Autore Topic: Dell'automobile, del codice della strada, dell'inciviltà alla guida.  (Letto 33272 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
non usano la pista ciclabile (questa poi...) nei rarissimi casi in cui c'è è proprio da fregnoni.

Rarissimi? Sono praticamente ovunque (almeno qui in Romagna), persino su alcune strade extraurbane.
A me starebbe bene anche se non ci fossero, la strada sarebbe piu' larga e si circolerebbe meglio. Ma dato che CI SONO! Perche' non usarle? E' assurdo e anche incivile.
E come se i pedoni camminassero per strada anziche' usare i marciapiedi.

Parliamo di rotonde? Spuntano come maledetti funghi, anche in posti dove sono assolutamente inutili (dove ci sono solo tre uscite, per esempio), in sequenze mortali di 3/4 rotonde a 50 metri di distanza l'una dall'altra. E' un continuo ed estenuante rallenta, curva a destra, curva a sinistra, curva a destra, accellera, rallenta, curva a destra, curva a sinistra, curva a destra, accellera e cosi' via: che palle!!
« Ultima modifica: 11 Nov 2008, 01:56 da COBOL X »

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.067
oh beh, mi consolate: pensavo fosse roma ad essere una giungla in mano ai primati (al volante e al manubrio). invece no: anche nel ricco e civilizzato nord ne succedono delle belle...
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Offline Il_Simon

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.567
Finlandia. [...] Migliore è il tuo stipendio, più alta la multa. I ricchi non fanno gli sboroni. Paradossalmente non so cosa succede se sei disoccupato, non diciamolo ai romeni ^__^
C'è un minimo che devi pagare anche se hai reddito zero o se il tuo reddito non raggiunge una determinata cifra. Comunque da qualche anno controllano online il tuo reddito perché pare che la maggior parte dei multati mentisse spudoratamente.

Offline Gatsu

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.457
    • The World Anvil
Finlandia. [...] Migliore è il tuo stipendio, più alta la multa. I ricchi non fanno gli sboroni. Paradossalmente non so cosa succede se sei disoccupato, non diciamolo ai romeni ^__^
C'è un minimo che devi pagare anche se hai reddito zero o se il tuo reddito non raggiunge una determinata cifra. Comunque da qualche anno controllano online il tuo reddito perché pare che la maggior parte dei multati mentisse spudoratamente.

Ecco, si, puo' essere. Se proprio non c'hai una lira e' anche difficile avere l'auto.
Comunque hanno i redditi online tutti ma proprio tutti, puoi tranquillamente vedere quanto guadagnano i politici, per dire.

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 15.884
non usano la pista ciclabile (questa poi...) nei rarissimi casi in cui c'è è proprio da fregnoni.

Rarissimi? Sono praticamente ovunque (almeno qui in Romagna), persino su alcune strade extraurbane.
A me starebbe bene anche se non ci fossero, la strada sarebbe piu' larga e si circolerebbe meglio. Ma dato che CI SONO! Perche' non usarle? E' assurdo e anche incivile.
E come se i pedoni camminassero per strada anziche' usare i marciapiedi.

Anche qui le piste ciclabili sono cattedrali nel deserto. Ne costruiscono ovunque e sono perennemente vuote, con i pensionati che girano contromano in strada e ti mandano a cagare se per caso ti avvicini a meno di 2 metri da loro o non freni 50 metri prima che loro cambino lato alzando il braccio solo dopo aver effettuato la manovra. Se sei una donna ti danno direttamente della puttana. Altro che saggezza, gran parte degli anziani è un concentrato di acredine e maleducazione.

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.904
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
ah guarda
qui in Francia in generale la gente é sufficientemente rispettosa del codice.
cose da pazzi
mettono le frecce rispettano i limiti ecc

anche perché, diversamente dall'italia, le multe sono più basse. la massima per eccesso di velocità é di 90 € per dire (prima che diventi reato penale intendo), il parcheggio in sosta vietata é 35€, eccetera.
pero' ci sono controlli a tappeto
tipo che in centro parcheggi due minuti di numero e sei già multato

la gente sa che non si scappa

forse si esagera, ma in fondo la gente guida davvero meglio in media

poi vabbé ci son zone dove é impossibile rispettare il codice (tipo la rotonda dell'arco di trionfo, SEI corsie con precedenza a destra) e li la polizia fa finta di nulla.

l'unica cosa potenzialmente pericolosa é che Parigi é stressantissima.
per dire una volta sono uscito dall'ufficio un venerdi alle 19.45.
ci ho messo 25 minuti per arrivare alla Porte Maillot (a 1,5 km), poi sono rimasto bloccato immobile nella piazza della porte maillot per 35 minuti di numero
immobile

ecco, se li qualcuno fosse venuto a chiedermi di accendere sarei sceso dalla macchina e l'avrei ucciso sul posto

diciamo che non é raro vedere gente che va fuori di matto scendere dalla macchina e prendersi a pugni

pero' vabbé, sappiate che milano a confronto di Parigi é una passeggiata di salute


poi chiaro i dementi si trovano pure qui eh, ma quello é un fatto statistico
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.067
seppia, lo sai che stai cominciando a scrivere come giobbi, sì?
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Offline ..::pierre147::..

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.288
  • エブリシング・キルズ・ユー
    • non-zero possibility
seppia, lo sai che stai cominciando a scrivere come giobbi, sì?

a me ricorda più Daimon, invece :yes:
Yeah man, it's random.

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.105
  • cotto a puntino
    • E-mail
Io ho rischiato di fare un frontale pochi giorni fa. Sono su una statale e devo svoltare a sinistra allora imbocco l'apposita corsia e mi fermo allo stop. Ci sono auto che arrivano dall'altra direzione quindi aspetto. Ovviamente chi arriva da lì si ritrova con il divieto di sorpasso e le corsie che da due diventano una. Praticamente un coglione ha pensato di sorpassare proprio lì, nonostante cartelli, strisce per terra e la presenza della mia auto e di altre 2 dietro di me. E' riuscito a superare senza venirmi addosso (ma ci è mancato poco lo stesso) solo perchè il superato ha praticamente inchiodato per farlo passare.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT

Offline iusestrars

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.344
    • E-mail
ah guarda
qui in Francia in generale la gente é sufficientemente rispettosa del codice.
cose da pazzi


l'unica cosa potenzialmente pericolosa é che Parigi é stressantissima.
per dire una volta sono uscito dall'ufficio un venerdi alle 19.45.
ci ho messo 25 minuti per arrivare alla Porte Maillot (a 1,5 km), poi sono rimasto bloccato immobile nella piazza della porte maillot per 35 minuti di numero
immobile

diciamo che non é raro vedere gente che va fuori di matto scendere dalla macchina e prendersi a pugni

pero' vabbé, sappiate che milano a confronto di Parigi é una passeggiata di salute


le mie esperienze parigine (circa 10gg in totale) sono solo da pedone e ricordo tanti che non rispettano le strisce o che si fermano all'ultimo, ergo ne ho una pessima opinione ^__^
ius est ars boni et aequi
 "La diagnosi pre-impianto svelerà il disabile che è in ognuno di noi"  W. grazie per aver detto: "no human life should ever be produced and destroyed for the benefit of another."

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.904
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
seppia, lo sai che stai cominciando a scrivere come giobbi, sì?

a me ricorda più Daimon, invece :yes:

é solo che quando racconto e non ho tanta voglia di scrivere un post organico magari dimentico punteggiatura et similia :)

@ius: comunque si, i francesi sono bruschi, io parlavo del comportamento "tra automobilisti" e "fuori città"
in effetti il centro in generale é un po' giungla, ma se ci hai fatto caso
- nessuno parcheggia in doppia fila
- se fai un contromano vieni picchiato dai passanti
- tutti mettono la freccia

- ecc

:)
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.916
Io ho esperienze strane di quando sono andato in Svizzera.
Parcheggi solo a pagamento con pula che eseguiva passaggi regolari di controllo.
Auto che si fermavano quando vedevano gente avvicinarsi dal marciapiede alle strisce pedonali, che c'era mia moglie che pensava rallentassero per poi stirarci appena posato un piede sull'asfalto.
Ma la cosa più assurda è stata quando mi son trovato un Dodge Viper alle spalle che viaggiava a 60 orari dietro di me e non mi ha mai superato.

Un vero peccato che gli svizzerotti perdano tutta la mia stima quando guidano sulle strade nostrane per verificare che il tachimetro vada effettivamente a fondo scala...
« Ultima modifica: 11 Nov 2008, 17:00 da 1c0n 0f s1n »
"Mio figlio poteva morire!"

Offline iusestrars

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.344
    • E-mail

Un vero peccato che gli svizzerotti perdano tutta la mia stima quando guidano sulle strade nostrane per verificare che il tachimetro vada effettivamente a fondo scala...

praticamente siamo il loro locale fetish  :(
colpa ns cmq
ius est ars boni et aequi
 "La diagnosi pre-impianto svelerà il disabile che è in ognuno di noi"  W. grazie per aver detto: "no human life should ever be produced and destroyed for the benefit of another."

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.916
oh beh, mi consolate: pensavo fosse roma ad essere una giungla in mano ai primati (al volante e al manubrio). invece no: anche nel ricco e civilizzato nord ne succedono delle belle...

Ah, Roma. Incedibile. Ci sono andato in viaggio di nozze e non pensavo che avrei trovato così tante auto blu con vigili/carabinieri al seguito disposti ad uccidere pur di non cambiare rotta. Velocità minima era 80/90 orari...
"Mio figlio poteva morire!"

Offline keigo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.750
oh beh, mi consolate: pensavo fosse roma ad essere una giungla in mano ai primati (al volante e al manubrio). invece no: anche nel ricco e civilizzato nord ne succedono delle belle...


nono, ti sbagli. Roma è una giungla in mano ai primati con la smart!  :-*



Però io credo che voi siate abituati troppo bene. Solo Zel, e forse Yoshi, hanno visto cosa accade in quel di napoli. E per Zel c'era l'attenuante "agosto", sebbene ricordi un:

"io non saprei mai guidare da queste parti. Mi sentirei come un neo-patentato a girare per milano."
chi semina vento raccoglie sfaccimma
ma chi me lo fa fare?!? il petrolio è una figata.

 

Loading...