri, dopo essere morto per la millesima volta nella fortezza, son tornato indietro per mazzuolare il Demone Capra che non ero mai riuscito a seccare, abbattendolo al primo tentativo.

Una cosa che invece non mi piace sono le sub quest legate agli NPC, un po' troppo criptiche.

In generale adoro il suo essere un action\RPG anni '80 ma adeguatamente modernizzato.

Offline jamp82

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.912
  • Team Kirkhammer ignorantia_&_violentia is da way
    • DeathstreetBoyZ - Pop Music From Hell!
    • E-mail
Dopo quasi 50 ore sto affrontando la Fortezza di Sen.

Riporto quello che dicevo nel TFP Yearbook: i tre fulcri sono level design (eccellente)/evoluzione e personalizzazione del personaggio (flessibile in maniera totale)/combattimento (complesso ed articolato, forse l'unica volta che qualcuno è riuscito a ricreare in tempo reale in maniera efficace la stratificazione dei combattimenti a turni). La difficoltà non è affatto eccessiva, tutto sta nel perdersi nei suoi ritmi e modi da gioco d'altri tempi. Qualche scarpinata di troppo un po' ammorbante però c'è. Esteticamente purtroppo abbastanza anonimo e banale anche se i boss sono in media molto fighi.

Mi piace il fatto che ti lasci sempre diverse strade da esplorare se rimani bloccato da qualche parte: per esempio ieri, dopo essere morto per la millesima volta nella fortezza, son tornato indietro per mazzuolare il Demone Capra che non ero mai riuscito a seccare, abbattendolo al primo tentativo.

Una cosa che invece non mi piace sono le sub quest legate agli NPC, un po' troppo criptiche.

In generale adoro il suo essere un action\RPG anni '80 ma adeguatamente modernizzato.
Discorso npc, le quest per le mie capacità di comprensione le ho trovate quasi impossibili senza guida, anyway, ti invidio che te lo stai godendo per la prima volta
[IG] instagram.com/jamp82/, [PSN] jbittner82, [Switch] SW-0209-2836-6111
"Skippo le ballad."

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.539
    • Odio ed amo e me ne cruccio
che gioco infernale…
Bello,magico,infernale...
"Per il resto @Diegocuneo @Oberon e @DRZ gente a cui le donne dovrebbero darla di più!"  disse RUKO

Offline Void

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.699
  • Grottesco, cattivo e gratuito
Altro che storie di NPC, qui fai fatica a trovare i mercanti senza una guida!

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.918
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Io di mercanti ne ho trovato uno (al borgo dei non morti) e per errore l'ho seccato  :D

Cmq sto affrontando il Golem di pietra, ammazza come mena!

Gran gusto, però nel mazzuolare il drago famelico affrontandolo dopo aver suonato la campana della città infame.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.918
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
C'è da dire che è un gioco che ha la capacità di dare assuefazione.

Io sto apprezzando molto il level design, sia per costruzione globale del mondo ed il modo in cui le varie aree si interconnettono sia per come, all'interno delle stesse, la strutturazione sia cucita come un guanto attorno al game design, esaltandone tutti i pregi.

Non è un gioco difficilissimo come si crede, basta comprenderne le regole ed entrare nell'ottica di come è stato pensato, e cioè un'attualizzazione riuscitissima degli stilemi anni '80 in campo action-RPG.

A quel punto rimane solo il senso di sfida, che è fantastico e gli dona giocabilità a tonnellate.

Offline mog_tom

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.020
  • Transumanesimo? E se provassimo con l'umanesimo?
Lo sapevo che avevo fatto bene a prendere una PS3 per sto gioco...
www.fandonia.net | Ci hanno attribuito un profilo da debitori subprime. Solo che non siamo subprime ma creditori, così hanno incaricato i media di convincerci che lo siamo e che inoltre dobbiamo morire. E' un incantesimo che va assolutamente spezzato. (B.T.)

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.918
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Ma quanto è lungo? Sono a 55 ore e sto esplorando Anor Londo, quanto manca?

Perché è bellissimo ma forse un po' troppo uguale a se stesso durante il suo svolgimento e inizia un po' ad affaticarmi.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.632
    • E-mail
Sei arrivato al punto in cui smette di essere straordinario e comincia a diventare un buon compitino, anche un po' svogliato e ripetitivo.

A questo punto devi mettere l'amore della scoperta e il piacere della sopravvivenza davanti a tutto il resto, che arrancherà sempre di più.

Non saprei quantificare esattamente, ma Anor Londo è più o meno il giro di boa.

Per me Dark Souls "wow" finisce in cima alla fortezza di Sen, comunque.

Ce sta la tomba dei SPOILER che ha il suo perchè peculiaroso.
Poi il dlc che è abbastanza succoso, e gli archivi del SPOILER con un'atmosfera a tratti riuscita... Ma nel complesso la seconda metà stanca.

Offline Diegocuneo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.539
    • Odio ed amo e me ne cruccio
Vero verissimo,ma la seconda parte è anche più facile...oppure ci si è ormai fatta la corazza ecco
"Per il resto @Diegocuneo @Oberon e @DRZ gente a cui le donne dovrebbero darla di più!"  disse RUKO

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.309
  • / | \
Dai dai su. Che tra l'altro in questa nuova run ho deciso di andare prima nei posti dove di solito ci vai overpowered (vedi New Londo e catacombe). E sto prendendo calci in culo alla grande con continua perdita di onore e anime. Per capirci, nn ho ancora fatto i Gargoile.