Autore Topic: CHROME OS + ANDROID - configurazioni e applicazioni  (Letto 703852 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.126
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14730 il: 07 Giu 2016, 16:13 »
[...] Linux non conoscerà più confini nemmeno in ambito desktop grazie alla fusione tra ChromeOS-Android, [...]

Solo due appunti su una riflessione sì ottimistica, ma pure lucida e ben esposta. Il primo appunto: Linux è già confinato e tale rimarrà. E non lo affermo io ma i numeri che fa tra l'utenza. Inoltre, secondo appunto, non c'è fusione tra ChromeOS e Android ma appunto, come hai spiegato poco sopra, i due sistemi coesistono e coesisteranno: saranno le app di Android a essere usabili da ChromeOS.

Sembrano dettagli ma lasciano intendere che Google sta orientando diversamente Android, dandogli non uno ma due occhi di riguardo per i cellulari ed evitando di spingerlo per i tablet, tenendosi aperte le possibilità con ChromeOS che fino a poco tempo fa non sembrava essere molto considerato.

Offline Oberon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.172
    • E-mail
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14731 il: 07 Giu 2016, 17:04 »
Solo due appunti su una riflessione sì ottimistica, ma pure lucida e ben esposta. Il primo appunto: Linux è già confinato e tale rimarrà. E non lo affermo io ma i numeri che fa tra l'utenza. Inoltre, secondo appunto, non c'è fusione tra ChromeOS e Android ma appunto, come hai spiegato poco sopra, i due sistemi coesistono e coesisteranno: saranno le app di Android a essere usabili da ChromeOS.

Sembrano dettagli ma lasciano intendere che Google sta orientando diversamente Android, dandogli non uno ma due occhi di riguardo per i cellulari ed evitando di spingerlo per i tablet, tenendosi aperte le possibilità con ChromeOS che fino a poco tempo fa non sembrava essere molto considerato.

Occhio di riguardo, certo, perché saggiamente Google non vuole rischiare di perdere quote in quello che resta il suo mercato di riferimento, quello degli smartphone. Ma al tempo stesso Google porta non certi tipi di app, ma *tutto* l'ecosistema Android su ChromeOS, con il quale hanno mostrato che saprà integrarsi in maniera organica. A tutti gli effetti, io mi sento di dire che i due sono di fatto espansi proprio in virtù del fatto che conservano una loro individualità. Pichai sta lavorando per mettere una pezza a tutti gli errori di Rubin e rendere l'ecosistema molto più sicuro, ordinato e intuitivo. Da quando uso ChromeOS posso dire che davvero guardo con pena mia moglie quando armeggia con il suo portatile Windows, inutilmente complesso per il suo lavoro di ricerca e spesso ancora lento e instabile, nonostante W10. E non ha un portatile da due soldi, ma molto costoso. Lo scelsi io dopo accurata indagine. L'unica cosa che manca sono appunto applicazioni in locale e i giochi. Aggiunti questi, Google avrebbe per le mani una validissima alternativa al duopolio MS/Apple, un'alternativa che eventuali alleanze potrebbero rendere molto pericolosa.

Poi, almeno per ciò che riguarda me, Google direi che un po' di fiducia se l'è pure guadagnata, visto quello che ha saputo fare nell'ambito della ricerca e degli smartphone partendo veramente dal nulla o in condizione di forte svantaggio rispetto ad Apple e Microsoft.
"La vergogna è un sentimento rivoluzionario." K. Marx

Offline alterbang

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.842
  • #
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14732 il: 08 Giu 2016, 00:19 »
Con l'idea che ci proponi (e io semplifico) "ChromeOS migliore di Windows 10" hai perso totalmente tutta la credibilità accumulata in anni di forum  :educated:

Android è un OS da mobile, ora provano a sfruttarne l'enorme catalogo software per insaporire l'offerta PC di Chrome OS. Giusto perchè gli costa poco e possono farlo.
Ma non sostituirà mai Windows, nè otterrà market share rilevante. E per rilevante intendo anche un minimo 5%.
Se non ci sono riusciti 15 anni di Linux (e Ubuntu soprattutto) e 30 di Mac non vedo perchè Google possa ritenere di avere maggiori speranze con un sistemino che è poco più di kernel + browser.

Mi spiace, ma ti sei fatto troppo possedere dal marketing di google.
E lo dico da sviluppatore contribuente a cyanogenmod, prima che consulente ERP Microsoft  :-*

Offline rosario oliveri

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.657
    • Un autore da quattro soldi e 99 centesimi
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14733 il: 08 Giu 2016, 00:44 »
Quanto può valere sul mercato dell'usato un OPO 64gb ben tenuto? Ho scorso gli annunci ma non riesco a farmi un'idea, si va dai 100 ai 200 euro.
Codice amico Switch SW-7241-0739-0708

Offline Oberon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.172
    • E-mail
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14734 il: 08 Giu 2016, 01:15 »
Con l'idea che ci proponi (e io semplifico) "ChromeOS migliore di Windows 10" hai perso totalmente tutta la credibilità accumulata in anni di forum  :educated:

Android è un OS da mobile, ora provano a sfruttarne l'enorme catalogo software per insaporire l'offerta PC di Chrome OS. Giusto perchè gli costa poco e possono farlo.
Ma non sostituirà mai Windows, nè otterrà market share rilevante. E per rilevante intendo anche un minimo 5%.
Se non ci sono riusciti 15 anni di Linux (e Ubuntu soprattutto) e 30 di Mac non vedo perchè Google possa ritenere di avere maggiori speranze con un sistemino che è poco più di kernel + browser.

Mi spiace, ma ti sei fatto troppo possedere dal marketing di google.
E lo dico da sviluppatore contribuente a cyanogenmod, prima che consulente ERP Microsoft  :-*

Non sapevo mica di avere un credibilitometro   :D
Cmq, anche posseduto dal marketing Google mi pare ovvio che un eventuale successo di questa iniziativa richiederà anni. Per la mia esperienza con il browserino, sono marketing-possedutamente ottimista  :yes:     ;)
"La vergogna è un sentimento rivoluzionario." K. Marx

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.503
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14735 il: 08 Giu 2016, 08:45 »
Io sono con oberon. I chromebook non sono disponibili ijbtutti i mercati eppure la crescita è costante. Sradicare Windows è praticamente impossibile però prendergli quote no. È già successo con gli smartphone e i gadget tecnologici dove Windows praticamente non esiste più e Google è  arrivata ancora prima di MS nel piazzare il suo OS in qualsiasi apparecchio personale o domestico. Le TV multimediali hanno Android, le auto hanno Android e quasi tutti gli smartphone hanno Android. Mancano giusto i PC ma ci arriveranno proprio grazie a questa mossa delle applicazioni condivise.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.472
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14736 il: 08 Giu 2016, 11:26 »
Che si scavino una nicchia nel mercato consumer è probabile. Però per certe cose un OS vero è indispensabile. Non tutti col PC fanno solo browsing e office.

@Oberon: visto che non usi applicazioni locali, overleaf lo conosci vero?

Offline alterbang

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.842
  • #
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14737 il: 08 Giu 2016, 12:08 »
Sradicare Windows è praticamente impossibile però prendergli quote no.
Si, ma questa è una supercazzola  ;D anche se vendono 100 chromebook stanno "prendendo quote".
Io sono convinto che le quote le rubino più ad Apple che a Windows, e in ogni caso non potranno mai arrivare oltre lo share attuale di OSX (che mi pare sia ADDIRITTURA il 10% cumulando tutte le versioni, la metà di W10 che è uscito da meno di un anno) anzi, manco alla sua metà che è il 5%.

Se volete scommettiamo che entro i prossimi 5 anni non conquisteranno il 5% del mercato ;)

Offline Oberon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.172
    • E-mail
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14738 il: 08 Giu 2016, 12:24 »
Che si scavino una nicchia nel mercato consumer è probabile. Però per certe cose un OS vero è indispensabile. Non tutti col PC fanno solo browsing e office.

@Oberon: visto che non usi applicazioni locali, overleaf lo conosci vero?

Mi ci sono imbattuto qualche tempo fa, ma non ho familiarizzato a sufficienza, anche perché mi sembrava troppo 'preimpostato' (magari non è così). Per il mio lavoro su ChromeOS uso la seguente 'suite':

Docs + Evernote + Kami + onlineocr.net/ + Lightshot + Google Calendar + Any.Do + Inoreader

Se avessi la possibilità di installare le app su Android potrei integrare con MoonReader, TextMaker e altre.

Naturalmente il mio ragionamento implica la necessità di alleanze strategiche, da parte di Google, per spingere l'ambiente sempre più sul desktop, come ha fatto coi telefoni. Potranno realizzarsi oppure no.
Per ora mi limito a dire una cosa: maneggio apparecchi elettronici praticamente da quando sono nato e tutti hanno sono andati incontro, prima o poi, a qualche freeze o crash che ne imponeva il riavvio, indipendentemente dalla semplicità di utilizzo. Il Commodore 64, i giochi per console, la macchinetta telecomandata, l'Amiga, tutti i PC che ho posseduto dalla metà degli anni 90, il Mac, per arrivare agli smartphone e tablet attuali.
L'unica, e sottolineo unica, eccezione a questa situazione sono stati il Chromebox (Asus) e il Chromebook (Acer). Non so quale formula alchemica Pichai abbia trovato per ottenere questo risultato, miracoloso se penso che è invariato su dispositivi non fabbricati in proprio, ma ti assicuro che è una cosa che ti resta addosso. Quando provo a rapportarmi a qualsiasi altro dispositivo, in particolar modo un PC Windows, è straniante perdere quella sensazione di essere in relazione simbiotica con la macchina.
"La vergogna è un sentimento rivoluzionario." K. Marx

Offline Oberon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.172
    • E-mail
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14739 il: 08 Giu 2016, 12:26 »
Sradicare Windows è praticamente impossibile però prendergli quote no.
Si, ma questa è una supercazzola  ;D anche se vendono 100 chromebook stanno "prendendo quote".
Io sono convinto che le quote le rubino più ad Apple che a Windows, e in ogni caso non potranno mai arrivare oltre lo share attuale di OSX (che mi pare sia ADDIRITTURA il 10% cumulando tutte le versioni, la metà di W10 che è uscito da meno di un anno) anzi, manco alla sua metà che è il 5%.

Se volete scommettiamo che entro i prossimi 5 anni non conquisteranno il 5% del mercato ;)

Scommessa accettata. Una pizza? Non vorrei arricchirmi a tue spese ;P
Però bisogna partire da gennaio 2017 per arrivare a dicembre 2022.
« Ultima modifica: 08 Giu 2016, 12:37 da Oberon »
"La vergogna è un sentimento rivoluzionario." K. Marx

Offline Zel

  • Moderatore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14740 il: 08 Giu 2016, 12:51 »
Io intanto vi saluto dal nostro 1% faticosamente guadagnato 8)
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline alterbang

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.842
  • #
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14741 il: 08 Giu 2016, 12:55 »
Dalla beta di windows 7 (2009 mi pare) non ho avuto nessun crash di sistema. E i miei pc si fanno mediamente 50 ore alla settimana accesi.
Le uniche cose che crashano ancora su windows sono saltuariamente i driver video, ma li è colpa di nvidia/amd non certo di microsoft.

I problemi si hanno quando si comprano assemblati o notebook di dubbia provenienza nei centri commerciali, con hardware che ha driver forniti su cd programmati da qualche analfabeta in paesi del terzo mondo.
Se si sta sui leader di mercato ormai è un OS così stabile che è imbarazzante il confronto con la generazione precedente (quella di XP) e improponibile con 9x.

Non aumentare i termini della scommessa :D ti concedo che siamo a metà anno.


31/06/2021 Chromebooks almeno al 5% dello share mondiale del mercato PC
Alterbang dice NO
Oberon dice SI

Siamo su TFP...scommettiamo un gioco a scelta?   ;D


Offline Oberon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.172
    • E-mail
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14742 il: 08 Giu 2016, 14:50 »
Dalla beta di windows 7 (2009 mi pare) non ho avuto nessun crash di sistema. E i miei pc si fanno mediamente 50 ore alla settimana accesi.
Le uniche cose che crashano ancora su windows sono saltuariamente i driver video, ma li è colpa di nvidia/amd non certo di microsoft.

I problemi si hanno quando si comprano assemblati o notebook di dubbia provenienza nei centri commerciali, con hardware che ha driver forniti su cd programmati da qualche analfabeta in paesi del terzo mondo.
Se si sta sui leader di mercato ormai è un OS così stabile che è imbarazzante il confronto con la generazione precedente (quella di XP) e improponibile con 9x.

Non aumentare i termini della scommessa :D ti concedo che siamo a metà anno.


31/06/2021 Chromebooks almeno al 5% dello share mondiale del mercato PC
Alterbang dice NO
Oberon dice SI

Siamo su TFP...scommettiamo un gioco a scelta?   ;D

Non ci sto, devono essere 5 anni almeno a partire da quando la possibilità di usare app Android sarà ufficialmente implementata per il mercato consumer. Chrome da solo non può iniziare la scalata. Ci stai? /handshake  8)
« Ultima modifica: 08 Giu 2016, 14:57 da Oberon »
"La vergogna è un sentimento rivoluzionario." K. Marx

Offline recklessman

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.483
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14743 il: 08 Giu 2016, 15:09 »
Ahahahah computer con appena 64gb di memoria di massa,  idrolatati come IL FUTUROH #credici

alterbang non ti approfittare del prosciutto sugli occhi del povero oberon

Ah per la cronaca, oberon, mi racconterai di come sia fantastico chrome os non appena google rimuoverà dal chrome web store adblock
« Ultima modifica: 08 Giu 2016, 15:15 da recklessman »
You need to find a way, For what you want to say
But before tomorrow

Offline alterbang

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.842
  • #
Re: ANDROID - configurazioni e applicazioni
« Risposta #14744 il: 08 Giu 2016, 15:25 »
31/06/2021 Chromebooks almeno al 5% dello share mondiale del mercato PC
Alterbang dice NO
Oberon dice SI

Siamo su TFP...scommettiamo un gioco a scelta?   ;D

Non ci sto, devono essere 5 anni almeno a partire da quando la possibilità di usare app Android sarà ufficialmente implementata per il mercato consumer. Chrome da solo non può iniziare la scalata. Ci stai? /handshake  8)
No  ;D allora posticipiamo la formulazione di termini e premi quando la possibilità sarà implementata :)

Ahahahah computer con appena 64gb di memoria di massa,  idrolatati come IL FUTUROH #credici

alterbang non ti approfittare del prosciutto sugli occhi del povero oberon

Ah per la cronaca, oberon, mi racconterai di come sia fantastico chrome os non appena google rimuoverà dal chrome web store adblock

Ahahah...vedo opportunità di business ovunque :D