Autore Topic: The Wargame Place: l'angolo dell'unplugged gaming  (Letto 93397 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Kairon

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.836
The Wargame Place
« Risposta #30 il: 25 Mar 2007, 13:37 »
Citazione da: "FreeDom"
Citazione da: "Alle"
è tipo Risiko?


più o meno, sì. a disegnare una scala della difficoltà, da 1 a 10, risiko sta ad 1, NiE a 3, diciamo. sito ufficiale. purtroppo non si trova in giro, mi sa che non lo producono più.


Per questo tipo di giochi "tipo Risiko" ma anche un po' più tattici e meno culosi vi segnalo il mitico "Axis and allies" ambiento nella 2° guerra mondiale. Il sistema di battaglia è molto equilibrato secondo me e rispecchia bene pur nella sua semplicità i pregi e i difetti dei vari tipi di truppa (fanteria, carri armati, caccia, bombardieri, navi da battaglia, portaerei e navi cargo).
Il limite di questo gioco è secondo me che lo schieramento iniziale è sempre identico, e le tattiche che ogni paese deve adottare sono per i primi turni quasi obbligate, così che, nella mia esperienza di gioco, tutte le partite si assomigliavano.

Se qualcuno ci avesse giocato potremmo discutere sulle tattiche che deve adottare l'URSS (che tengo spesso) a inizio gioco.
Io non sono mai andato oltre il produrre solo fanteria a esaurimento fondi e rinforzare le frontiere con la Germania, magari concedendo gratis l'Ucraina per mettere tutto su 2 stati di confine. A oriente ritirare i carri e i fanti verso Mosca per non perderli e sperare che inglesi e americani diano noia ai Giappi.

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #31 il: 15 Giu 2007, 11:54 »
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #32 il: 06 Lug 2007, 11:38 »
ieri sera mi son fatto una partitina a marvel heroes. il gioco è simpaticissimo e, inoltre, ha una confezione (dalla scatola alle miniature, dalle carte alle pedine) veramente ma veramente sontuosa. se pensate che costa meno di un gioco per 360...

ai malati di comic con interesse per i boardgame, suggerirei una rapida occhiata al prodotto.
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #33 il: 28 Dic 2007, 22:36 »
eddai che a casa del free è entrata 'sta meraviglia: non è difficile, è molto divertente, e ha una mappa che vale tutto mario galaxy. nessun romano è interessato a provarlo?
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #34 il: 08 Gen 2008, 19:54 »
bisogna educarli da piccoli.


Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Offline Ezahn

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.726
  • The Werepianist
The Wargame Place
« Risposta #35 il: 11 Gen 2008, 12:17 »
Citazione da: "FreeDom"
bisogna educarli da piccoli.




"Pronto? Telefono Azzurro?" ^^
"Read not the Times. Read the Eternities" (H.D.Thoreau)

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #36 il: 11 Gen 2008, 12:18 »
nope: si diverte tantissimo con i 'cavvammati'.
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 35.586
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
The Wargame Place
« Risposta #37 il: 19 Gen 2008, 18:58 »
Free complimenti per il piccolo

Ps... Mini recensione Tua per War of the Ring. grazie :wink:
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #38 il: 19 Gen 2008, 19:46 »
Citazione da: "Top Dogg"

Ps... Mini recensione Tua per War of the Ring. grazie :wink:


grazie per il piccolo. in effetti è molto bello, malgrado mi assomigli. praticamente un mistero.

sul gioco, quello che mi sento di dire, dopo averne un po' leggiucchiato il manuale (mica crederai che riesca a giocare a tutto quello che compro, eh?), è:

1. il gioco ha una componentistica spettacolare: la mappa, cartonata ed enorme, penso sia una delle più belle che io abbia mai visto. le miniature sono molto ben fatte, ricche di particolari, peccato solo per i colori (un rosso ed un celeste un po' smunti). persino il manuale è bello da vedersi. il segreto? semplicemente l'artwork è opera di j. howe.
2. il sistema di gioco riprende la logica di un vecchio wargame anni '70 ma ancora meglio ricrea l'ambientazione tolkeniana. nella sua essenza è abbastanza semplice: i popoli liberi devono far arrivare un portatore dell'anello su monte fato (o conquistare due fortezze di sauron, cosa non facile con le relativamente scarse forze militari), e nel contempo respingere le offensive militari di sauron; dall'altra parte il signore oscuro si deve barcamenare tra una strategia offensiva (vince se conquista 5 fortezze dei pl) ed una di caccia all'anello (se lo cattura, è fatta), suddividendo le risorse (entrambi i giocatori hanno un numero limitato di azioni, disponibili per turno).
3. il regolamento completo non è semplicissimo, anche se comunque assolutamente alla portata anche di chi non frequenta tutti i giorni i wargame (è pur sempre un gioco a territori, non ad esagoni come il suo padre putativo). inoltre, e questa è una cosa notevolissima, è corredato da un regolamento introduttivo, di sole 4 facciate, che permette di iniziare a giocarci senza troppi fronzoli e cominciare a farne la conoscenza, per poi passare quando si vuole a quello completo. un valore aggiunto di grande importanza.
4. costa una 50na di euro. li vale assolutamente TUTTI.

ps è stato disegnato da tre italiani, per la cronaca.
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Offline Top Dogg

  • Reduce
  • ********
  • Post: 35.586
  • Po-po-po-po-Poweeeer!!!
The Wargame Place
« Risposta #39 il: 19 Gen 2008, 22:41 »
Grazie Free ci pensero su. devo vedere se qualcuno dei miei amici è disposto a dividere le spese :D
Xbox Top Dogg Xyz
PSN nick Top_Dogg_Xyz

Offline stone21

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.661
  • Fattela pijà aBBene!
    • E-mail
The Wargame Place
« Risposta #40 il: 20 Gen 2008, 13:00 »
E' possibile fare lo spettatore in una serata/raduno boardgame?
Sono un videogiocatore: 3 vite sono di default!

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #41 il: 20 Gen 2008, 13:08 »
Citazione da: "stone21"
E' possibile fare lo spettatore in una serata/raduno boardgame?


risposta breve: certo che sì.
risposta lunga: perchè questa domanda? nel senso: vuoi curiosare senza sentirti in obbligo di imparare regole o cosa? hai poi delle preferenze (chessò, sei rimasto ammaliato pure tu da war of the ring) o è una richiesta generica?

io organizzerei molto volentieri serate a casa mia, ma credo che in più di 2 o 3 cominci ad essere difficile tenere basso il tono di voce (anche se ci son due porte di mezzo, la stanza del piccolo e di ale sempre vicine al salone stanno). ma una soluzione esiste, ed è la civetta sul comò.
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #42 il: 20 Gen 2008, 13:11 »
Citazione da: "Top Dogg"
Grazie Free ci pensero su. devo vedere se qualcuno dei miei amici è disposto a dividere le spese :D


per esperienza so che è più difficile trovare qualcuno che ci giochi. questo perchè se lo vedi ne rimani talmente ammaliato che lo vorrai tutto per te. e parliamo di spendere meno che per un bioshock qualunque, eh.
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw

Offline stone21

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.661
  • Fattela pijà aBBene!
    • E-mail
The Wargame Place
« Risposta #43 il: 20 Gen 2008, 13:35 »
Citazione da: "FreeDom"
Citazione da: "stone21"
E' possibile fare lo spettatore in una serata/raduno boardgame?


risposta breve: certo che sì.
risposta lunga: perchè questa domanda? nel senso: vuoi curiosare senza sentirti in obbligo di imparare regole o cosa? hai poi delle preferenze (chessò, sei rimasto ammaliato pure tu da war of the ring) o è una richiesta generica?

io organizzerei molto volentieri serate a casa mia, ma credo che in più di 2 o 3 cominci ad essere difficile tenere basso il tono di voce (anche se ci son due porte di mezzo, la stanza del piccolo e di ale sempre vicine al salone stanno). ma una soluzione esiste, ed è la civetta sul comò.
Partiamo dalla semplice curiosità.
Vorrei capire come funziona il gioco a livello pratico, ma mi rendo conto che spiegarlo a qualcuno, quando sai che a monte hai fatto 3 ore di setup e vuoi giocare può non essere il massimo.
Allora se uno non da impiccio, viene, fa quelle due o tremila domandine ingame e lascia i PRO liberi di giocare. Un gioco come Pitchcar magari lo contribuisco, ma per gli altri credo serva un buon training.
Sono un videogiocatore: 3 vite sono di default!

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.068
The Wargame Place
« Risposta #44 il: 20 Gen 2008, 13:47 »
allora, con ordine.

punto 1: i wargamer/boardgamer sono molto più nerd dei videogiocatori. e non dico 'per definizione', perchè in realtà lo sono da prima che il termine nerd venisse inventato ed utilizzato. quindi, nessun problema a spiegare le regole. più che altro devi capire se ce la fai tu a sopportare un free che va in estasi, recitando i Sacri Regolamenti. alfo ne sa qualcosa, chiediglielo...
punto 2: i wargamer/boardgamer, anche se negli ultimi anni si sono un po' ripresi, per lungo tempo sono stati una razza in via di estinzione, quindi salutano con gioia chiunque faccia anche solo intravedere un minimo di interesse per il loro hobby (hobby? ho detto hobby? understatement del secolo).
punto 3: i wargamer/boardgamer hanno ben chiari quali siano i giochi da far provare ai neofiti, in modo che si appassionino senza frustrarsi (con regolamenti troppo complicati). che poi l'appetito vien mangiando.

tradotto: appena organizzo con alfomax la nostra prima partita a tide of iron (vedi sopra i carrarmatini), ti chiamo, che venite pure insieme. se poi, a prescindere da questo nostro impegno, vogliamo organizzare una serata alla civetta sul comò, allargando a chiunque altro volesse partecipare, si può fare senza problemi.
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw