bypass shell download

Autore Topic: Il lavoro  (Letto 948576 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AXW

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.173
Re: Il lavoro
« Risposta #17850 il: 21 Feb 2018, 13:53 »
Nel tenermi in contattatto con una delle tante realtà di intermediazione del lavoro del settore IT mi hanno fatto una proposta lavorativa di questo genere:
"per abbassare i costi presso il cliente finale teniamo conto non del RAL,ma di una retribuzione netta che abbia una parte di fisso,ma ci inseriamo una %(me lo devono ancora definire) che viene indicata come rimborso trasfertista,in questo modo lei percepisce comunque quanto richiesto(somma sotto cui non vuole andare)noi paghiamo meno,e possiamo inserirla meglio perché il costo al cliente della sua figura viene di meno ed é più spendibile".
Gli elementi della retribuzione (paga base,contingenza,superminimo/altro) non mi sono stati ancora indicati.
Per ora non sono riuscito a prendere nota del settore di appartenenza del CCNL di riferimento,era una telefonata,mi pare di ricordare sia a 13 mensilità e quasi equivalente al Metalmeccanico ma di quei nuovi inqadramenti per le persone che lavorano nel settore IT.

Non avevo mai ricevuto una proposta simile,immagino che una % inquadrata come  rimborso é una cosa che poi va a fare riferimento per tasse/pensione,quindi chiaramente si viene pagati uguale ,si paga meno tasse ma di conseguenza anche in previsione di pensione c'é l'inghippo...
non mi piace molto l'idea,a dire il vero,però le commesse lavorative potrebbero essere interessanti in ottica futura e di esperienza da acquisire...

Qualche parere o esperienza vostra in merito?
Se mi mandano i dati concreti di % e simulazione della busta paga vado più nello specifico

E' praticamente un nero. Dichiari di fare trasferte, anche quando non ci vai. L'inghippo di solito non è solo sulla pensione, ma anche su tutti gli altri ratei. Ad esempio la 13esima non sarà mai in linea con la paga mensile. Conosco alcune persone che lavorano con questa modalità. Tutti i mesi firmano (il falso) su un reso conto di trasferte mai effettuate con la propria auto.

Non so qual è la tua situazione lavorativa, ma guarderei altrove.
"Considerati profanata!"
Peste colga chi scrive "PSX2" e "la Wii"!!!  PSN axw75 Codice Wii:  8734 2667 1308 7769 XBox Live axw75

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.034
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
Re: Il lavoro
« Risposta #17851 il: 21 Feb 2018, 17:34 »
:D
@Xibal: è proprio quella! Avrò come base Gatwick e poi spero di poter avere presto il trasferimento a Milano.
Allora lo conoscerai di sicuro prima o poi https://www.facebook.com/Liukas
"...Ma alla fine cosa rimane? Solo il banale orrore di due persone che si trovano per caso, si piacciono, si amano, magari pensano perfino che l'amore sia qualcosa di eterno...finchè una delle due abbandona l'altra...e scompare..." (Dylan Dog - Gente che scompare)

Offline nemo96

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.117
    • Gamonkey
Re: Il lavoro
« Risposta #17852 il: 21 Feb 2018, 19:01 »
Nel tenermi in contattatto con una delle tante realtà di intermediazione del lavoro del settore IT mi hanno fatto una proposta lavorativa di questo genere:
"per abbassare i costi presso il cliente finale teniamo conto non del RAL,ma di una retribuzione netta che abbia una parte di fisso,ma ci inseriamo una %(me lo devono ancora definire) che viene indicata come rimborso trasfertista,in questo modo lei percepisce comunque quanto richiesto(somma sotto cui non vuole andare)noi paghiamo meno,e possiamo inserirla meglio perché il costo al cliente della sua figura viene di meno ed é più spendibile".
Gli elementi della retribuzione (paga base,contingenza,superminimo/altro) non mi sono stati ancora indicati.
Per ora non sono riuscito a prendere nota del settore di appartenenza del CCNL di riferimento,era una telefonata,mi pare di ricordare sia a 13 mensilità e quasi equivalente al Metalmeccanico ma di quei nuovi inqadramenti per le persone che lavorano nel settore IT.

Non avevo mai ricevuto una proposta simile,immagino che una % inquadrata come  rimborso é una cosa che poi va a fare riferimento per tasse/pensione,quindi chiaramente si viene pagati uguale ,si paga meno tasse ma di conseguenza anche in previsione di pensione c'é l'inghippo...
non mi piace molto l'idea,a dire il vero,però le commesse lavorative potrebbero essere interessanti in ottica futura e di esperienza da acquisire...

Qualche parere o esperienza vostra in merito?
Se mi mandano i dati concreti di % e simulazione della busta paga vado più nello specifico

E' praticamente un nero. Dichiari di fare trasferte, anche quando non ci vai. L'inghippo di solito non è solo sulla pensione, ma anche su tutti gli altri ratei. Ad esempio la 13esima non sarà mai in linea con la paga mensile. Conosco alcune persone che lavorano con questa modalità. Tutti i mesi firmano (il falso) su un reso conto di trasferte mai effettuate con la propria auto.

Non so qual è la tua situazione lavorativa, ma guarderei altrove.

D'accordissimo con AXW è praticamente un nero, che si base su un accordo VERBALE, ovvero quando vogliono potrebbero togliertelo.
Inoltre anche come futura spendibilitò, la tua RAL sarebbe comunque quella base.
Il settore è in netta ripresa, sicuramente potresti trovare di meglio, se ti interessa una posizione su Milano girami il CV.

Offline Tetsuo

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.792
Re: Il lavoro
« Risposta #17853 il: 21 Feb 2018, 19:14 »
Nel tenermi in contattatto con una delle tante realtà di intermediazione del lavoro del settore IT mi hanno fatto una proposta lavorativa di questo genere:
"per abbassare i costi presso il cliente finale teniamo conto non del RAL,ma di una retribuzione netta che abbia una parte di fisso,ma ci inseriamo una %(me lo devono ancora definire) che viene indicata come rimborso trasfertista,in questo modo lei percepisce comunque quanto richiesto(somma sotto cui non vuole andare)noi paghiamo meno,e possiamo inserirla meglio perché il costo al cliente della sua figura viene di meno ed é più spendibile".
Gli elementi della retribuzione (paga base,contingenza,superminimo/altro) non mi sono stati ancora indicati.
Per ora non sono riuscito a prendere nota del settore di appartenenza del CCNL di riferimento,era una telefonata,mi pare di ricordare sia a 13 mensilità e quasi equivalente al Metalmeccanico ma di quei nuovi inqadramenti per le persone che lavorano nel settore IT.

Non avevo mai ricevuto una proposta simile,immagino che una % inquadrata come  rimborso é una cosa che poi va a fare riferimento per tasse/pensione,quindi chiaramente si viene pagati uguale ,si paga meno tasse ma di conseguenza anche in previsione di pensione c'é l'inghippo...
non mi piace molto l'idea,a dire il vero,però le commesse lavorative potrebbero essere interessanti in ottica futura e di esperienza da acquisire...

Qualche parere o esperienza vostra in merito?
Se mi mandano i dati concreti di % e simulazione della busta paga vado più nello specifico

E' praticamente un nero. Dichiari di fare trasferte, anche quando non ci vai. L'inghippo di solito non è solo sulla pensione, ma anche su tutti gli altri ratei. Ad esempio la 13esima non sarà mai in linea con la paga mensile. Conosco alcune persone che lavorano con questa modalità. Tutti i mesi firmano (il falso) su un reso conto di trasferte mai effettuate con la propria auto.

Non so qual è la tua situazione lavorativa, ma guarderei altrove.

D'accordissimo con AXW è praticamente un nero, che si base su un accordo VERBALE, ovvero quando vogliono potrebbero togliertelo.
Inoltre anche come futura spendibilitò, la tua RAL sarebbe comunque quella base.
Il settore è in netta ripresa, sicuramente potresti trovare di meglio, se ti interessa una posizione su Milano girami il CV.
Grazie per le indicazioni, sono cose che immaginavo ma è utile una delucidazione

Nemo, ti ho inviato un PM

Offline horatiusx

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.490
    • E-mail
Re: Il lavoro
« Risposta #17854 il: 22 Feb 2018, 12:08 »
Nel tenermi in contattatto con una delle tante realtà di intermediazione del lavoro del settore IT mi hanno fatto una proposta lavorativa di questo genere:
"per abbassare i costi presso il cliente finale teniamo conto non del RAL,ma di una retribuzione netta che abbia una parte di fisso,ma ci inseriamo una %(me lo devono ancora definire) che viene indicata come rimborso trasfertista,in questo modo lei percepisce comunque quanto richiesto(somma sotto cui non vuole andare)noi paghiamo meno,e possiamo inserirla meglio perché il costo al cliente della sua figura viene di meno ed é più spendibile".
Gli elementi della retribuzione (paga base,contingenza,superminimo/altro) non mi sono stati ancora indicati.
Per ora non sono riuscito a prendere nota del settore di appartenenza del CCNL di riferimento,era una telefonata,mi pare di ricordare sia a 13 mensilità e quasi equivalente al Metalmeccanico ma di quei nuovi inqadramenti per le persone che lavorano nel settore IT.

Non avevo mai ricevuto una proposta simile,immagino che una % inquadrata come  rimborso é una cosa che poi va a fare riferimento per tasse/pensione,quindi chiaramente si viene pagati uguale ,si paga meno tasse ma di conseguenza anche in previsione di pensione c'é l'inghippo...
non mi piace molto l'idea,a dire il vero,però le commesse lavorative potrebbero essere interessanti in ottica futura e di esperienza da acquisire...

Qualche parere o esperienza vostra in merito?
Se mi mandano i dati concreti di % e simulazione della busta paga vado più nello specifico

E' praticamente un nero. Dichiari di fare trasferte, anche quando non ci vai. L'inghippo di solito non è solo sulla pensione, ma anche su tutti gli altri ratei. Ad esempio la 13esima non sarà mai in linea con la paga mensile. Conosco alcune persone che lavorano con questa modalità. Tutti i mesi firmano (il falso) su un reso conto di trasferte mai effettuate con la propria auto.

Non so qual è la tua situazione lavorativa, ma guarderei altrove.

D'accordissimo con AXW è praticamente un nero, che si base su un accordo VERBALE, ovvero quando vogliono potrebbero togliertelo.
Inoltre anche come futura spendibilitò, la tua RAL sarebbe comunque quella base.
Il settore è in netta ripresa, sicuramente potresti trovare di meglio, se ti interessa una posizione su Milano girami il CV.

Confermo, ho lavorato a queste condizioni per un anno (era prendere o lasciare, e Pisa non è Milano) e ti assicuro che che è un'inculata.
Sei di fatto un evasore, non accumuli TFR su quell'importo, e da un giorno all'altro possono non corrispondertelo senza che tu possa fare nulla.
Se hai alternative, scarta l'ipotesi. Anche perché ora il mercato è in netta ripresa
Floppy Disks are like Jesus: they died to become the icon of saving.

Offline Ryo_Hazuki

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.849
    • E-mail
Re: Il lavoro
« Risposta #17855 il: 22 Feb 2018, 17:32 »
Ovviamente anche in caso di finanziamento/prestito la trasferta non verrebbe presa in considerazione, abbassando il netto.

Offline peppebi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.327
  • cotto a puntino
    • E-mail
Re: Il lavoro
« Risposta #17856 il: 22 Feb 2018, 21:00 »
:D
@Xibal: è proprio quella! Avrò come base Gatwick e poi spero di poter avere presto il trasferimento a Milano.
Allora lo conoscerai di sicuro prima o poi https://www.facebook.com/Liukas

La mia ragazza ha detto che lo ha visto in crew room qualche volta. Per me c'è ancora tempo. Intanto sto sudando per il corso che avevo un po' sottovalutato.
FORGIVENESS IS TO SWALLOW WHEN YOU WANT TO SPIT