Autore Topic: Banche, conti correnti e servizi finanziari  (Letto 37274 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.242
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #30 il: 26 Feb 2009, 18:53 »
Ragazzi, se salta Unicredit viene giù tutto lo stato.
Non permetteranno mai che succeda.
State tranquilli.
C-ya.

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 15.884
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #31 il: 26 Feb 2009, 20:29 »
Io me lo stavo ripetendo come tantra, grazie Grendel. :)

Offline fingolfin

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.814
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #32 il: 25 Mag 2009, 16:28 »
a settembre parto per l'erasmus e devo aprire un conto corrente per farmi pagare la borsa di studio.. avevo una mezza idea di aprirlo alle poste, visto che ho già la postepay; mi date qualche parere sui costi, la qualità del servizio, ecc.? per prelevare dall'estero è comodo? grazie.

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.903
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #33 il: 25 Mag 2009, 17:03 »
dove vai in erasmus?
perchè aprire un conto in italia con costi annessi?
fatti mandare i soldi sul conto dei tuoi e fai un unico transfer su conto straniero cosi paghi  i costi fissi solo una volta :)
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline fingolfin

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.814
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #34 il: 25 Mag 2009, 17:35 »
Eh non si può, il conto deve essere necessariamente intestato a me, altrimenti niente borsa.. cmq vado in spagna, a granada.

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #35 il: 25 Mag 2009, 18:00 »
Io ho il conto presso la Unicredit, per i primi tempi ho cercato una filiale qui in modo da non dover pagare i costi di prelievo al bancomat e poi ho aperto un conto qui (conto studenti) a costo zero, che chiuderò quando andrò via e ci ho trasferito quasi la totalità della borsa di studio.
Qui è importante avere un conto tedesco per pagare l'affitto, per dare le caparre, per la ricarica del cellulare, per pagare le fotocopie, per fare il contratto per internet, insomma, lo usano tantissimo.

Quindi magari informati e in caso apriti un conto li, sicuramente ci sono conti studenti che non costano nulla e fidati che ti semplifica la vita!
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.903
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #36 il: 25 Mag 2009, 18:14 »
Eh non si può, il conto deve essere necessariamente intestato a me, altrimenti niente borsa.. cmq vado in spagna, a granada.
e il conto deve necessariamente essere italiano? no perchè altrimenti apri un conto in spagna e ti fai mandare i soldi direttamente li (cosi pagano loro il transfer internaZZionale)
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.018
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #37 il: 25 Mag 2009, 18:31 »
Se non sbaglio le coordinate del conto si devono dare mooolto prima, al momento della firma del contratto, mi pare di averlo fatto a maggio dell'anno scorso (con inizio del periodo erasmus a ottobre).
O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.903
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #38 il: 25 Mag 2009, 19:21 »
allora fatti cointestare il conto dei tuoi, mi sembra la soluzione più pratica
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.242
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #39 il: 25 Mag 2009, 19:31 »
Non credo sia possibile trasformare un conto da monointestato a cointestato, ma soprattutto non credo che in questi casi accettino l'utilizzo di un conto cointestato oppure di un conto diversamente intestato ma su cui si è delegati.
Parlo per quel poco di esperienze con richieste di pagamenti esteri verso istituti d'istruzione con cui ho avuto a che fare.



La soluzione è aprire un conto presso una banca indigena oppure una banca internazionale come ha fatto castalia.

Le Poste te le sconsiglio vivamente per l'estero, usano circuiti non sempre riconosciuti.
C-ya.

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.903
  • Trvezza (Moderatore topic politico)
    • E-mail
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #40 il: 25 Mag 2009, 20:15 »
cointestare i conti anche a posteriori è possibile eccome

comunque a sto punto buttati su una banca internazionale come dice grendel
io consiglio HSBC che è davvero ottima ed è ovunque
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.242
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #41 il: 25 Mag 2009, 20:41 »
cointestare i conti anche a posteriori è possibile eccome
Da noi no, per dire.
MPS nemmeno.
Unicredit lo fa solo per un coniuge, e dietro seria impossibilità di non aprire una posizione ad hoc.
Tante delle mie banche locali (tutte quelle di cui ho notizia) nemmeno.

A livello di ABI credo sia formalmente impossibile salvo rari casi.
C-ya.

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 15.884
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #42 il: 25 Mag 2009, 20:56 »
io consiglio HSBC che è davvero ottima ed è ovunque

Ma c'è in Italia?
Altrimenti il conto Fineco è tutto online, non costa moltissimo e si può appoggiare a Unicredit per il bancomat. Oppure Unicredit stessa: esistono diversi conti che costano pochi euro al mese, e ha un buon sistema di gestione online del cc.

Offline Simone S.

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.405
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #43 il: 25 Mag 2009, 21:00 »
In più il conto Fineco ora è gratis. Sono un cliente soddisfatto da  3 anni oramai (da quando aprii questo topic in pratica) anche se non mi sono interessato mai al suo servizio trading, che pare sia uno dei migliori d'Italia.
Per il bancomat si preleva da qualsiasi sportello di qualsiasi banca senza commissioni, una bella comodità.
E altro ancora...

Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 38.975
  • Titanium
Re: Banche, conti correnti e servizi finanziari
« Risposta #44 il: 25 Mag 2009, 23:54 »
fineco da anni. soddisfatissimo.
Ho un feed rss per le vaccate del forum.

 

Loading...