Autore Topic: [Orologi] Che ore sono?  (Letto 106936 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #30 il: 24 Nov 2008, 14:11 »
Stilisticamente e' essenziale indossare un bel orologio. E giustamente puo' essere considerato il primo e piu' importante gioiello da uomo.

Persoanlmente l'ho sempre al polso, dal mattino alla sera. Ma al polso "sbagliato", cioe' quello destro (non so perche', eppure non sono mancino) :)

Da alcuni anni possiedo un sobrio cronografo Tissot T-Sport. Ma non sono riuscito a ritrovare il nome del modello. E' tipo l'attuale PRC 200 ma con il quadrante bianco ed i 3 cerchi rossi. Mi potete aiutare?).

Offline Prikaz 227

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.197
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #31 il: 24 Nov 2008, 14:39 »
Qui trovi tutti i modeli della serie T-Sport in produzione: http://www.tissot.ch/products/#productbrowser,getfamilies,0002

Ho dato un'occhiata e non ho trovato modelli che ricalchino la tua descrizione.
Probabilmente il modello (o la colorazione) che hai tu è fuori produzioni o fuori commercializzazione.

Ah, anche io porto l'orologio sulla destra e non sono mancino. :)
Ne Shagu Nazad!

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #32 il: 24 Nov 2008, 14:53 »

Ho dato un'occhiata e non ho trovato modelli che ricalchino la tua descrizione.
Probabilmente il modello (o la colorazione) che hai tu è fuori produzioni o fuori commercializzazione.

Sicuro. E' alcuni anni che c'e' l'ho. Immagino che modelli commerciali come il mio cambino a cadenza stagionale o quasi.
Citazione

Ah, anche io porto l'orologio sulla destra e non sono mancino. :)

Polso destro forevah!! :yes: :yes: :yes: :yes:

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.328
  • Pupo
    • E-mail
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #33 il: 24 Nov 2008, 15:03 »
E giustamente puo' essere considerato il primo e piu' importante gioiello da uomo.
Dissento. :D

Offline Zel

  • Moderatore
  • Reduce
  • *********
  • Post: 38.599
  • Supa Scoopa
    • It's me
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #34 il: 24 Nov 2008, 15:08 »
Ora mi piace crogiolarmi nell' idea che il fluire del tempo possa essere osservato e sentito senza il bisogno ossessivo di un orologio al polso. (e ho sviluppato un senso del tempo maggiore, negli ultimi anni)

fermi tutti.

Dopo il sogno di questa notte avete ancora bisogno di qualche prova sul mio stato mentale?
Eccovi serviti e guarda caso proprio dopo aver scritto questa frase! punizione divina?

Preambolo, a casa in mansarda non ho nessun tipo di orologio se non la dashboard dell' xbox quando e' accesa e ci sto giocando, di solito mi sveglio da solo senza bisogno di sveglie ad una determinata ora e so quando e' il caso di infilarsi sotto la doccia prima di uscire di casa, senza bisogno di avere l' ora di fronte.
Oggi sono stato svegliato alle 7 per altri motivi, fatto quello che dovevo fare mi son detto "mi faccio una bella doccia subito cosi' poi colazione potente con molta calma e mi ascolto un po di musica prima di andare in ufficio".
Detto fatto mi ritrovo docciato e mangiato di buon ora, ne approfitto per ascoltare qualche disco nuovo, ad una certa sento che devo fare qualcosa, la doccia non e' perche' l' ho gia' fatta quindi finisco di vestirmi ed esco di casa.
Musica, nevischio, guido verso il lavoro come tutti i giorni stupendomi del traffico maggiore del solito, penso "sara' per colpa della spruzzata di neve", faccio spallucce e proseguo nel viaggio intento ad ascoltare musica e perso a pensare alle mie cose.
Appena imbocco la superstrada (tempo di viaggio approssimativo dalla partenza 30-40 minuti) butto un occhio sull' orologio del cruscotto e leggo 10:14, mi chiedo se mi sia dimenticato di aggiornare l' ora legale/solare ma mi rispondo che e' successo settimane prima, continuo ad interrogarmi genuinamente sorpreso del perche' mi ritrovi in quel punto esattamente un' ora prima del solito... ed ecco che il sospetto diventa una certezza, quando questa mattina ho sentito che era ora di fare qualcosa e sono uscito di casa era la solita ora in cui inizio a farmi la doccia, esattamente un' ora prima di uscire di casa, solo che non avendo trovato da fare la cosa giusta sono passato automaticamente a quella successiva, senza farmi troppe domande sono uscito di casa... risultato: ovviamente sono arrivato un' ora prima in ufficio e visto che tutti mi hanno chiesto come mai cosi' presto ho dovuto accampare una scusa verosimile: "sono uscito prima perche' avevo paura che con la neve il traffico sarebbe stato intenso".

Ma a voi la verita' posso dirla  :-[

Forse a volte un orologio al polso non farebbe poi cosi' male...
| (• ◡•)|  (❍ᴥ❍ʋ)

Offline Prikaz 227

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.197
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #35 il: 24 Nov 2008, 15:12 »
ovviamente sono d'accordo con prikaz: non è uno scandalo pagare tanto un buon orologio, proprio per i motivi detti da lui.
inoltre per alcuni (rolex) più che di acquisto bisognerebbe parlare di investimento.
chiaro che se compro un paul newman oggi lo pago 13000 euro (mi pare), ma tra qualche anno mi vale una botta di più.
allo stesso modo il ghiera verde...  ;)

Verissimo, l'aspetto "investimento" è certamente da considerare.

- Come detto, Rolex è la marca di orologi di "alto" livello più commerciata e probabilmente conosciuta. Questo è importante perchè significa che non si ha mai difficoltà a rivendere i propri pezzi, a differenza di altre marche sicuramente ancor più prestigiose ma con un mercato molto più limitato.

Bisogna tener conto, poi, che annualmente i listini vengono aggiornati con rincari percentuali costanti e non proprio indifferenti.

Tutto ciò garantisce l'aumento di valore del proprio orologio, purchè sia mantenuto in buone condizioni e completo di scatola originale e documenti di accompagnamento. Riscontri tangibili al momento della rivendita, non solo su carta come per altri beni che poi difficilmente si riescono a reimmettere nel mercato.

Questo già impedisce un paragone diretto con altre passioni quali, ad esempio, quelle per moto o macchine, che si svalutano a velocità warp.
Siamo più in linea col collezionismo di quadri di livello storico oppure numismatica/filatelia riconosciuta e documentata.




Intermezzo: Rolex GMT Master II Lunetta Bi-color (l'orologio di Magnum P.I.)

- Ci sono poi i modelli in edizione limitata, commemorativi o prodotti per brevi periodi che amplificano esponenzialmente il proprio valore con il passare del tempo e la continua richiesta dei collezionisti.

A questi vanno aggiunti modelli che non hanno, all'epoca della commercializzazione, conosciuto un riscontro positivo del mercato ma che col passare del tempo son diventati richiesti.

- Sulla valutazione del Daytona Paul Newman -nome non ufficiale dell'orologio ma attribuito dai collezionisti perchè pare che l'attore americano indossasse un Rolex Cosmograph Daytona 6239 (numero di referenza di quel particolare modello) nel film del 1970 "La carrera mexicana"- influiscono molto le condizioni generali, il fatto che il quadrante sia originale o ristampato e altri fattori. In linea di massima, comunque, 13.000 Euro mi sembra una cifra parecchio ottimistica. :)



Intermezzo: Rolex Milgauss Vetro Verde (produzione limitata)

La particolarità di questo modello è che il movimento automatico, essendo contenuto in una gabbia di ferro dolce e costruito con materiali amagnetici, resiste a campi elettrici fino a mille gauss (da cui il nome), mentre un orologio "normale" smette di funzionare a 100 gauss. Ogni 100 pezzi costruiti con normale vetro bianco, Rolex ne costruisce uno con vetro del quadrante verde. :)
« Ultima modifica: 24 Nov 2008, 15:29 da Prikaz 227 »
Ne Shagu Nazad!

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.328
  • Pupo
    • E-mail
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #36 il: 24 Nov 2008, 15:22 »
Questo già impedisce un paragone diretto con altre passioni quali, ad esempio, quelle per moto o macchine, che si svalutano a velocità warp.
Siamo più in linea col collezionismo di quadri di livello storico oppure numismatica/filatelia riconosciuta e documentata.
Aspetta. Dipende di quali macchine e di quali moto parliamo.
Se consideri il numero di marchi produttori attivi di orologi effettivamente "di valore" e tutti gli altri non credo che ci si discosti poi tanto.
Immagino che un Pryngeps (il primo marchio di orologi non brutti, ma neppure da collezione che mi viene in mente, sperando di non sbagliare visto che non sono assolutamente un esperto) non sia un investimento, no?

Offline Konron

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.104
  • Mirkos
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #37 il: 24 Nov 2008, 15:41 »
Sono assolutamente d'accordo che l'orologio sia l'unico gioiello da uomo, e concordo anche sul dire che raramente sono soldi buttati, come possono essere i nostri amati videogiochi, ma più che altro un investimento.
Insomma, guardando solo ai soldi, ritengo meglio spesi 5000€ in un rolex che 60€ in un videogioco (ovviamente potendosi permettere un rolex da 5000€)
Personalmente ritengo cmq più sensato spendere 500+€ per un orologio un minimo decente piuttosto che 50€ per uno swatch plasticoso colorato (con tutto il rispetto per i collezionisti swatch), ma è una mia opinione.
Per il resto, essendo studente, ho solo orologi regalati, nulla di particolarmente costoso. Attualmente sto usando un Eberhard Aquadate (la foto non è mia).

L'altro giorno ho visto per caso su un giornale il bellissimo Blue Freak, ma costerà tipo mezzo milione di euro e sembra pure troppo massiccio per il mio polso :D

P.S. Prikaz mi erudisci sui rolex submariner? Che ha di diverso la ghiera verde? quanti modelli/versioni esistono?

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.076
  • I've got you in my sights
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #38 il: 24 Nov 2008, 15:43 »
Interessante.
Vedo che il microcosmo di questo topic rappresenta piuttosto fedelmente anche l'idea sull'argomento della maggior parte delle persone che conosco. :)
In buona sostanza, la critica che viene mossa è quella della illogicità delle cifre da sborsare per comprare "un orologio".

Conoscendo la tecnologia, la perizia ed il lavoro necessari alla realizzazione di determinati movimenti e complicazioni io non mi stupisco né mi scandalizzo.
Certo, cercando di estraniarmi un secondo dalla mia passione, capisco perfettamente certe perplessità. :)

Le mie perplessità sono legate al fatto che l'ora può tranquillamente essere fornita da un orologio che costa 20€ invece che 2000€. Se poi si parla di orologi in termini di collezionismo o di investimento questo è un altro discorso.

Ma anche per una macchina, una moto eccetera.
Per tutti i "mezzi" in genere.

Beh, non è proprio la stessa cosa. Ritengo parimenti follia spendere migliaia di euro per una macchina/moto, ma in questo caso a maggior spesa corrispondono di norma maggiori prestazioni. Una macchina la usi, se spendi di più hai una macchina migliore, più prestante e divertente da guidare. Se spendi di più per un orologio, non è che questo ti fornisca un'ora migliore o più giusta di quello scrauso da 20€.

Il discorso degli orologi lo inserisco nel più generale discorso sui gioielli. Trovo assurdo spendere tanti soldi per qualcosa che poi non utilizzo effettivamente, ma che posso al più guardare.

We're all soldiers now

Offline Konron

  • Eroe
  • *******
  • Post: 12.104
  • Mirkos
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #39 il: 24 Nov 2008, 15:47 »
Beh ma pure con le macchine in linea di massima dove vai con la nuova 500 fighetta puoi andare benissimo con la panda scassata anni'80...
Cmq sono soldi buttati se li vedi come "strumenti per misurare il tempo", a quel punto basta il cellulare; se però li consideri come gioielli non diventano inutili, ma bensì investimenti.
Ovviamente secondo me, non so prikaz cosa ne pensi

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #40 il: 24 Nov 2008, 16:04 »
Esatto, la macchina per me serve per andare da A a B e stop, macchina e orologio sono entrambi dei "mezzi". Divertente da guidare? Ma dove? In mezzo al traffico? XD

Gioielli? A parte che io di gioielli già ne ho un paro [come faceva notare il Pupo], ma poi se voglio mettermi dei gioielli mi metto dei bracciali, dei gemelli, una collana, orecchini eccetera, che non sono "mezzi" da usare, stanno lì solo per bellezza e basta.

Un orologio è più bello di un bracciale? Ma anche no.
« Ultima modifica: 24 Nov 2008, 16:06 da The Fool »
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.851
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #41 il: 24 Nov 2008, 16:14 »
Un tempo, quando esistevano soltanto congegni meccanici, era importante che un orologio fosse affidabile e preciso, oltre che esteticamente piacevole da guardare.

Oggi, tra l'elettronica, il quarzo, il'orario radiocontrollato, la tecnica costruttiva dell'orologio ha perso molto del suo fascino. Basti vedere che ormai di orologiai, parlo di quelli miopi, sempre chini sui loro banchi di lavoro, non ci sono più.
E, da amante della tecnologia analogica, trovo questa cosa tristissima.

Per quanto mi riguarda, anche io non spenderei mai grosse cifre in orologi e quello che mi interessa, date le osservazioni di sopra, è solo il lato estetico. Solitamente preferisco quelli con il quadrante chiaro (inteso come leggibile), al massimo un datario (perché non ricordo mai in che giorno del mese siamo) e nessun altro orpello. Ah, il bracciale deve essere rigorosamente in metallo. Niente oro o impreziosimenti di sorta: i gioielli non mi piacciono (eccetto bracciali e anelli d'argento, ma non li definirei "gioielli" ^^ ).
Ora indosso un Fossil, che ho sgraffignato a mio padre. E, proprio perché è il suo, non lo cambierei con nessun altro orologio al mondo, anche se mi regalassero un Rolex :yes:

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #42 il: 24 Nov 2008, 16:24 »
una collana, orecchini eccetera,

Infatti si parlava di gioielli da UOMO  :D
L'orecchino l'antitesi dell'eleganza

Offline The Fool

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.033
  • ザ・フール | RED BEAST
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #43 il: 24 Nov 2008, 16:27 »
Perché, l'uomo non può portare collane e orecchini?
Ma dove vivi, nell'ottocento? :lol:
Like a hand of God  | Look down at me and you see a fool, look straight at me and you see yourself.

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.906
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
Re: [Orologi] Che ore sono?
« Risposta #44 il: 24 Nov 2008, 20:05 »
beh l'orecchino su di un uomo é altamente antiestetico e poco poco elegante
di solito lo portano rapper negri e calciatori, vedi tu

comunque

io ho un Tag Heuer automatico, tutto acciao compreso il quadrante, mi pare fosse della serie Golf di 10 anni fa, regalatomi dai miei per il 18 esimo, che non toglierei per nulla al mondo

ah, anche io lo porto al polso destro pur non essendo mancino :)

gli orologi son bellissimi, io non li colleziono né sono particolarmente appassionato, ma come tutte le cose belle mi piacciono

il ragionamento "eh ma tanto faccio uguale anche con uno da 20€" é un po' limitato (non me ne vogliano len e gli altri) e superficiale.

é come dire ad un appassionato di macchine d'epoca "eh la tua triumph del 51 é una stronzata io colla mia 106 taroccata vado più forte"

cioé

l'utilità é, in questi casi, accessoria. chiaro che un orologio nasce come una cosa per segnalare l'ora, ma é come dire che un poster di Jordan e un quadro di Miro sono la stessa perché servono per decorare la stanza, solo che chi ha il quadro é coglione perché ha speso di più.

ad un certo momento si paga il "bello".
non so, a me pare chiaro, sarebbe come valutare i VG in base alle ore di gioco
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto