Autore Topic: [Cinema] Cloverfield  (Letto 17693 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.476
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #30 il: 03 Feb 2008, 01:30 »
A me è piaciuto molto, non solo per l'impatto emozionale capace di tenere in effetti incollati alla sedia per tutta la pur esigua durata(complice anche un ottima regia/storyboard secondo me, la scena con i protagonisti presi all'improvviso tra Essere e soldati è magistrale), ma anche per le suggestioni che propone, per certi versi molto simili a quanto visto(o da vedere) in Redacted, e per altri a Signs.

SPOILERS

In fondo la vicenda ruota tutta attorno ad un ragazzo che deve partire per mollare la sua vita precedente, e sarebbe disposto a farlo nei riguardi di tutti, tranne Beth.
Il disastro inizia proprio, notare il tempismo, nel momento in cui il fratello, per convincerlo a rinunciare, afferma "Al diavolo il mondo...".

E in effetti è quanto accade subito dopo, uno ad uno perde tutti quelli che stava lasciando(anche la ragazza del fratello, per quanto viva, di fatto sparisce dal film nelle ultime scene) per andare a recuperare l'unica persona che quella tragedia gli fa capire essere importante, e nel "mondo", che è quanto compreso all'interno della telecamera(per questo DEVE durare in eterno ed essere indistruttibile...)che sta andando al diavolo, alla fine restano solo loro due, giusto in tempo per dirsi quello che, senza l'arrivo del bestio, non si sarebbero detti mai(il mostro arriva un mese prima, lo si vede nella scena del filmato alla fine, ma si risveglia solo al momento "giusto", sarà per questo che il titolo è "Cloverfield", il campo della fortuna?).

Bellissima la chicca del cameraman che riprende i cittadini che riprendono la testa della statua della libertà.

Devo ammettere che questo 2008 sia partito davvero bene dal punto di vista cinematografico, e le cartucce più grosse devono ancora essere sparate.

PS: Il design del mostro ricorda moltissimo quello di un Chimera in Resistance :D
"...Tutto di me finirà.Tutto.Tranne quell'ultimo centimetro. Un centimetro.E' piccolo, ed è fragile, ma è l'unica cosa al mondo che valga la pena di avere.Non dobbiamo mai perderlo, o svenderlo,non dobbiamo permettere che ce lo rubino." (V for Vendetta)

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
[review] Cloverfield
« Risposta #31 il: 03 Feb 2008, 10:07 »
Citazione da: "Xibal"

Bellissima la chicca del cameraman che riprende i cittadini che riprendono la testa della statua della libertà.


Si, sono proprio questi i particolari che secondo me rendono l'esperienza così verosimile..

Hanno lavorato tantissimo in questo senso, e così ti sembra proprio di assistere a una ripresa reale...


Scena verso la fine cmq mi ha riportato alla mente United93..


In genere Cloverfield lo vedo un film che non ti vende merda per cioccolato quale un qualsivoglia The Blair Witch Project...

Ti dona scene che per quanto mi riguarda distruggono ogni qualsivoglia film catastrofico precedente...

Alla fine vedere Cloverfield è simile ad entrare in una attrazione quale cinema dinamico o cose simili, in cui vieni preso e portato in una situazione e ti sembra di viverla...

Il problema è che mentre il cinema dinamico per me è sempre stato una cagata, qui veramente ci sei dentro, è davvero un film in "prima persona"...

In questo ho trovato anche molto ciò che i videogiochi tentano di fare (simil call of duty), provando a farti immergere in ciò che accade...

E sono i mille particolari (paesaggio 9/11, persone che filmano con i cellulari, le strade, le ambulanze ai bordi dei marciapiedi e quant'altro)...


Rimane però, a mio avviso, un'esperienza "in bilico"...

Ovvero:

al cinema si godono appieno le scene di massa (la componente sostanziale), ma vengono intaccate dal senso di mal di mare dovuto a quelle precedenti...

In tv saranno più "sopportabili" tutte le riprese in genere, a scapito del senso di immersione in quelle di massa causa la minore grandezza dello schermo...


Secondo me hanno perso l'occasione del classico "capolavoro" del cinema, e bastava una regia e ripresa più salda nelle scene più lente...

In quel caso si sarebbero godute tutte le riprese anche al cinema, e l'esperienza sarebbe stata meno "traumatica" e meno "nauseante"...
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi

Offline Rega

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.003
[review] Cloverfield
« Risposta #32 il: 03 Feb 2008, 12:38 »
Visto ieri!!La tipa si è decisa, l'ho pressata per un mese...
Angosciantissimo! Mi ha incollato dall'inizio alla fine, ci sta la ripresa in prima persona, però ha contribuito a quel senso di ansia che mi ha pervaso per tutto il film...seguono SPOILER


Alla fine speravo che si salvassero, che vi devo dire, quando mi lascio trasportare ... certo che sto cazzo di mostro era invincibile...
Commenti di mezzo cinema: "ma che merd..." "ma vaaa.."
Sono stato forse l'unico ad aver apprezzato il film, che però difficilmente rivedrei in tempi brevi...
Ma Marlena che cavolo di fine ha fatto? E' esplosa perchè gli è nato un coso dentro o le hanno semplicemnte sparato?
Gli attori mi sono piaciuti debbo dire...la scena dei grattacieli notevole(per quanto ho tranquillamente accettato il fatto che i tre  arrivino fino li, e salvino la fighissima Beth), ma perchè diavolo l'elicottero si è avvicinato tanto quando il mostro veniva colpito dalle bombe??

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #33 il: 03 Feb 2008, 12:42 »
Ma con riprese lente e ferme fa a farsi benedire l'intento di Cloverfield, imho.
Magari il secondo sarà un film "normale".
Potrebbero spiegare, con una ripresa "convenzionale", quello che accade durante l'attacco del bestione e compagnia.

P.S.:ma da dove vengono fuori i piccoletti (bleah)?

Offline Rega

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.003
[review] Cloverfield
« Risposta #34 il: 03 Feb 2008, 12:48 »
Li spara fuori il mostrone, c'è una scena in città.
Ho visto i filmati su youtube sui credits... il mistero s'infittisce...cazzo ti lascia proprio di merda Cloverfield!
Ahò, a me le riprese non hanno porvocato nessun fastidio, magari durante il primo attacco, la corsa forsennata per le strade...ma tutto liscio, e quanto ti catapulta nella scena.
Anche lily però mica male...

Offline dj-jojo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.703
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #35 il: 03 Feb 2008, 13:03 »
Citazione da: "ghigo85"

In genere Cloverfield lo vedo un film che non ti vende merda per cioccolato quale un qualsivoglia The Blair Witch Project...

Merda no, ma vomito si.
A propò: quando uscirà in dvd (che vorrei vederlo, stavolta...)?

Offline dj-jojo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.703
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #36 il: 03 Feb 2008, 13:07 »
Citazione da: "Classic Amiga Man"
Ma con riprese lente e ferme fa a farsi benedire l'intento di Cloverfield, imho.

L'effeto vomito?
:lol:
No dai, bastavano delle riprese fisse nelle scene di intermezzo.
L'effetto sarebbe stato ancora più figo con un misto di telecamera-vomito e riprese fisse (per fisse intendo inquadratura fissa, tipo telecamera su cavalletto, sopratutto nella prima parte del film/scene in interni).

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.476
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #37 il: 03 Feb 2008, 13:39 »
Citazione da: "Rega"
Li spara fuori il mostrone, c'è una scena in città.
Ho visto i filmati su youtube sui credits... il mistero s'infittisce...


Che il bestio fosse ancora vivo si capiva già dai titoli di testa, quando appare la scritta "Avvistamenti multipli del caso chiamato "Cloverfield", telecamera ritrovata nel sito US447, conosciuto un tempo come Central Park" ecc.

Quindi pare che Cloverfield sia il nome dato al mostro in persona.
Pare che l'unico a sapere cosa significhi il nome sia lo sceneggiatore, ma in una intervista ha detto che resterà un segreto per sempre.
Chissà...
"...Tutto di me finirà.Tutto.Tranne quell'ultimo centimetro. Un centimetro.E' piccolo, ed è fragile, ma è l'unica cosa al mondo che valga la pena di avere.Non dobbiamo mai perderlo, o svenderlo,non dobbiamo permettere che ce lo rubino." (V for Vendetta)

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.476
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #38 il: 03 Feb 2008, 13:45 »
Citazione da: "ghigo85"
Citazione da: "Xibal"

Bellissima la chicca del cameraman che riprende i cittadini che riprendono la testa della statua della libertà.


Si, sono proprio questi i particolari che secondo me rendono l'esperienza così verosimile..

Hanno lavorato tantissimo in questo senso, e così ti sembra proprio di assistere a una ripresa reale...



Mi riferivo più alla cascata voyeuristica, in cui si inseriscono sia la notazione al tipo di società in esame(mi ricorda una battuta di Ratman in cui, sotto attacco nucleare, le persone si fermano a filmare il missile che li sta per colpire), sia il discorso "cinema nel cinema", sottolineato anche in diversi momenti dal copione stesso("molla quella telecamera" "no gli altri dovranno sapere", "glielo racconterai", "no, lo devono vedere, è diverso")e che si incontrano.
Un tema vecchio sin dai tempi de La Finestra sul Cortile, ma oggi sembra riuscito in grande spolvero con pellicole come REC(In parte anche The Descent prima di esso, da notare come nella scena nella metropolitana loro riescano a vedere i mostri solo usando la telecamera, esattamente come in Descent), Redacted appunto...
"...Tutto di me finirà.Tutto.Tranne quell'ultimo centimetro. Un centimetro.E' piccolo, ed è fragile, ma è l'unica cosa al mondo che valga la pena di avere.Non dobbiamo mai perderlo, o svenderlo,non dobbiamo permettere che ce lo rubino." (V for Vendetta)

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
[review] Cloverfield
« Risposta #39 il: 03 Feb 2008, 13:48 »
Citazione da: "Classic Amiga Man"
Ma con riprese lente e ferme fa a farsi benedire l'intento di Cloverfield, imho.



No, se si utilizza visuale voyeristica e finta handycam stile United93 o The Shields l'effetto lo rende lo stesso, ma senza essere così fastidioso...


Cmq... ehm... mi è tornata voglia di rivederlo... ehm...



ehm...


Noooooo
devo resistere


ehm...


Cmq, riguardo un seguito: spero proprio di no... Seguito puzzerebbe di gran cagata, ma temo sia inevitabile... Ahimè...
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #40 il: 03 Feb 2008, 14:02 »
Citazione da: "Rega"
Li spara fuori il mostrone, c'è una scena in città.

Sì ho visto, ma non ho capito da dove escono :oops: .

@Ghigo

Ma qui si parla di una telecamerina, quindi le riprese DEVONO essere mostrate così.
Con fissi e cavalletti, si artificia l'intento.

Cmq a me non ha fatto effetto 8) .

Offline Rega

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.003
[review] Cloverfield
« Risposta #41 il: 03 Feb 2008, 16:11 »
Su wiki ho letto che sono parassiti del mostro...bleah.

Offline Toki 81

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.691
[review] Cloverfield
« Risposta #42 il: 03 Feb 2008, 19:34 »
Ottimo film davvero! dopo tutte le aspettative poi non e' poco.

La nausea? solo in alcune scene nella casa della festa, imho. Il resto ok!

Scene cult imho: La strada con i militari, l'elicottero e la metropolitana
Freeplaying.it

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
[review] Cloverfield
« Risposta #43 il: 03 Feb 2008, 19:41 »
Citazione da: "Toki 81"
...le fogne.

Metro?

Offline Toki 81

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.691
[review] Cloverfield
« Risposta #44 il: 03 Feb 2008, 21:00 »
Citazione da: "Classic Amiga Man"
Citazione da: "Toki 81"
...le fogne.

Metro?


si e' vero  :!:
Freeplaying.it