Autore Topic: David Lynch  (Letto 14134 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Raibaz

  • Navigato
  • **
  • Post: 642
    • http://www.beatbank.it
David Lynch
« Risposta #30 il: 12 Ott 2007, 16:29 »
Io dovrei andarci nel weekend...

Offline Irish Eddie

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.170
David Lynch
« Risposta #31 il: 13 Ott 2007, 14:39 »
potrei andarci domani. se non sarò stanco...

quindi molto probabilmente rimanderò!

_________________  The last king of Dublin

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.760
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
David Lynch
« Risposta #32 il: 29 Ott 2007, 11:52 »
Sabato ho avuto il piacere di visitare la mostra allestita alla Triennale in compagnia della mia ragazza!

Sono rimasto molto colpito dalla "fisicità" dei quadri e da alcuni dei disegni (presenti forse in maniera troppo dispersiva) esposti!

Davvero disturbanti le foto dedicate ai nudi femminili!

La vera sorpresa è stata la saletta cinematografica allestita al centro della mostra, in primis perchè era ispirata al palchetto di Eraserhead (per intenderci,quello del sogno della donna del radiator), e poi per il fatto che proiettava ininterrottamente quasi tutti i suoi corti!

Si partiva con i primi 3 (Six Men Getting Sick, Alphabet, Grandmother), per arrivare ai lavori più recenti e sperimentali, passando per la proiezione integrale di tutti gli episodi di Dumbland!

Sono rimasto davvero soddisfatto, inutile dire che questa mostra è un must per tutti i lynchani!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80 - Nintendo Wii U: LOSTHIGHWAY
A human being that was given to fly...

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.193
    • E-mail
David Lynch
« Risposta #33 il: 29 Ott 2007, 13:39 »
Sabato? So do I.

Molto intrigante la mostra, varia, lascia spazio a diversi modi e pieghe dell'estetica Lynchana.

In particolare i CINQUECENTO schizzi di una vita non sono affatto un corposo riempitivo ma un'antologia perfetta della visionarietà del regista che si esprime in ogni forma possibile, sempre lontano da modelli, o meglio rielaborandone a manciate, e con notevoli cognizioni formali di base (per chi ne fosse ancora dubbioso).

Gaissel

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.760
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
David Lynch
« Risposta #34 il: 29 Ott 2007, 16:18 »
Citazione da: "Gaissel"

In particolare i CINQUECENTO schizzi di una vita non sono affatto un corposo riempitivo ma un'antologia perfetta della visionarietà del regista che si esprime in ogni forma possibile, sempre lontano da modelli, o meglio rielaborandone a manciate, e con notevoli cognizioni formali di base (per chi ne fosse ancora dubbioso).

Gaissel


Ecco, io tutti quegli schizzi li ho trovati un po' esagerati, nel senso che c'era veramente troppa roba, una pletora in cui rischiavano di perdersi le molte chicche presenti tra i disegni (alcuni notevoli)!

Sull'ultima parte del post concordo pienamente, la mostra da perfettamente l'idea del valore artistico e della forza creativa di Lynch, facendo capire come il cinema sia soltanto una piccola parte del grande mosaico artistico che compone il suo universo!

Da questo punto di vista, il massimo forse sarebbe stata una presenza più massiccia della musica, forma d'arte fondamentale per e nell'opera lynchana (si veda il musical Industrial Sinphony N.1 e il progetto musicale Blue Bob)!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80 - Nintendo Wii U: LOSTHIGHWAY
A human being that was given to fly...

Offline Irish Eddie

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.170
Re: David Lynch
« Risposta #35 il: 26 Nov 2008, 11:52 »
ho visto mulholland drive ieri sera e ne sono rimasto a dir poco scioccato.
è sconvolgente, ma me lo devo rivedere almeno un'altra volta, perchè alcuni particolari, di sicuro, mi sono sfuggiti.
poi ho già pronto velluto blu, ma mi avete fatto venire una voglia matta di vedere anche gli altri...

una domandina: i 10 indizi di lynch in mulholland drive, servono effettivamente a qualcosa, o sono una trovata pubblicitaria?

_________________  The last king of Dublin

Offline ZionSiva

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.341
    • ZionSiva's Groove
Re: David Lynch
« Risposta #36 il: 26 Nov 2008, 14:54 »
ho visto mulholland drive ieri sera e ne sono rimasto a dir poco scioccato.
è sconvolgente, ma me lo devo rivedere almeno un'altra volta, perchè alcuni particolari, di sicuro, mi sono sfuggiti.
poi ho già pronto velluto blu, ma mi avete fatto venire una voglia matta di vedere anche gli altri...

una domandina: i 10 indizi di lynch in mulholland drive, servono effettivamente a qualcosa, o sono una trovata pubblicitaria?

Lynch rulla perché ha un immenso rispetto dello spettatore: qualunque interpretazione che tu dia del film è potenzialmente giusta, che poi sia più o meno simile a quella che può darti lui è irrilevante. L'importante è l'esperienza, le sensazioni che provi. La lista è un modo divertente per giocare ancora più a fondo con il film, ti invita a guardare con molta attenzione tutti i dettagli di un film straordinariamente denso. Ma non ti porta verso nessuna "verità", perché il film non vuole trasmetterne nessuna.

Se invece il problema è capire più semplicemente "cosa succede", bastano un paio di visioni, o anche riflettere su qualche passaggio dopo la prima. Dopo che si capisce a che meccanismo si rifà la narrazione, è facile capire l'ordine della maggior parte degli eventi, per quanto alcuni dettagli siano sempre misteriosi.
~~porcelina, she waits for me there
with seashell hissing lullabyes and whispers fathomed deep inside my own~~~~  What's So Funny 'Bout Peace, Love and Understanding?  Wag the dog.

Offline Irish Eddie

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.170
Re: David Lynch
« Risposta #37 il: 26 Nov 2008, 16:47 »
molto bene.
forse avrei dovuto iniziare dal primo, ma non mi aspettavo un impatto tanto forte.

_________________  The last king of Dublin

Offline Irish Eddie

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.170
Re: David Lynch
« Risposta #38 il: 08 Dic 2008, 14:10 »
ho rivisto "una storia vera", che ai tempi non mi era piaciuto tanto.
ora invece l'ho trovato molto intenso, lineare e per certi versi toccante.

poi mi sono buttato anima e corpo su inland empire.
mi ha scioccato molto più di quanto ha fatto mulholland drive.
ora lo riguardo, solo dopo esprimerò giudizi.
ma qui non ci sono i 10 indizi di lynch?  ;D

_________________  The last king of Dublin

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.760
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: David Lynch
« Risposta #39 il: 03 Apr 2011, 03:05 »
In questi giorni ho riletto per la millesima volta il libro "Lynch On Lynch" (che consiglio a tutti, in italiano, "Lynch secondo Lynch", ottimo libro-intervista scritto da Chris Rodley in cui Lynch ripercorre tutta la sua carriera fino a Lost Highway) e, come sempre, alla lettura sta seguendo l'ennesima visione-maratona di tutti i suoi film!

Vorrei soffermarmi brevemente su Blue Velvet, che ho rivisto stasera, rimanendo parecchio colpito, nonostante lo conoscessi a memoria, a riprova di come molti film riescano a crescere nel corso degli anni, andando a toccare corde diverse della propria sensibilità ad ogni nuova visione!

Per alcuni versi, è un film "perfetto", in cui l'universo lynchano riesce a sposarsi con equilibrio e armonia ad un impianto narrativo classico, tipico di un poliziesco/thriller hollywoodiano!

L'incipit iniziale mi lascia sempre incantato, quei colori, quella canzone, quel mondo così perfetto, quelle viscere così imperfette, è l'intro perfetta per una discesa nei meandri di un mondo pazzo, malato!

Per alcuni versi, è il film più disturbante di Lynch, trovo disturbanti alcune sequenze, trovo disturbante l'elemento sessuale della vicenda, trovo disturbante la figura della Rossellini!

E, va sottolineato, il merito è anche di un grandissimo che non c'è più, quel Dennis Hopper che qui incarna uno dei villain più detestabili, ma anche più carismatici, di tutto l'universo lynchano!

Perfetto anche Mac Lachlan, il futuro agente Cooper, nonchè, vera e propria proiezione cinematografica del Lynch uomo (lo stesso Kyle ha dichiarato spesso come, sia per questo film, sia per Twin Peaks, si sia ispirato a Lynch, imitandone movenze e abitudini estetiche), qui alle prese con una vera e propria perdita dell'innocenza!

E poi c'è la musica, il suono, qui ad una svolta importante per l'universo di Lynch, con questo film infatti esordisce al fianco di David Angelo Badalamenti come autore della colonna sonora, elemento che da qui in avanti avrà un ruolo cruciale in tutta l'opera lynchana!
Ma è anche l'ultimo film in cui appare come ruolo di sound designer al fianco di Lynch Alan Splet, suo collaboratore storico fin dai primi corti, Splet ha saputo definire con Lynch quel tessuto di suoni industriali che da Eraserhead in poi hanno contraddistinto e colorato tutta l'opera di Lynch, e non solo quella cinematografica!

E parlando di musica, non posso non citare Roy Orbison e la sua splendida "In Dreams", qui protagonista di due sequenze uniche, ennesima prova del talento di Lynch nel rendere immagine e musica come una cosa sola!

Per concludere, da notare come bisogna essere grati al nostrano Dino De Laurentis se il film ha visto la luce, visto che, dopo il fiasco registrato con Dune, è stato uno dei pochi a credere in Lynch, producendolo e dandogli carta bianca sul piano creativo!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80 - Nintendo Wii U: LOSTHIGHWAY
A human being that was given to fly...

Offline Getter

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.358
  • SteelersNationUnite
Voi siete sicuri di essere nel giusto, tuttavia non volete che la pensino tutti come voi. Non c’è verità senza gli scemi. (Don DeLillo)

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.760
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: David Lynch
« Risposta #41 il: 26 Mag 2011, 01:09 »
Quanto avrei voluto vedere svilupparsi il concept originale dietro a MD!

Non che non adori l'opera che ha creato successivamente, ma visto quanto aveva cambiato il mezzo televisivo con il suo precedente serial, non oso immaginare dove sarebbe arrivare con questo!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80 - Nintendo Wii U: LOSTHIGHWAY
A human being that was given to fly...

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.760
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: David Lynch
« Risposta #42 il: 13 Mag 2012, 19:08 »
Ho cominciato l'ennesima maratona di Twin Peaks, ormai ho perso il conto di quante volte l'ho rivisto!

Ma quanto è superiore a TUTTO il pilota?

Regia, fotografia, montaggio, musica, assolutamente inarrivabile!

Già le due sequenze in cui viene comunicata la morte di Laura, al padre Leland prima (la sequenza in cui questo è al telefono con la moglie e, vedendo, arrivare lo sceriffo capisce che qualcosa di tremendo è accaduto) e con l'annuncio del preside della scuola (con la sequenza in classe, con la polizia che arriva, la ragazza che urla e con James e Donna che guardano il banco vuoto e capiscono), valgono l'eccellenza!

Che abbia cambiato il modo di fare fiction TV, tanto a livello contenuti, quanto e soprattutto a livello di scrittura e regia è già stato scritto tantissime volte, ma rivedendolo è notevole la firma di un grande maestro, anche solo per come usa alcune inquadrature (tipo i campi larghi) all'epoca molto inusuali per la televisione!

Della musica se n'è già parlato, proprio in questo topic, con il bel segmento in cui Badalamenti racconta la genesi della sella colonna sonora!

E poi c'è l'Agente Cooper, capace di mescolare e riassumere nella sua caratterizzazione gli elementi tipici dei grandi investigatori letterari e non e quelle caratteristiche, tic e stranezze tipicamente lynchane (Mac Lachlan ha spesso sottolineato come molti particolari del personaggio li aveva presi di peso da alcune stranezze di Lynch stesso)!

Un capolavoro, anche se incompiuto e nonostante i cali della seconda stagione (che però si chiuderà con una puntata geniale)!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80 - Nintendo Wii U: LOSTHIGHWAY
A human being that was given to fly...

Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 42.397
Re: David Lynch
« Risposta #43 il: 13 Mag 2012, 19:45 »
Ecco una serie che non ho mai visto e che, più di una volta, mi sono promesso di recuperare.

Magari esiste un cofanetto in BD...
23.000.000.000 per sterilizzare l'iva. Grazie buffoni.

Offline Lost Highway

  • Reduce
  • ********
  • Post: 25.760
  • Lynchologo!
    • http://www.facebook.com/loveretrolove
Re: David Lynch
« Risposta #44 il: 13 Mag 2012, 19:49 »
Non ancora, ma presumo sia questione di tempo, ormai sta uscendo tutto di Lynch in bluray piano piano!

Comunque la Gold Box Edition in DVD è ottima, sia come qualità tecnica sia a livello di extra!
Xbox Live:  LOST HIGHWAY80
...And sometimes is seen a strange spot in the sky
PSN: Lost_Highway80 - Nintendo Wii U: LOSTHIGHWAY
A human being that was given to fly...