Autore Topic: Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.  (Letto 24465 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lee Boon

  • Recluta
  • *
  • Post: 108
    • http://www.youtube.com/profile?user=LeeBoon
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #45 il: 14 Set 2007, 13:09 »
Citazione da: "gulogulo"
L'AR è action replay?
In questo caso il prodotto qualifica l'utente. :)

Lo dici tu stesso...kart che vanno più piano. SOlo che sono 28 quelli che vanno piano. Toglie varietà il punto è questo.
:(


Eh, tutti i più forti giocatori di Mario Kart DS si sono comprati l'AR per filmare i loro tempi in live. In questo modo permettono agli altri giocatori di capire meglio come realizzare il tempo e come usare alcune strategie, impossibili da intuire o copiare vedendo soltanto filmati realizzati con il replay che ci mette a disposizione il gioco :)

Comunque stiamo parlando di un gioco di corse. Vince chi arriva primo (nell'Online), chi fa il tempo migliore (nel Time Trial). Quindi è chiaro che alla lunga i giocatori scelgono il kart che va più veloce ed è altrettanto normale che ci sia un kart che ci da dei vantaggi rispetto agli altri. Avere ben 4 kart che ti permettono di raggiugere la vittoria non è cosa da poco. Nei precedenti Mario Kart spesso ce n'era soltanto uno.

Offline Mia moto

  • New Entry
  • Post: 16
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #46 il: 14 Set 2007, 13:13 »
Citazione da: "Lee Boon"

Forse il meno sgravo è Super Mario Kart, anche se come dicevo appunto qualche post fa il giocatore fa un uso massiccio di miniturbi (che a differenza degli altri episodi non si vedono, in quanto non c'è la consueta scintilla, ma ci sono). Basta riattaccare il nostro vecchio Super Nintendo e fare tutte le traiettorie come le fa lui e ci si becca comunque secondi su secondi sul singolo giro. Almeno lo snaking lo vedi... :lol:



In SMK faccio le stesse cose di quel video, ma il sistema di guida, ammettiamolo, è abbastanza diverso. Non si smanetta, occorre precisione chirurgica nell'impostare ogni singola curva. In un Time Trial non arrivi alla fine con i pollici doloranti ma con la mano sudatissima e un sorriso largo come un righello perché sai di aver fatto "filare" il kart nel migliore dei modi.
Che poi, lo snaking di SMK io lo considero veramente un glitch. Capisco che per fare i record nel TT uno sia disposto a tutto ma in multiplayer non mi metterei mai a sfruttare quella che è chiaramente una falla nella fisica del gioco. Non è come in DD o DS dove il miniturbo è una componente dichiarata della guida e te lo incentivano anche con scintille multicolore (anche perché togliendo il miniturbo in DD e DS - a differenza di SMK - hai poco da raschiare nella guida).

Citazione

Online avrebbero vinto sempre i più veloci, visto che gli oggetti sono mooolto meno incisivi. Adesso vince chi snaka meglio e chi usa più saggiamente gli oggetti, una volta vinceva sempre il più veloce. La differenza io non la vedo. Ora per essere più veloci occorre fare questa serpentina, ma il risultato non cambia. Il giocatore più esperto vince sempre.


Il problema non è altro che la serpentina.
Non voglio un MK piatto dove la bravura non conta, lo voglio profondo ma senza serpentina, voglio far mangiare la merda agli avversari senza utilizzare una tecnica che possa essere considerata un bug, un glitch o più semplicemente "brutta" da vedere.
Lasciatemi infine dire una cosa: bellissima discussione, si colgono sfumature di vedute in ogni utente che posta, si coglie perfettamente che tutti qui dentro hanno una propria visione di Mario Kart ;)

Offline Ryoga

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.430
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #47 il: 14 Set 2007, 13:22 »
Io sono dell idea che non si tratti di bug, ma appunto di tecniche avanzate, alla luce del fatto che tecniche del genere sono inserite anche in altri giochi Nintendo, si può serpentare anche in Formula Zero e in ssb è possibile muoversi molto più velocemente del normale usando il wave dash.
Che si tratti o meno di smanettare per me queste tecniche sono state inserite volontariamente appunto per stratificare il gameplay, nella giocata fra amici a ssb me la rido e gioco liscio(la dashata a volte ci scappa ma è un riflesso condizionato >_>) mentre se sto giocando con avversari hardcore mi gratifica essere in grado di giocare al pari con gli altri.
ii: 3865 7747 1731 7092<br />XBL: Zefiro987<br />PSN : Zefiro987

Offline Mia moto

  • New Entry
  • Post: 16
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #48 il: 14 Set 2007, 13:27 »
Un Mario Kart che torna a puntare sulla semplicità.
La chiave èt disunire il salto dalla derapata.
Il salto deve servire solo ad evitare le tarta o saltare le banane. Un colpetto verso l'alto col volantino.
In curva occorre invece un sistema con punti di corda, esalti il wiimote. Un sistema peraltro molto simile alle vere corse tra kart: entri in curva in traiettoria, hai giusto lo spazio largo come il tuo kart per percorrerla perfettamente. Più all'interno o più all'esterno perdi automaticamente velocità. Ovviamente a 150cc il difficile sta nel tenere il kart sulla giusta traiettoria, e chi sta dietro può usufruire dell'effetto scia (che non deve provocare un turbo troppo potente come in mkds però). Già immagino piste contorte come la yoshi circuit con repentini cambi di direzione. In 150cc dev'essere qualcosa molto simile a MK SNES, ma senza quello stacco netto tra derapata e andatura rettilinea. I Kart più pesanti hanno naturalmente l'handicap della minor tenuta, il loro punto di corda è molto più sottile e in alcune curve persino inesistente, lì occorrerà bravura nel sfruttare la maggiore velocità in rettilineo per entrare in curva sparati con un angolo di incidenza minore, magari finisci a campi sperando di tornare in pista in traiettoria, se non succede perdi un mucchio di tempo.
Ecco, la power slide la introduci se al termine della curva hai percorso perfettamente il punto di corda, ma dev'essere una curva chiaramente non corta, un tornante tipo quelli dove boostavi su SNES, da percorrere perfettamente. In quel caso il turbo te lo guadagni eccome :)



Offline greven

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.372
  • aka LUN
    • AEX: italian arcade community
    • E-mail
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #49 il: 14 Set 2007, 13:28 »
Calma calma, riordiniamo le idee. Lo snaking si puo' fare con tutti, bene. Non importa il risultato, il punto è che tutti possono. Kara Throw in SF3: quella di Chun dona un range quasi scandaloso, quella di Gouki no. Quindi? Quindi non è giusto usarla? No way. Le differenze tra personaggi/kart/whatever sono nella natura dei giochi, da sempre, altrimenti HP di Chun non devasterebbe ogni giorno della settimana HP di mille altri personaggi, non so se mi spiego. Nel momento in cui una cosa è concessa dal gioco e vale per tutti, non c'è alcun motivo per non utilizzarla, non giriamoci intorno.
Che poi uno decida di giocare con Necro o con Kart Scarso magari per gusto personale sono problemi suoi, e nei picchiaduro (per restare ad esempi di giochi in versus ad alta competizione) chi utilizza i low tier e riesce comunque a tener testa agli inevitabili personaggi "sgravati" è considerato con molto rispetto. Forse meglio di chi usa i top...

Sembrava di no, ma mi pare che siamo veramente alla critica di una caratteristica del gioco per gusti personali. Se lo snaking fosse stato possibile solo per certi personaggi la cosa sarebbe stata estremamente diversa invece.

Citazione da: "gulogulo"

Guarda, lo sfruttare un bug in competizioni internazionali, non fa che sottolineare quanto di poco sportivo abbiano questi "cosidetti" tornei e come la cultura della vittoria ad ogni costo sia padrona degli animi di alcuni.
Parafrasando tanti cabinati anni '90...Winners don't use drugs.
;)
In Mario Kart Wii trust


Ti conviene confidare in qualcun altro visto che di fatto MK non è come lo vuoi e probabilmente non lo sarà :P
La frase sopra invece è sintomatica di quello che temevo nell'altro post: mentalità completamente inadeguata all'argomento in questione. Vedi pure arroganza in quello che sto per scrivere, se ti va (oh, niente di personale, sia chiaro :P), ma quei "cosiddetti" tornei sono organizzati in maniera serissima e hanno alle spalle fior fior di giocatori eccellenti che invece che stare a piangere su questa o quella caratteristica di un gioco imparano a giocarlo. Stai pur tranquillo che se ci fosse qualcosa che rovina veramente il gioco (chesso', un bug che permette a personaggio X di ottenere sempre il bonus sgravato) sarebbe bannato, in un contesto del genere.

Riguardo l'AR, a livello dimostrativo uno puo' fare come vuole senza che il suo nome venga in qualche modo "infangato" per qualche ragione bizzarra.

Offline greven

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.372
  • aka LUN
    • AEX: italian arcade community
    • E-mail
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #50 il: 14 Set 2007, 13:34 »
Citazione da: "Ryoga"
Io sono dell idea che non si tratti di bug, ma appunto di tecniche avanzate, alla luce del fatto che tecniche del genere sono inserite anche in altri giochi Nintendo, si può serpentare anche in Formula Zero e in ssb è possibile muoversi molto più velocemente del normale usando il wave dash.
Che si tratti o meno di smanettare per me queste tecniche sono state inserite volontariamente appunto per stratificare il gameplay, nella giocata fra amici a ssb me la rido e gioco liscio(la dashata a volte ci scappa ma è un riflesso condizionato >_>) mentre se sto giocando con avversari hardcore mi gratifica essere in grado di giocare al pari con gli altri.


Non solo, anche il fatto che la tengano dovrebbe significare molto. Un bug si corregge... Ma ci sarà sempre qualcuno convinto che sia un bug. Stupefacente :o

Offline Mia moto

  • New Entry
  • Post: 16
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #51 il: 14 Set 2007, 13:38 »
Citazione da: "greven"


Sembrava di no, ma mi pare che siamo veramente alla critica di una caratteristica del gioco per gusti personali. Se lo snaking fosse stato possibile solo per certi personaggi la cosa sarebbe stata estremamente diversa invece.



Gulogulo è convinto che lo snaking sia un bug, altri non lo sono. Il problema non è questo però. Se fosse dimostrato in via definitiva che lo snaking è una tecnica premeditata e non un bug credete gulogulo lo utilizzerebbe?
Il fatto è questo. Lo snaking, qualunque cosa sia, traccia una linea di demarcazione tra utenti, divide il popolo di Mario Kart tra chi è disposto ad usarlo e chi no. Ha senso che Nintendo sorvoli su una situazione del genere? Da parte mia, e lo dico da "serpente", mantenendolo rinnegherebbe la sua filosofia.

Offline greven

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.372
  • aka LUN
    • AEX: italian arcade community
    • E-mail
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #52 il: 14 Set 2007, 13:53 »
Citazione da: "Mia moto"
Gulogulo è convinto che lo snaking sia un bug, altri non lo sono. Il problema non è questo però.


Anche perchè il buon senso ci suggerisce che di tecnica si tratta. Non ho parlato con i programmatori, ma diamine, se lo lasciano e se c'è in altri giochi qualcosa di molto simile un motivo c'è.

Citazione
Se fosse dimostrato in via definitiva che lo snaking è una tecnica premeditata e non un bug credete gulogulo lo utilizzerebbe?


A lui la scelta. Gulogulo, vuoi essere un buon giocatore a livello assoluto o essere bravo solo quando giochi contro Mia Moto ed altri amici? Perchè di questo si tratta, voler imparare a fondo un gioco o meno.

Citazione
Il fatto è questo. Lo snaking, qualunque cosa sia, traccia una linea di demarcazione tra utenti, divide il popolo di Mario Kart tra chi è disposto ad usarlo e chi no. Ha senso che Nintendo sorvoli su una situazione del genere? Da parte mia, e lo dico da "serpente", mantenendolo rinnegherebbe la sua filosofia.


Nonsense. Chi dice quale linea di pensiero deve seguire Nintendo? Chi la obbliga a fare i giochi in modo che non abbiano vita online (MK "liscio" = troppo random = poca competizione)? Il discorso non sta proprio in piedi.
Guardiamo in faccia la realtà: a molti la tecnica non piace e moltissimi semplicemente non hanno voglia di impararla e preferiscono avere a che fare col solito giochino nintendoso. Liberissimi di tifare perchè il prossimo MK sia 100% Nintendo TO TEH CORE, ma i giochi che ci sono si giocano come vanno giocati.

Offline gulogulo

  • Matricola
  • Post: 49
    • http://nintendarea.blogspot.com
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #53 il: 14 Set 2007, 14:01 »
Greven sembra tendere ad un atteggiamente un pò oltranzista quando si parla di taluni argomenti.
Mi spiego...buon giocatore in senso assoluto significa conoscenza del gioco? Ok, ce l'ho. Il passo successivo è quello di poter discernere dal prodotto in se e valutare quali siano le pecche a livello strutturale che rischiano o hanno già rovinato l'esperienza globale del titolo. La nicchia di "hardcore" da tornei è assolutamente marginale in termini di comprensione del gioco. Qui, e in altri forum, abbiamo la meravigliosa possibilità di dialogare a livello e con tempi differenti rispetto a quelli di un veloce scambio mentre si gioca. Si può tendere alla comprensione del gioco ad un livello che trascende quello del gioco puro e semplice. Qui si parla di videogiochi...e li si connota, spesso forse a torto, di significati piuttosto profondi.
La scimmia sulla ruspa contro tre yoshi sull'uovo, assume qualcosa di poetico. Un sacrificio quasi di "goethiana" fattura, scusa il neologismo.
;)

Offline Percival Wulfric Brian

  • Newbie
  • Post: 2
    • http://www.alessandrobacchetta.com
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #54 il: 14 Set 2007, 14:05 »
Discutere sulla bontà dello snaking è una cosa, etichettarlo come bug è un'altra. Lo snaking è una tecnica mantenuta, limata e discussa da Nintendo stesso, perciò tutto è fuorché qualcosa di imprevisto. Chiarito questo, si può dibattere sulla "coerenza" che tale mossa ha nel contesto mario kart.

A me piace lo snaking, e considero DS e DD giochi vuoti se non lo si pratica, al contrario di SMK, SMKA e MK64 che hanno il loro fulcro altrove. Vorrei però che Nintendo creasse il nuovo Mario Kart partendo da un presupposto, e cioè l'utilizzo del wiimote: edificare l'intero progetto da 0 attorno al telecomando - purtroppo, dal video dimostrativo, mi pare sia stato preso DS e adattato semplicemente al Wii.
Anche perché, per quanto divertente da giocare e fare, lo Snaking non dà la sensazione di guidare un kart, sensazione che invece c'era in SuperMarioKart  o Mario Kart 64: è molto più simile alla sensazione che si ha sciando che guidando una vettura.

Edit.
Un altro appunto. Il paragone tra la MoonWalk di Smash Bros e la derapata di Mario Kart non è molto appropriato, a mio parere. In Mario Kart l'utente casual gioca e si diverte, e lo snaking è una vera e propria linea di demarcazione tra un certo modo di intendere il gioco e un altro. In Smash Bros questo non accade, perché fin da subito ti chiede di accettare le sue regole o di levarti di torno, e sicuramente la MoonWalk, o l'uso adeguato dell'L-Cancel e via dicendo, non impediscono ad un bravo giocatore che non lo usa a dar luogo ad un match competitivo :)
Nitwit! Blubber! Oddment! Tweak!"

Offline gulogulo

  • Matricola
  • Post: 49
    • http://nintendarea.blogspot.com
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #55 il: 14 Set 2007, 14:06 »
@ Miamoto:

Tra due secondi volo in aereoporto.
Il disegno è perfetto...domani mi ci metto anche io.
Poi nel pomeriggio posto.

 :wink:

Offline Mia moto

  • New Entry
  • Post: 16
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #56 il: 14 Set 2007, 14:11 »
Citazione da: "greven"

Nonsense. Chi dice quale linea di pensiero deve seguire Nintendo? Chi la obbliga a fare i giochi in modo che non abbiano vita online (MK "liscio" = troppo random = poca competizione)? Il discorso non sta proprio in piedi.
Guardiamo in faccia la realtà: a molti la tecnica non piace e moltissimi semplicemente non hanno voglia di impararla e preferiscono avere a che fare col solito giochino nintendoso. Liberissimi di tifare perchè il prossimo MK sia 100% Nintendo TO TEH CORE, ma i giochi che ci sono si giocano come vanno giocati.



Stai dicendo che è impossibile fare un MK profondo senza snaking? Perché è questo che stai dicendo

Offline greven

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.372
  • aka LUN
    • AEX: italian arcade community
    • E-mail
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #57 il: 14 Set 2007, 14:32 »
Sono oltranzista eccome, quando la logica e l'esperienza (ma soprattutto la logica) mi suggeriscono di esserlo.
La "nicchia" dei giocatori dei tornei o dei "pro" online costituisce giusto il massimo livello raggiunto nel gioco, quindi tengo in considerazione loro, senza il minimo dubbio.

Citazione da: "Mia moto"
Stai dicendo che è impossibile fare un MK profondo senza snaking? Perché è questo che stai dicendo


No, ho detto che nessuno puo' pretendere che Nintendo segua una o l'altra linea in base a suoi convincimenti personali, e ho ribadito che se quello è il funzionamento di MKDS cosi' ci si gioca.
Vogliamo un ritorno allo stile SMK, SMKA e MK64? Benissimo, a me la cosa non crea disagio alcuno, ma sia chiaro che nessuno ha un motivo valido e oggettivo per pretenderlo, se non il puro gusto personale.

Offline Lee Boon

  • Recluta
  • *
  • Post: 108
    • http://www.youtube.com/profile?user=LeeBoon
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #58 il: 14 Set 2007, 14:48 »
Citazione da: "Mia moto"
Gulogulo è convinto che lo snaking sia un bug, altri non lo sono. Il problema non è questo però. Se fosse dimostrato in via definitiva che lo snaking è una tecnica premeditata e non un bug credete gulogulo lo utilizzerebbe?
Il fatto è questo. Lo snaking, qualunque cosa sia, traccia una linea di demarcazione tra utenti, divide il popolo di Mario Kart tra chi è disposto ad usarlo e chi no. Ha senso che Nintendo sorvoli su una situazione del genere? Da parte mia, e lo dico da "serpente", mantenendolo rinnegherebbe la sua filosofia.


Ho capito quello che vuoi dire :wink: . La filosofia della Nintendo è di rendere il gioco accessibile a tutti. Con Wii Sport posso giocarci con gli amici. Perfino mia madre, che non ha mai toccato un videogioco in vita sua, sta proprio in questo momento disputando un "incontro" di tennis contro mia sorella. Ma, ci sono giochi e giochi. Mario Kart secondo me dev'essere una via di mezzo. Come ha già detto Greven, il cui pensiero io condivido in pieno, a me piace molto di più l'idea di un gioco in cui le ore cui dedico il mio tempo siano ricompensate in una certa maniera.
Troverei a dir poco "insulso" perdere un match, magari dopo aver giocato 10000000000000000 di partite, contro il primo giocatore che prende il pad in mano. Ok, gli oggetti servono, ma più che altro per permettere di scombussolare il risultato fra giocatori di abilità quasi pari.

Mario Kart dev'essere accessibile a chiunque all'inizio, dev'essere facile da giocare per tutti. Cosa che è. Ma, come quando si percorre una scala, i giocatori per arrivare in cima devono salire i gradini. Si arriva ad un certo punto dove il giocatore abile è in cima mentre gli altri sono in mezzo o al fondo di questa scala. In Mario Kart questo avviene.

Con Mario Kart DS la Nintendo ha preso, a mio vedere, l'approccio perfetto. Se uno intende giocare senza l'idea di competere con altri può farlo, il gioco in single rappresenta il terreno ideale per fare pratica, dove si può incominciare ad imparare ciò che il gioco ha da offrire. I miniturbi e di conseguenza lo snaking sono però richiesti se uno vuole sperare di ottenere qualche record o di poter competere contro i giocatori più bravi. Stiamo parlando di un gioco di corse. Se Online ci fosse stata la Battle Mode allora potrei capire, ma qui stiamo parlando di un gioco in cui vince chi arriva primo. è normale che ci sia voglia di competere, voglia di vincere.
Lo snaking non è un bug, è una tecnica avanzata di gioco. Mario Kart non è un gioco di guida realistico, nè vuole tantomeno esserlo. Se da una sgommata posso ricavarci un boost (ci ho provato con la mia punto ma non è accaduto nulla :lol:), allora nulla mi vieta di usare tale turbo per fare codesta serpentina. Se il gameplay di Mario Kart DS è incentrato sullo snaking io non ci vedo nulla di male, così come non lo vedevo un tempo quando la gente usava i semplici miniturbi nelle curve. E lo snaking è il risultato stesso di un immenso impegno da parte del giocatore. è richiesta una grande abilità per eseguire correttamente questa tecnica. Questa io la chiamo profondità in un videogioco.

Giocare Mario Kart DS senza snaking significa non aver approfondito nella maniera giusta il gameplay del gioco, perchè è questa la strada intrapresa da Nintendo. Tecnica a mille, che gratifica il giocatore esperto e che invoglia o deprime i giocatori che non sono in grado di usare tale tecnica. A molti questa idea non piacerà, ad altri sì.

Sinceramente l'idea di giocare premendo soltanto il tasto adibito a lanciare gli oggetti non mi attizza minimamente. Ormai ho imparato a convivere con miniturbi e roba varia. Mario Kart significa questo per me e ne rimarrei deluso se l'idea che mi sono fatto di questa serie dovesse cambiare negli anni a venire.

La semplificazione ad ogni costo non è la strada più giusta da seguire, almeno secondo il mio pensiero. Anzi, ultimamente la Nintendo mi ha deluso parecchio con i suoi ultimi giochi, tutti intenti ad acchiappare il maggior numero di persone possibili. Non rientra nelle mie preferenze giocare al prossimo Mario Kart per Wii con mia nonna. Anzi, non me ne può fregar de meno. Mario Kart per mia fortuna sembra voler continuare a premiare i giocatori più "hardcore". Questa scelta a me garba :) .

Offline DarkRoy

  • Newbie
  • Post: 6
Mario Kart...il Re è morto. Trasmutazione. Wii kart.
« Risposta #59 il: 14 Set 2007, 14:56 »
Cheppalle la gente che rosica per lo snaking... l'idea esiste dal PRIMO Mario Kart, se siete incapaci non fatelo e giocate con persone che non lo sanno/non vogliono farlo.
E' anche stato provato che NON è un bug; inoltre esistono vari livelli di snaking (in WiFi, inoltre, puoi andare alla stessa velocità di un Ossarmato usando RB Standard ad esempio). Se vi lamentate perchè un gioco è stato reso tecnico comprate quelle cazzate di Mario Party.
Aggiungo anche che SSBM può diventare tecnico come pochi giochi, eppure può essere giocato come un puro party game. Perchè non si può con MKDS? Solo perchè c'è il WiFi dove gente più brava di voi vi riempie di botte?
Rotfl. Nella vita si vince e si perde. Se a MKDS perdete giocate con altri perdenti.