Autore Topic: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte  (Letto 84871 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline l'Amico

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.535
  • You hit like a vegetarian
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #15 il: 04 Lug 2009, 17:08 »
Dite quello che volete dell'America, ma non è un paese che rilanciarebbe un'atomica a cuor leggero. La Corea del Nord invece...
Fixed.
Scusa eh, non ho resistito.
YOU ARE THE CONTROLLER - ALL IN ONE - VALORE AGGIUNTO - IMPRESCINDIBILE
"Vendo Xbox One, acquistata oggi - me ne voglio sbarazzare in fretta".

Offline ferruccio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.654
    • Single Player Coop
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #16 il: 04 Lug 2009, 17:49 »
È pur vero che gli unici a lanciarla sono stati loro, ma il lancio della bomba potrebbe essere stata la cosa che ci permette di essere qui oggi a discutere.
Non so, non ho un'opinione univoca in merito.
E allora Mozart?

Offline melaQuit

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.616
  • inadatto
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #17 il: 04 Lug 2009, 18:06 »
È pur vero che gli unici a lanciarlE sono stati loro, ma il lancio dellE bombE potrebbe essere stata la cosa che ci permette di essere qui oggi a discutere.

Fixed again.

Anche io faccio fatica seria a pronunciarmi.
Da una parte la salvezza del mondo libero, qualunque cosa voglia significare.
Dall'altra decine di migliaia di civili (...bambini...) bruciati.

Chiedere che non venga fatto un ulteriore bis non mi sembra troppo.
low profile

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #18 il: 04 Lug 2009, 18:16 »
Ho sempre supposto che i Hiroshima e Nagasaki non solo erano rivolti verso una risoluzione veloce del conflitto Giapponese. Che altrimenti si sarebbe potratto parecchio a lungo.
Ma anche come un monito e una dimostrazione di forza verso Russia e Cina.
Una sorta di "e' meglio di basta che il prossimo passo e' questo..."

Sicuramente una delle pagine peggiori dell'intera storia umana. Un feroce e assurdo crimine di guerra. Ma probabilmente e soprattutto all'epoca, un male necessario.

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.906
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #19 il: 05 Lug 2009, 12:42 »
sono convinto che Hiroshima sia stato, watchmenescamente parlando, un "bene", a posteriori

dal mio personale punto di vista invece, Nagasaki é stata una prova di forza assolutamente superflua
ma vabbé



"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline baku.nin

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.826
    • E-mail
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #20 il: 05 Lug 2009, 20:45 »
Dite quello che volete dell'America, ma non è un paese che lanciarebbe un'atomica a cuor leggero. La Corea del Nord invece...

??
NO EMO. NO PUCCA. NO JACK SKELETON. NO OTAKU. NO KAWAII. NO GOTHIC PEOPLE. NO METAL CLOWNS. NO LACUNA. NO PIERCED MOUTHS. NO COSPLAYING. NO BLOGGERS. NO MYSPACE'S FRIENDSHIP. NO RAGGA-NIGGA. NO DAMS. NO ELECTRO-SHIT
 LET THERE BE BAKU

Offline Drone_451

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.065
  • Saevis tranquillus in undis
    • Retro-Gaming.it
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #21 il: 06 Lug 2009, 00:22 »
Penso sei l'unico al mondo che non ha idea di quanto possa essere pericoloso il plutonio e la tecnologia nucleare in mano a dei pazzi dittatori esagitati e pure disperati e con le pezze al culo come sono i nord-coreani.
Sarebbero pronti a lanciare missili in Corea del sud, Cina o Giappone solo per ripicca.

Mi rendo conto. Pensa che gli stati uniti anni fa hanno sganciato due ordigni nucleari su delle città piene di civili, donne e bambini.
- Lei crede davvero che avere i soldi automaticamente porti la felicità?
- No, però nemmeno che automaticamente mi deprima.

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #22 il: 06 Lug 2009, 04:27 »
Gia' 60 anni fa. Ora non mi pare che Obama abbia cosi' bisogno di far finire qualche guerra mondiale...

E gli SCUD l'ALTRO IERI chi e' che lanciati?


Offline Kairon

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.834
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #23 il: 06 Lug 2009, 09:40 »
Ho sempre supposto che i Hiroshima e Nagasaki non solo erano rivolti verso una risoluzione veloce del conflitto Giapponese. Che altrimenti si sarebbe potratto parecchio a lungo.
Ma anche come un monito e una dimostrazione di forza verso Russia e Cina.
Una sorta di "e' meglio di basta che il prossimo passo e' questo..."

Sicuramente una delle pagine peggiori dell'intera storia umana. Un feroce e assurdo crimine di guerra. Ma probabilmente e soprattutto all'epoca, un male necessario.

Più che come dimostrazione forza è stato "utile" mostrare che da quel punto in avanti un conflitto senza esclusione di colpi tra superpotenze diventava una questione di sopravvivenza per la razza umana.
Infatti dopo le superpotenze hanno mostrato i muscoli solo coi pezzenti.
Buscando anche a volte...

Come soluzione veloce della guerra è stata una cosa mostruosa e criminale. Il Giappone da solo non avrebbe potuto fare molti danni. Se una tale risoluzione fosse stata avallata e controfirmata da politici e generali di una nazione sconfitta (anche per le stesse "buone ragioni" di far finire prima la guerra) questi sarebbero stati appesi a una forca dopo la gerra.


Offline Simone S.

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.405
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #24 il: 18 Mar 2011, 20:43 »
Libia, Parlamento da' via libera ai raid Sarkozy: 'Stop immobilismo,pronti ad agire'
Frattini: 'Presto attacchi'. Italia partecipa con sette basi e aeronautica

ansa.it

I movimenti in Italia li ho avvertiti, purtroppo è tutto reale.

Offline alpha83it

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.842

Offline Darrosquall

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.727
  • Vivo a 60 frame
    • E-mail
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #26 il: 19 Mar 2011, 16:39 »
finalmente si sono decisi, forse. Abbiamo fatto una figuraccia finora.  :no:
www.myplay.it
Un sito di appassionati, come voi, di viggì e giochi

Offline alpha83it

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.842

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.916
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #28 il: 19 Mar 2011, 19:52 »
finalmente si sono decisi, forse. Abbiamo fatto una figuraccia finora.  :no:

E continueremo a farne. Vedremo se i libici sono smemorati come noi per dimenticarsi il silviesco "non lo voglio disturbare". Vedremo se poi si metteranno pure a fare le somme periodo coloniale + amici di Gheddafi + quando siamo stati nella merda hanno fatto spallucce.
Temo che in ogni caso non ne usciremo bene da questa cosa.
"Mio figlio poteva morire!"

Offline fulgenzio

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.602
    • Players
Re: Tensioni Internazionali - Guerre all'orizzonte
« Risposta #29 il: 19 Mar 2011, 20:13 »
Il tempismo nelle nostre scelte di politica estera è a dir poco sconcertante.