Autore Topic: [Review] Inglorious Basterds  (Letto 7473 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.977
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #30 il: 03 Ott 2009, 20:42 »
oddio, non riesco ad immaginare niente peggio che vedere l'intero kill bill di fila.

Addirittura...io mi sparerei sulle palle a vedere invece Jackie Brown una seconda volta...  :-[

bhe jackie brown è una buona storia girata da un narcisista che non è riuscito a farla durare un'ora meno. Kill Bill è la più grande sequenza di scene gratuite dell'intera storia del cinema. E' una tale presa per il culo che darei un braccio per averlo girato io. Mi sarei divertito come un matto durante le riprese e dopo con le interviste.
Ma la paraculata di Kill Bill sta proprio nel fatto che nessuno ci aveva pensato: saccheggiare il meglio dagli action movie dei decenni passati e farne un videoclippone. :D
Vieni a dirmi che Tarantino non è un gran paracool..
PSN Trophies: 23-16% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - INCUBI - ZombieGamer80
Lost in VR Baker's Mansion.

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.508
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #31 il: 04 Ott 2009, 03:11 »
Ok va visto in inglese, si perde tutto il poliglottismo del film altrimenti.
Mi è piaciuto da morire, anche se sotto sotto tifavo per Landa.

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.051
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #32 il: 05 Ott 2009, 11:24 »
Bellissimo film, il più asciutto tra quelli di Tarantino, soprattutto in fase di sceneggiatura. La meticolosa costruzione della tensione attraverso il dialogo e i successivi, repentini scoppi di violenza sono degni di un grandissimo autore e regista. Spero che qualcuno premi Waltz per l'interpretazione, è un gigante. Non male nemmeno la Krueger, mentre Brad Pitt è sempre più schiavo della sua piacioneria. Ma qui non gli viene chiesto di fare altro, per cui va bene.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.392
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #33 il: 05 Ott 2009, 12:26 »
Visto ieri bellisimo film, il doppiggio in italiano ottimo con varie scene sottotitolate.

Citazione
La meticolosa costruzione della tensione attraverso il dialogo e i successivi, repentini scoppi di violenza sono degni di un grandissimo autore e regista
:yes:
La parte nel bar scantinato e superba

« Ultima modifica: 05 Ott 2009, 12:30 da Top Dogg »
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Darkside

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.876
    • E-mail
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #34 il: 05 Ott 2009, 12:28 »
Bellissimo film, il più asciutto tra quelli di Tarantino, soprattutto in fase di sceneggiatura. La meticolosa costruzione della tensione attraverso il dialogo e i successivi, repentini scoppi di violenza sono degni di un grandissimo autore e regista. Spero che qualcuno premi Waltz per l'interpretazione, è un gigante. Non male nemmeno la Krueger, mentre Brad Pitt è sempre più schiavo della sua piacioneria. Ma qui non gli viene chiesto di fare altro, per cui va bene.
Doppiaggio?

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.051
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #35 il: 05 Ott 2009, 12:42 »
Tedesco e francese sono sottotitolati, l'inglese è stato doppiato, con qualche lieve inflessione nel caso in cui a parlare sia uno straniero (niente effetto sturmtruppen o ispettore Cluseau, insomma). C'è qualche problema quando in originale i personaggi parlano italiano, ma d'altra parte era inevitabile. Secondo me hanno fatto un buon lavoro. L'unico rammarico è la perdita dell'accento marcatamente sudista di Pitt che si sente nel trailer originale, quando fa il discorso ai suoi uomini. In italiano il doppiatore è molto più composto.

Offline Zel

  • Moderator
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.606
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #36 il: 05 Ott 2009, 13:43 »
Ma che figata, sono stato molto sorpreso. Non mi aspettavo un film cosi' teso e denso.
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.508
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #37 il: 05 Ott 2009, 15:13 »
Sì il doppiaggio è buono, andrà comunque visto in originale per le parti italiano-italiano che perdono decisamente.

Ma anche in quel caso ci si è mossi bene visto che temevo un siciliano stretto e da film dei Vanzina.

Offline Rega

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.052
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #38 il: 05 Ott 2009, 18:26 »
Visto sabato, non sapevo che lo Skyline in viale Sarca avesse uno schermo di dimensioni gigalitiche...
Gran film, mi è davvero piaciuto, anche se certe scene non mi hanno convinto al 100%, e certi comprimari non li ho trovati ben caratterizzati come nei precedenti film di Quentin (non so mi viene in mente Kill Bill vol.2, il proprietario del night club, davvero spassoso).
Per esempio l'orso ebreo, o come si chiamava, abbastanza insipido.
Waltz è il nome del colonnello Landa? Strepitoso, anche mentre si gusta lo strudel di mele risulta impossibile staccargli gli occhi di dosso, che grande capacità espressiva.
« Ultima modifica: 05 Ott 2009, 18:29 da Rega »

Offline Toki 81

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.691
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #39 il: 05 Ott 2009, 19:01 »
Ammetto che ogni sua nuova uscita di  rappresenta per me un momento di grandi aspettative. Dopo lo splendido Kill Bill e l'autocelebrativo Grindhouse, questa parodia sulla seconda guerra mondiale regala un'esperienza diversa dal solito imho.Rappresenta forse il lavoro piu' maturo registicamente di Tarantino.    Sono rimasto interdetto da alcune scelte nelle sequenze "da western" per lunghezza e lentezza (mi riferisco ovviamente a quelle senza Waltz :)) ma quando il volume si alza e l'estro del regista esplode come nella delirante sequenza finale, c'e' solo da applaudire. Sugli attori..Pitt si cala nella parte degnamente ma non lo si prende mai sul serio,concordo su Christoph Waltz che regala una performance eccezionale, Melanie Laurent lascia il segno forse piu' perche' gnocca.

Ottimo film, mi aspettavo qualcosa di piu' ma ok.

« Ultima modifica: 05 Ott 2009, 19:05 da Toki 81 »
Freeplaying.it

Offline Yoshi

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 11.652
  • Su Steam: yoshitfp
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #40 il: 08 Ott 2009, 00:56 »
Veramente bellissimo.
La parte nello scantinato
Spoiler (click to show/hide)
Lodi al cinema Anteo per averlo proposto in lingua originale, parte del raffinato gioco linguistico si perde sicuramente nel doppiaggio ed è una delle cose che ho preferito nel film.
Delizioso anche il modo in cui le diverse tipologie nazionali da anni '40 siano state riproposte in maniera allo stesso tempo macchiettistica e culturalmente approfondita.
Non giocherò online a Civ 6

Offline Daimon

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.751
  • In stoa I trust.
    • E-mail
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #41 il: 08 Ott 2009, 14:44 »
Oddio orendo, una noia spropositata cliche' a bizzeffe, nessun dialogo stimolante, il solito citazionismo noioso di tarantino.
Buuhh deathproof non mi piacque ma sta roba fa proprio cacare.

Dovrebbe torna' a fare i film fumettosi e sui gangster direi, che la gloria della fiera europa (compreso il grande nazismo) non fa proprio per lui.
Sanctus, sanctus, sanctus, Dominus Deus Sabaoth.<br />Hosanna in excelsis.<br />Benedictus qui veni

Offline The Dude

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.616
    • E-mail
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #42 il: 08 Ott 2009, 14:46 »
L'unico rammarico è la perdita dell'accento marcatamente sudista di Pitt che si sente nel trailer originale, quando fa il discorso ai suoi uomini. In italiano il doppiatore è molto più composto.

Ma infatti non capisco perchè, potevano imbastardirlo un pò, non ci voleva molto.

Oddio, era involontaria.

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.537
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #43 il: 09 Ott 2009, 09:02 »
Bello, bello, bello. :yes:
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline ederdast

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.806
    • E-mail
Re: [Review] Inglorious Basterds
« Risposta #44 il: 09 Ott 2009, 15:59 »
Visto qualche giorno addietro.
Un Tarantino in forma ci regala uno strano spaghetti 2nd WW western con tanto di massacro "uncinato" finale.
Bello.
E incredibilmente agile per un film dalla durata veramente "colossale".
Però non ci se ne accorge, si passa da una situazione improbabile all'altra senza soluzione di continuità con la curiosità di scoprire dove il nostro andrà a parare.
Pitt gigioneggia mentre i suoi bastardi senza gloria si guadagnano il pane, ma l'ufficiale crucco Landa sovrasta tutti in un modo talmente incisivo e impressionante da rimanere senza fiato.
Tarantino esplora generi diversi e li "piega" alla sua cifra filmica e questo non è poco.
Da vedere.
« Ultima modifica: 09 Ott 2009, 16:57 da ederdast »
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.