Autore Topic: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming  (Letto 108934 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline _LordByron_

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.495
    • E-mail
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1920 il: 30 Ott 2017, 13:54 »
Altro Dungeon crawler a sfondo lovecraftiano
https://www.kickstarter.com/projects/554542735/the-ancient-evil/description

Le miniature sono propio belle
Cancellato.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.956
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1921 il: 13 Nov 2017, 08:00 »
Dice che prende tempo per migliorare il Kickstarter
Poi lo rimette su
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Drakkar

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.378
    • Facebook
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1922 il: 13 Mar 2018, 19:02 »
Topp sarai a Modena?
"Da oggi, fino alla fine del mondo, noi che siamo qui verremo ricordati. Noi pochi fortunati, noi banda di fratelli. Perché colui che oggi è con me e versa il suo sangue sul campo, colui è mio fratello"

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.956
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1923 il: 14 Mar 2018, 08:01 »
Io no
Ormai non faccio piu fiere
Ci sara' il mio ex socio pero'
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Mr.Pickman

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.242
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1924 il: 13 Apr 2018, 02:44 »
Recuperato al PLAY di Modena :

Perdition's Mouth: Abyssal Rift


Ammazza, mi è stato illustrato dallo stesso Timo Mutulmaki, o come si chiama, un game designer leggendario, un finlandese con un accento ipnotico, che in passato ha collaborato a "giochini" come Descent. Mi ha spiegato le regole, firmato una edizione spettacolosa, e foto di rito e via.

Il gioco mi ha attirato fin da subito, dopo la sua stretta di mano salda e la sua frase

"It's a very punitive, and strategic coop game, it's hard and survival, it's very deep"

Ok, Perdition's Mouth è un classico dungeon crawler, con il bunch di eroi che devono mettere fine ad un culto corrotto che sta riportando in vita un demone antico, quanto malvagio, che si cela nelle profondità di questo labirinto sotterrano. Niente di nuovo insomma e poco originale volendo.
Niente goblin e scheletri però, niente orchi o skaven, eh no, solo una sorta di roster alla Starcaft/Alien.
Già.
Gli eroi stavolta se la devono vedere con parassiti che sembrano usciti da Warhammer40K, spore schifose, funghi e creature insettoidi, tutto è abbastanza atipico. I nostri eroi devono affrontare una covata aliena di xenomorph, con la spada e l'armamentario alla Heroquest, un po' unfair.

Il gioco non ha il Master/Signore del labirinto. E del resto, con queste regole spietate, si arriverebbe alle mani in 3 turni. È un gioco fortemente strategico, che non usa i dadi ma una rondella di cartone sulla quale ogni giocatore posiziona il suo segnalino azione e decide cosa fare. È molto cooperativo perché la stessa rondella è a disposizione di tutta l'orda nemica, che si muove con estrema efficacia e in alcuni casi è una macchina di morte. Fatto importante è c'è un numero di pioli sulle azioni, così capita che se non ti organizzi o se uno è "voglio combattere, prendo io l'attacco" e gli altri non sono d'accordo, lui ti ruba l'azione.
Da un piccolo mazzo di carte si pesca il numero delle azioni, che possono anche essere 5 per i nemici.
Può capitare, nello stesso turno, movimento, respawn, attacco, movimento, respawn, attacco. Ciò causa un tasso di mortalità esagerato, con i nemici che stanno fermi magari 2 turni, poi ti attaccano in massa.
Magari i cultisti evocano pure altri di quei cosi.

I giocatori usano un mazzo di carte che può essere anche infettato da carte ferita o peggio, in pratica le ferite sporcano la mano di carte del giocatore, e in caso, offrono dolorose punizioni per liberarsene.
È un gioco in cui si parla tantissimo, e dove se un giocatore fa di testa sua, al 100% la paga l'intera squadra e la paga salata. Mi ha colpito, ha meccaniche davvero cattive, e anche il primo scenario può far finire la campagna in un batter d'occhio. Un team deve essere organizzato, le carte le devi giocare sugli amici, più che su te stesso, e questa cosa può causare i classici "eh no, non la voglio usare su di te"


Qui potete recuperare la versione ITALIANA, che esce ad Ottobre, edizione limitata, s'intende.
https://www.kickstarter.com/projects/509519175/perditions-mouth-revised-edition

Le regole sono molto semplici, e mi ha stupito, di solito sembrano giochi complessi ma questo è molto accessibile. Per i veterani, le sfide più ardue modificando i parametri, sono terribili e davvero complesse.
Per sconfiggere il demone, ci vuole una perfetta sincronia di azioni, che vanno gestite con molta attenzione, le ferite rimangono, e un passo falso è letale per tutto il gruppo.

Punto di forza, l'assenza del dado, anche se è stato trasformato in un mazzo di carte. la cooperazione tosta e ben studiata.
 
Uno dei dungeon crawler migliori mai giocati.

Un difetto? Con il tempo i giocatori tendono a demoralizzarsi.
 
   
 
GAMER MAY CRY: IL BLOG CHE HA PIU' FEED CHE ISCRITTI  - SPECIALE THE LAST OF US
http://gamermaycry.blogspot.com/2018/05/speciale-we-are-last-of-us-prima-parte.html

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.486
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1925 il: 13 Apr 2018, 15:43 »
Recuperato al PLAY di Modena :

Perdition's Mouth: Abyssal Rift

[...]
 


Mi hai fatto venire una voglia tale da prendere ferie, ma siccome è un gioco cooperativo e col mio potenziale gruppo ci vediamo praticamente solo ai cambi di stagione, resto al lavoro.

Offline Mr.Pickman

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.242
  • Vedetta dell'Inconscio sublimato
    • GAMER MAY CRY
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1926 il: 14 Apr 2018, 01:39 »
Recuperato al PLAY di Modena :

Perdition's Mouth: Abyssal Rift

[...]
 


Mi hai fatto venire una voglia tale da prendere ferie, ma siccome è un gioco cooperativo e col mio potenziale gruppo ci vediamo praticamente solo ai cambi di stagione, resto al lavoro.

  :) Lo puoi anche giocare in solitaria e funziona bene.
Ho lo stesso problema, un gruppo un po' evanescente, e ho provato una campagna single.
Devi avere 3 chara ma è tostissimo. Ti metti nei guai da solo, e ti rendi conto di quanto poco tu abbia la mente strategica.
GAMER MAY CRY: IL BLOG CHE HA PIU' FEED CHE ISCRITTI  - SPECIALE THE LAST OF US
http://gamermaycry.blogspot.com/2018/05/speciale-we-are-last-of-us-prima-parte.html

Offline Renatino

  • Newbie
  • Post: 7
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1927 il: 19 Apr 2018, 19:16 »
qualcuno a modena ha provato Feudum? dicono sia un giocone!

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.956
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1928 il: 20 Ago 2018, 10:14 »
Si sono sforzati sti gran figl lup mann
Con tutta la roba che ancora mi devono mandare
Mi mandono un misero scatolino (che poi sarebbe' espansione che ho pagato a parte sti furbetti)
ottobre il restante speriamo






@RALPH MALPH  dedicato a te
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline Elendil

  • Navigato
  • **
  • Post: 897
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1929 il: 20 Ago 2018, 13:50 »
Nel frattempo è uscito Root, degli stessi tipi di Vast: The Crystal Cavern.

Ha già la media di 8.5 su BGG e tutte le recensioni sono entusiastiche:

https://boardgamegeek.com/boardgame/237182/root

Offline Elendil

  • Navigato
  • **
  • Post: 897
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1930 il: 20 Ago 2018, 13:52 »
qualcuno a modena ha provato Feudum? dicono sia un giocone!

Provato a Palermo.
è un gioco con un gimnick e 4434 modi di fare punti che però non funziona perché un'azione è decisamente più potente delle altre.

Perfetto esempio di cattivo design in cui per provare a bilanciare aggiungono dei pezzi e il risultato non è rotondo.

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.956
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1931 il: 20 Ago 2018, 14:40 »
Nel frattempo è uscito Root, degli stessi tipi di Vast: The Crystal Cavern.

Ha già la media di 8.5 su BGG e tutte le recensioni sono entusiastiche:

https://boardgamegeek.com/boardgame/237182/root

Ho seguito il Kickstarter ma alla fine non lo preso
spero di farlo in futuro
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.131
  • / | \
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1932 il: 21 Ago 2018, 19:49 »
Ho comprato un gioco di carte su Cthulhu che..... ma che cazzo di giochi fanno oggi? È assurdo!
Arkham Horror.
Però m'ha fatto tornare la voglia di leggere Lovecraft.
Is There Intelligent Life On Earth
https://www.youtube.com/user/Tremetuono

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 37.956
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1933 il: 21 Ago 2018, 19:51 »
Nel senso che non ti piace?
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline TremeX

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.131
  • / | \
Re: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming
« Risposta #1934 il: 21 Ago 2018, 19:54 »
Nel senso che ho cominciato a guardare le regole, ordinare le carte e poi non ho più avuto tempo per provare a giocare in solo.
Ma quello che ho visto mi ha fatto capire che le cose sono cambiate parecchio da quando giocavo a Risiko in cortile negli anni 80.
Is There Intelligent Life On Earth
https://www.youtube.com/user/Tremetuono