Autore Topic: Il topic Medico.  (Letto 174990 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.975
  • Titanium
Il topic Medico.
« Risposta #30 il: 27 Giu 2007, 00:53 »
cavolo oggi sono andato del neuro oftalmologo per scoprire che cavolo ha la mia vista.

premetto che ho fatto negli ultimi due anni una marea di esima e sono risultati tutti negativi.

anche oggi il medico mi ha detto che non ha riscontrato nulla di fisiologico ma che aspetta a pronunciarsi dopo avermi fatto fare altri due esami specifici e la risonanza magnetica al cranio  :roll: .

va beh, nulla di nuovo.. sto giro ho speso solo 220 euro. per fortuna che l'assicurazione medica di elena copre queste spese.
Ho un feed rss per le vaccate del forum.

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Il topic Medico.
« Risposta #31 il: 26 Ago 2007, 21:15 »
E' normale sentire sempre, non in qualche momento particolare della giornata, alla palpazione l'aorta addominale? E all'auscultazione?
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.336
  • Pupo
    • E-mail
Il topic Medico.
« Risposta #32 il: 26 Ago 2007, 21:27 »
E lo chiedi a noi? Non sei tu il medico? :P

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Il topic Medico.
« Risposta #33 il: 26 Ago 2007, 21:31 »
Citazione da: "atchoo"
E lo chiedi a noi? Non sei tu il medico? :P


Beh non ancora, quì c'è gente (EGO sicuramente, claus80 non sono sicura) che è più avanti di me.
Io so solo che alla palpazione profonda potrebbe anche essere normale, ma io la sento anche solo premendo pochissimo, i soffi possono essere dati da dilatazioni o da restringimenti, prestando attenzione a non premere troppo altrimenti si creano con la pressione...

Però non so se il fatto che la sento possa essere imputabile alla "magrezza", non sono uno stecco eh, per quello lo chiedo!
Tra l'altro grendel è più fisicato/magro/snello di me ma da lui non l'ho sentita...
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Online atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.336
  • Pupo
    • E-mail
Il topic Medico.
« Risposta #34 il: 26 Ago 2007, 21:33 »
Citazione da: "Castalia83"
Tra l'altro grendel è più fisicato/magro/snello di me ma da lui non l'ho sentita...

Però intanto lo hai palpato... :roll:

Offline ferruccio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.654
    • Single Player Coop
Il topic Medico.
« Risposta #35 il: 26 Ago 2007, 21:36 »
Citazione da: "Castalia83"
Citazione da: "atchoo"
E lo chiedi a noi? Non sei tu il medico? :P


Beh non ancora, quì c'è gente (EGO sicuramente, claus80 non sono sicura) che è più avanti di me.
Io so solo che alla palpazione profonda potrebbe anche essere normale, ma io la sento anche solo premendo pochissimo, i soffi possono essere dati da dilatazioni o da restringimenti, prestando attenzione a non premere troppo altrimenti si creano con la pressione...

Però non so se il fatto che la sento possa essere imputabile alla "magrezza", non sono uno stecco eh, per quello lo chiedo!
Tra l'altro grendel è più fisicato/magro/snello di me ma da lui non l'ho sentita...


Oddio, cos'è, la sindrome da studente di medicina? E' mai possibile che tutti gli studenti di medicina si autodiagnosticano qualsiasi malattia mai esistita?
E allora Mozart?

Offline fulgenzio

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.602
    • Players
Il topic Medico.
« Risposta #36 il: 26 Ago 2007, 21:55 »
Citazione da: "ferruccio"

Oddio, cos'è, la sindrome da studente di medicina? E' mai possibile che tutti gli studenti di medicina si autodiagnosticano qualsiasi malattia mai esistita?


Pensa che quando diventano dottori cominciano a diagnostcarle a caso pure ai pazienti.

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.581
Il topic Medico.
« Risposta #37 il: 26 Ago 2007, 23:04 »
Citazione da: "Castalia83"
E' normale sentire sempre, non in qualche momento particolare della giornata, alla palpazione l'aorta addominale? E all'auscultazione?

Io la sento sempre, anzi se mi guardo l'addome fa dei saltoni visibilissimi :lol:

Alla palpazione cosa senti? Se senti solo il battito è abbastanza normale, io ho toccato dall'esterno un AAA enorme e la pulsazione che produce dà una sensazione molto diversa. All'auscultazione, be', nella pancia c'è di tutto e mi chiederò sempre come si fa a distinguere un soffio arterioso da tutto il resto, a meno che non ci sia proprio una roba enorme... :?

Be', se vuoi star tranquilla infiltrati in un reparto in veste di studentessa e chiedi di farti un'eco addominale, io una volta ho approfittato dello stanzino deserto e me la son fatta da solo: nonostante batta come un cannone, la mia AA era perfettamente normale :wink:

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Il topic Medico.
« Risposta #38 il: 27 Ago 2007, 02:09 »
Citazione da: "EGO"
Citazione da: "Castalia83"
E' normale sentire sempre, non in qualche momento particolare della giornata, alla palpazione l'aorta addominale? E all'auscultazione?

Io la sento sempre, anzi se mi guardo l'addome fa dei saltoni visibilissimi :lol:

Alla palpazione cosa senti? Se senti solo il battito è abbastanza normale, io ho toccato dall'esterno un AAA enorme e la pulsazione che produce dà una sensazione molto diversa. All'auscultazione, be', nella pancia c'è di tutto e mi chiederò sempre come si fa a distinguere un soffio arterioso da tutto il resto, a meno che non ci sia proprio una roba enorme... :?

Be', se vuoi star tranquilla infiltrati in un reparto in veste di studentessa e chiedi di farti un'eco addominale, io una volta ho approfittato dello stanzino deserto e me la son fatta da solo: nonostante batta come un cannone, la mia AA era perfettamente normale :wink:


Ok grazie, dovrei andare a Modena i primi di settembre, mi infiltro in chirurgia vascolare dal profe da cui ho fatto tirocinio di semeiotica e chiedo a lui...La pulsazione è normale, idem all'auscultazione, il mio dubbio sorgeva dal fatto che in un'arteria normale non si dovrebbe sentire nulla all'auscultazione...
Anche un mio amico mi ha detto che è la sindrome dello studente, lui si è diagnosticato vari tumori, linfomi e sindromi varie...però meglio non rischiare, una volta in PS è arrivato un con mal di schiena e aveva un AAA che stava per esplodere :| sono anche brava, è l'unica autodiagnosi che mi sono fatta, ben al di sotto della media dei miei compagni di corso :D

Grazie per la consulenza :D
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline ghigo85

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.702
Il topic Medico.
« Risposta #39 il: 27 Ago 2007, 09:45 »
Citazione da: "ferruccio"

Oddio, cos'è, la sindrome da studente di medicina? E' mai possibile che tutti gli studenti di medicina si autodiagnosticano qualsiasi malattia mai esistita?


No, è essere ipocondriaco...
Io ad esempio lo sono quasi a livello di pazzia...
Oggi devo andare a ritirare le analisi del sangue e sono terrorizzato

 :(
Ghigo live -
http://www.youtube.com/watch?v=mhVvEtpwf88

Ghigo on Myspace - www.myspace.com/guidoponzini

http://guidoponzini.wordpress.com/
[br/[WII:8697 - 0234 - 4105 - 5538 (Ghigo)^^^ Aggiungetemi

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Il topic Medico.
« Risposta #40 il: 30 Ago 2007, 11:19 »
Citazione da: "ghigo85"
Citazione da: "ferruccio"

Oddio, cos'è, la sindrome da studente di medicina? E' mai possibile che tutti gli studenti di medicina si autodiagnosticano qualsiasi malattia mai esistita?


No, è essere ipocondriaco...


No, ha ragione Ferruccio, è la sindrome da studente di medicina...Prima di entrare ero sanissima! Ora sono mezza cieca (in realtà mi manca anche poco , solo 1 per occhio, ma senza occhiali mi sento persa, molto comodo quando ho le giornate in cui voglio stare nel mio mondo), una discopatia degenerativa più un AAA autodiagnosticato  :lol:
Cmq sono ben al di sotto della media dei miei compagni di corso, uno si è diagnosticato linfomi, tumori vari e anche qualche sindrome! Sarà che sono una cazzona nello studio, se fossi una studentessa seria avrei molte più malattie penso...  :roll:
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.836
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
Il topic Medico.
« Risposta #41 il: 30 Ago 2007, 15:15 »
Citazione da: "Castalia83"
Citazione da: "EGO"
Citazione da: "Castalia83"
E' normale sentire sempre, non in qualche momento particolare della giornata, alla palpazione l'aorta addominale? E all'auscultazione?

 il mio dubbio sorgeva dal fatto che in un'arteria normale non si dovrebbe sentire nulla all'auscultazione...

Ma perchè tu che senti scusa?
"...e poteva finalmente dormire, e tornare all'infanzia da cui non era mai guarito, a quella luce segreta e alla povertà calorosa che sempre lo avevano aiutato a vivere e a vincere ogni cosa." (Il Primo Uomo)

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Il topic Medico.
« Risposta #42 il: 30 Ago 2007, 15:23 »
Citazione da: "Xibal"
Citazione da: "EGO"
Citazione da: "Castalia83"
E' normale sentire sempre, non in qualche momento particolare della giornata, alla palpazione l'aorta addominale? E all'auscultazione?

 il mio dubbio sorgeva dal fatto che in un'arteria normale non si dovrebbe sentire nulla all'auscultazione...

Ma perchè tu che senti scusa?


Il battito...sia alla palpazione che all'auscultazione, che però non so se sia che in realtà sento il cuore (anche se vicino all'ombelico è improbabile) o se sia proprio l'aorta addominale...
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Xibal

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.836
  • Don't be sorry, be better
    • E-mail
Il topic Medico.
« Risposta #43 il: 30 Ago 2007, 15:30 »
Citazione da: "Castalia83"
Citazione da: "Xibal"
Citazione da: "EGO"
Citazione da: "Castalia83"
E' normale sentire sempre, non in qualche momento particolare della giornata, alla palpazione l'aorta addominale? E all'auscultazione?

 il mio dubbio sorgeva dal fatto che in un'arteria normale non si dovrebbe sentire nulla all'auscultazione...

Ma perchè tu che senti scusa?


Il battito...sia alla palpazione che all'auscultazione, che però non so se sia che in realtà sento il cuore (anche se vicino all'ombelico è improbabile) o se sia proprio l'aorta addominale...

Per aorta addominale intendi il tronco principale, oppure ci "comprendi" anche le mesenteriche, celiache ecc...?
"...e poteva finalmente dormire, e tornare all'infanzia da cui non era mai guarito, a quella luce segreta e alla povertà calorosa che sempre lo avevano aiutato a vivere e a vincere ogni cosa." (Il Primo Uomo)

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Il topic Medico.
« Risposta #44 il: 30 Ago 2007, 19:46 »
Citazione da: "Xibal"
Citazione da: "Castalia83"
Citazione da: "Xibal"
Citazione da: "EGO"
Citazione da: "Castalia83"
E' normale sentire sempre, non in qualche momento particolare della giornata, alla palpazione l'aorta addominale? E all'auscultazione?

 il mio dubbio sorgeva dal fatto che in un'arteria normale non si dovrebbe sentire nulla all'auscultazione...

Ma perchè tu che senti scusa?


Il battito...sia alla palpazione che all'auscultazione, che però non so se sia che in realtà sento il cuore (anche se vicino all'ombelico è improbabile) o se sia proprio l'aorta addominale...

Per aorta addominale intendi il tronco principale, oppure ci "comprendi" anche le mesenteriche, celiache ecc...?


Beh, se tu riesci a palpare le renali, la mesenterica, il tripode celiaco e magari anche le spermatiche, beh...sei un mago!!! Io arrivo all'aorta addominale ma i vari rami come cavolo si fa? Quindi intendo l'aorta nel suo complesso...
Non ho fatto un'eco, semplice palpazione ed auscultazione (su di me, quindi puoi ben immaginare)...più di tanto non posso andare nello specifico...
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...