Autore Topic: Pensieri sparsi: Sony + Apple  (Letto 19148 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline UnNamed

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.165
  • GRLSVT
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #15 il: 19 Apr 2006, 23:16 »
Rilancio:

che ne dite di una Samsung che entra nel mondo dei vg dalla porta pricipale lanciando una sua console entro , diciamo, i prossimi 10 anni (ok mi voglio tenere largo)?

-Ha la tecnologia: ha tolto a Sony la leadership in parecchi campi dell'elettronica di consumo (tv lcd e plasma, lettori audio, lettori cd, telefonini, ecc)
-Ha le risorse economiche per farlo (stabilimenti ecc)
-Ha il know-how tecnologico (possono arrivare al pari in pochi anni nei campi dove hanno del gap)
-Ha già sperimentato la vendita di console in tempi non sospetti (Master System e Saturn in Korea erano targati Samsung)

Dite la vostra.

Offline acciarone

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.142
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #16 il: 20 Apr 2006, 08:25 »
molto interessante. bravo e grazie.
ancora.
Le opinioni di Acciarone non corrispondono necessariamente alle opinioni di Acciarone.

Offline stone21

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.458
  • INDISTRUTTIBILE
    • E-mail
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #17 il: 20 Apr 2006, 08:51 »
Citazione da: "UnNamed"
Rilancio:

che ne dite di una Samsung che entra nel mondo dei vg dalla porta pricipale lanciando una sua console entro , diciamo, i prossimi 10 anni (ok mi voglio tenere largo)?

-Ha la tecnologia: ha tolto a Sony la leadership in parecchi campi dell'elettronica di consumo (tv lcd e plasma, lettori audio, lettori cd, telefonini, ecc)
-Ha le risorse economiche per farlo (stabilimenti ecc)
-Ha il know-how tecnologico (possono arrivare al pari in pochi anni nei campi dove hanno del gap)
-Ha già sperimentato la vendita di console in tempi non sospetti (Master System e Saturn in Korea erano targati Samsung)

Dite la vostra.
Oddio, a vederlo così sembra un fatturato già consolidato, da cui la domanda: perché non l'ha già fatto?
Chi ha detto sticazzi?

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.669
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #18 il: 20 Apr 2006, 09:09 »
Citazione da: "UnNamed"
Dite la vostra.

Non ha una rete di relazione adeguata con gli sviluppatori e i publisher.
Come si assicura le esclusive?
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline UnNamed

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.165
  • GRLSVT
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #19 il: 20 Apr 2006, 09:57 »
Citazione da: "pedro"
Citazione da: "UnNamed"
Dite la vostra.

Non ha una rete di relazione adeguata con gli sviluppatori e i publisher.
Come si assicura le esclusive?


Anche microsoft non era messa tanto meglio, escludendo il Microsoft Games Studios che già sviluppava giochi per pc.

Sebbene abbia qualche dubbio sul fatto di vedere giochi giappo su una console coreana (ma non si sa mai), le software house americane e europee potrebbero essere interessate se fosse mostrato loro qualcosa di concreto. Non siamo più negli anni 80 dove chi aveva in mano il mercato nipponico dominava la console war, oggi i pesi dei mercati sono molto più equilibrati. Oltretutto il problema delle esclusive non si porrebbe in quanto molte di queste sono solo temporali. Se proprio avessero bisogno della killer application...beh, come ho già detto i soldi non gli mancano di certo. Gli sviluppatori coreani ci sono , soprattutto nel campo dell'online sono molto bravi.

Lo sviluppo di una console da parte di Samsung inoltre comporterebbe meno costi di quanti ne abbia affrontato MS per xbox e xbox360 in quanto parte della tecnologia e stabilimenti di produzione sono già li belli che pronti (come Sony). Hanno già quasi tutto pronto in quanto:

- producono HDD
- ram
- lettori ottici (dvd, blueray)
- chipset audio
- circuiteria varia
- lcd (ipotizzando una console portatile)
- celle a combustibile (sempre ipotizzando una console portatile)
- dedicano parecchie risorse nel campo della miniaturizzazione e della microelettronica
- hanno o stanno collaborando con società già da tempo nel campo dei vg (prima Sega e poi MS, che ricordo, prima di entrare nel mercato ci roteava intorno da parecchio tempo).
-varie ed eventuali...:D


Attenzione, io sto parlando di eventuale entrata di Samsung nel mercato, non di vittoria sicura al primo o secondo tentativo. Essendo il mercato dei vg in continua espansione le società che potrebbero voler entrare a far parte di questo lucroso mercato sarebbero in molte, bisogna solo vedere chi se lo può permettere. E' poco realistico pensare a tre soli competitori a spartirsi le fette di mercato. A questo punto, ipotizzando su chi potrebbe essere la prossima, io dico che Samsung è l'unica che ha tutte le carte in regola per entrare nel mondo dei vg, con una console da casa ma anche con un sistema portatile. Poi magari prendono una marea di mazzate...

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.669
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #20 il: 20 Apr 2006, 12:30 »
Citazione da: "UnNamed"
...

Se Samsung entra nel giro perde di sicuro i guadagni che derivano dalle varie partnership con Sony\Microsoft per recuperarli -forse- con i VG (sicuramente non da subito).
A ciò, fanno seguito almeno 2 considerazioni:

1) Samsung è posizionata come "azienda che fa elettronica di consumo di qualità sufficiente a basso costo", che è piuttosto lontana dal campo in cui gravita il giocatore medio, al contrario di Sony (qualità\giovane\Walkman) e MS (comunque legata al mondo PC\videogiochi).

2) Qual'è il know how di Samsung? Spendere poco nell'assemblare l'hardware, che comunque si vende sottocosto. Niente giochi però, niente online (nel senso che l'infrastruttura partirebbe dallo zero assoluto). Perchè un consumatore dovrebbe spostarsi da Sony\MS per Samsung senza le esclusive? Perchè un publisher dovrebbe investire in esse anzichè dare esclusive sicure in mano ai soliti noti?
Samsung ha i miliardi da "buttare" che aveva MS con XBOX?
E MS è MS eh (terza Public Company al mondo per valore di mercato http://www.forbes.com/lists/2006/18/MktVal_1.html con un valore più che doppio rispetto a Samsung), e nonostante tutti gli sforzi ancora adesso non è sicura di vincere.

Ci sono settori molto più grandi di quello dei VG (es: processori per PC) che con solo 2 aziende stanno benissimo.  :)

In sostanza, qual'è la differenziazione che creerebbe un vantaggio per Samsung?
Magari c'è, eh, ma non riesco ad immaginarla, soprattutto a fronte dei problemi citati.
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline Luv3Kar

  • Moderatore
  • Eroe
  • *********
  • Post: 16.311
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #21 il: 20 Apr 2006, 15:20 »
Samsung potrebbe entrare solo nel mercato portatile, più difficilmente in quello domestico (vedi motivi postati da Pedro).

Una simil-PSP con memoria integrata flash e schermo widescreen è una cosa fattibilissima per Samsung. Potrebbe pubblicizzarla prima di tutto come mediastation portatile, cercando al contempo l'appoggio degli sviluppatori con il software. Ma ld omanda è: perché? Il mercato dei portatili è stra-intasato, PSP sta andando bene ma non alla grande, ed ha alle spalle Sony e tutti i migliori publisher del mondo. Samsung finirebbe come il Gizmondo, o poco meglio. Senza contare che l'industria dei vg ciuccia tantissimi soldi. Per guadagnarne devi spenderne un sacco in ricerca e sviluppo, marketing e palle varie, e alla fine della fiera potresti ritrovarti con un pugno di mosche lo stesso (vedi MS). Samsung è in espansione, perché dovrebbe rischiare così tanto proprio in un mercato poco sicuro come quello delle console? Piuttosto che entri in quello dei PC/notebook (sempre che non ci sia già :)).

Sinceramente non vedo nessuno al momento in grado di entrare nel mondo delle console con successo. E spero proprio non ci sia. Già c'è un casino di formati adesso, ne vorrei di meno, non di più.

Offline UnNamed

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.165
  • GRLSVT
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #22 il: 20 Apr 2006, 20:44 »
Citazione da: "pedro"

1)Samsung è posizionata come "azienda che fa elettronica di consumo di qualità sufficiente a basso costo",

No.
Samsung è posizionata come "azienda che da 3 o 4 anni fa il bello e il cattivo tempo nei settori dell'elettronica in cui Sony era leader, e già che c'è anche in qualche altro settore".
Se c'è un'azienda che nel campo dell'elettronica  in questi ultimi anni  ha fatto passi da gigante, quella e Samsung. Se c'è un'azienda che ha perso il primato nel settore tv, lettori cd e dvd, dvdrecorder, ecc, (contando solo i settori dedicati all'elettronica, Playstation a parte)  e spesso proprio a sfavore di Samsung , quella è Sony.
MS è sempre rimasta marginalmente legata al settore VG. Prima dell'arrivo di Xbox MS aveva solo una divisione legata ai giochi PC ed aveva collaborato con qualche nome dell'industria dei vg (sega, Nec,) per la fornitura di SO. Stop. Le DirectX sono conseguenza dello sviluppo di Win95 e della necessità di abbandonare il vecchio standard VESA caro agli utenti DOS. Un po poco direi. Nonostante questo e nonostante una prima lineup per xbox comprendenti 20 titoli da pc (molti dei quali sviluppati internamente), MS al lancio si è affidata prevalentemente a sviluppatori noti in ambito console. C'è l'ha fatta MS sganciando soldi, perchè altri non possono farlo?

Citazione da: "pedro"

2) Qual'è il know how di Samsung? Spendere poco nell'assemblare l'hardware,

Hai detto niente. Il motivo per cui xbox al lancio costava 479€ era anche dovuto all'impossibilità di MS di sviluppare e produrre hw internamente. (con l'Xbox360 le cose sono migliorate ma non di molto) Il motivo per cui una tecnologia come quella di PSP può essere immessa sul mercato a soli 189€ guadagnandoci pure qualcosina(quando tutti si aspettavano i 299 o 349€) è che Sony può produrre la sua console internamente risparmiando moltissimo sui passaggi intermedi.

Citazione da: "pedro"

Perchè un consumatore dovrebbe spostarsi da Sony\MS per Samsung senza le esclusive? Perchè un publisher dovrebbe investire in esse anzichè dare esclusive sicure in mano ai soliti noti?

Perchè un consumatore dovrebbe spostarsi da PS2 a XBOX senza esclusive?Perchè un publisher dovrebbe investire in MS anzichè dare esclusive sicure in mano a Sony? Domande fatte ai tempi dell'entrata di Xbox nel mercato, eh...
MS ha venduto 20 milioni di console .
MS è riuscita ad accaparrarsi il sostegno di gran parte delle SO europee e americane e anche una piccola fetta di quelle jap.
Come c'è riuscita MS partendo da zero, perchè non dovrebbe riuscirci -allo stesso modo- Samsung?

Citazione da: "pedro"

Samsung ha i miliardi da "buttare" che aveva MS con XBOX?

E' impossibile confrontarsi con MS, lo sai. Eppure...Sony fino a qualche tempo fa era in rosso in parecchi suoi settori: musica, film, elettronica di consumo, pc e note ecc, a reggere era solo il settore entertaintment (PSone, PS2). Ai tempi si parlò di 10000 dipendenti licenziati. Solo ultimamente (mi pare) i conti si sono stabilizzati dopo un riassetto della società. Nonostante questi problemi, Sony ti lancia a (relativamente) poco tempo l'uno dall'altro PSP e PS3. Ora immagina la stessa situazione con al posto di Sony un'altra società leader nell'elettronica di consumo che non ha i problemi economici che ha avuto Sony. Ecco, appunto.

Citazione
terza Public Company al mondo per valore di mercato http://www.forbes.com/lists/2006/18/MktVal_1.html

Bella la lista che hai pubblicato: secondo questa lista Samsung sta al 48 posto, Sony al 107. Da notare che Samsung è la seconda società in classifica (dopo IBM) ad appartenere al settore dell'elettronica in generale. Prima di lei solo banche, assicurazioni, gestori olio/gas, telecomunicazioni, farmaceutici. E MS, ovvio. A meno di console create,non si sa come, dalla Banca D'Amerca,Total o Deutche Telecom, io dico Samsung.

Citazione
In sostanza, qual'è la differenziazione che creerebbe un vantaggio per Samsung?

Su questo sono daccordo con te, forse una console Samsung non creerebbe sostanziale diversificazione rispetto ai titoli MS o Sony (forse....), ma io infatti non ho mica affermato che se arriva Samsung nel mercato fa un culo a tutti. Solo mi riesce difficile pensare ad un mercato via via crescente (nonostante i suoi alti e bassi) non voglia entrarci più nessuno.  Casso, l'ha fatto BillGayts e come competitore aveva Sony e Nintendo ( e per un certo periodo anche Sega), ci ha rimesso un sacco di soldi ed ancora sta nel mercato,o è un masochista oppure sa che il mercato può fruttare un sacco di soldi.-PS: gli stessi discorsi si fecero all'indomani dell'entrata di Sony nel mercato con Playstation: "perchè Sony dovrebbe entrare in un  mercato già dominato da Sega e Nintendo e  dove già Philips, Nec, Matsushita e Panasonic hanno fallito?"-

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.669
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #23 il: 21 Apr 2006, 15:27 »
Citazione da: "UnNamed"
....

Vorrei quotare punto a punto, ma probabilmente morirei in un riferimento circolare tipo Excel. :D
In ogni caso:

Posizionamento: il tuo punto di vista vale il mio, onestamente.
Per stabilire chi ha ragione ci vorrebbe una ricerca qualitativa di mercato a livello worldwide da svariate centinaia di migliaia di U$D.
Diciamo che lasciamo il punto in sospeso.

Costo Assemblaggio: imho, poco più che irrilevante. La gente compra le console per i giochi, non perchè costano meno. Se faccio una console che costa 100€ meno di XBOX\PS2 ma non ci sono giochi, stai tranquillo che la gente compra XBOX\PS2 anche a costo di spendere 100€ in più.

Citazione
Perchè un consumatore dovrebbe spostarsi da PS2 a XBOX senza esclusive?Perchè un publisher dovrebbe investire in MS anzichè dare esclusive sicure in mano a Sony? Domande fatte ai tempi dell'entrata di Xbox nel mercato, eh...
MS ha venduto 20 milioni di console .
MS è riuscita ad accaparrarsi il sostegno di gran parte delle SO europee e americane e anche una piccola fetta di quelle jap.
Come c'è riuscita MS partendo da zero, perchè non dovrebbe riuscirci -allo stesso modo- Samsung?

E infatti mica lo fa: il rapporto di installato worldwide è 5:1, che abbastanza un'enormità. Se finisce così tra PS3 e 360 (non credo) 360 sarà uno dei più grandi fallimenti della storia dell'elettronica di consumo dopo il Betamax.
Dire che 20mln "non sono pochi" non ha molto senso: devi confrontarlo con la spesa sostenuta per mettere in moto il business e sostenerlo.
XBOX 1 è stato un buco nero succhiasoldi per MS, che per comprare RARE (per dirne solo una) ha sborsato quantità di soldi infinite e che comunque aveva una rete di relazioni nel campo di VG che non si possono quantificare ma che l'hanno agevolata un mondo.
Se io sono MS e vado da -chessò- Activision e gli dico che voglio entrare nel mercato Activision mi stende un tappeto rosso e lo ricopre di petali di rose, se sono Samsung non so.

Citazione
Sony ti lancia a (relativamente) poco tempo l'uno dall'altro PSP e PS3. Ora immagina la stessa situazione con al posto di Sony un'altra società leader nell'elettronica di consumo che non ha i problemi economici che ha avuto Sony. Ecco, appunto.

Scusa, ma non puoi investire decine di miliardi basandoti sull'esempio più "fortunato" della storia del settore. Al tempo Matshusita era la Samsung di oggi, e il 3DO che fine ha fatto?

Citazione
Bella la lista che hai pubblicato: secondo questa lista Samsung sta al 48 posto, Sony al 107. Da notare che Samsung è la seconda società in classifica (dopo IBM) ad appartenere al settore dell'elettronica in generale. Prima di lei solo banche, assicurazioni, gestori olio/gas, telecomunicazioni, farmaceutici. E MS, ovvio. A meno di console create,non si sa come, dalla Banca D'Amerca,Total o Deutche Telecom, io dico Samsung.

Se devo dirne una certo, ma il fatto è che non c'è spazio per nessuna. Lascia stare chi non è nel settore: il fatto che MS faccia fatica essendo
la prima non può che essere scoraggiante per gli altri.
Sony è lì dove si trova ma ha il vantaggio -ENORME in questi settori, per tutta una tediosa serie di motivi- di essere primo entrante o first mover che dir si voglia (Nintendo non la considero in quest'analisi).
Scomponendo la classifica di cui sopra fino a livello gaming Sony, ovviamente, è di parecchie lunghezze avanti a MS

Citazione
Su questo sono daccordo con te, forse una console Samsung non creerebbe sostanziale diversificazione rispetto ai titoli MS o Sony (forse....), ma io infatti non ho mica affermato che se arriva Samsung nel mercato fa un culo a tutti.

Infatti, io sto dicendo che prenderebbe le palate nei denti. :)

Citazione
Casso, l'ha fatto BillGayts e come competitore aveva Sony e Nintendo ( e per un certo periodo anche Sega), ci ha rimesso un sacco di soldi ed ancora sta nel mercato,o è un masochista oppure sa che il mercato può fruttare un sacco di soldi.-PS: gli stessi discorsi si fecero all'indomani dell'entrata di Sony nel mercato con Playstation: "perchè Sony dovrebbe entrare in un mercato già dominato da Sega e Nintendo e dove già Philips, Nec, Matsushita e Panasonic hanno fallito?"-

Again, sono d'accordo.
Sony ce l'ha fatta perchè, in barba alle Cassandre, si è differenziata rispetto a Nintendo e Sega (quella fu davvero RIVOLUZIONE ;)). MS ce la sta facendo perchè, finalmente, è riuscita in qualche modo a "posizionarsi" (vedi punto 1)  nella testa dei consumatori come qualcosa di "diverso" (Hardcore gamer+gioco online, giusto o sbagliato che sia).

Ora, io non ho mica nulla contro Samsung, solo non vedo come potrebbe proporre qualcosa che non sia in qualche modo clone di Sony e MS.
Se non ce la, è destinata a fallire.
Diversamente (ma non vedo davvero come), benvenuta. :)
Di sicuro, avrebbe un filo di possibilità in più (ma poche) con i portatili.
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline UnNamed

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.165
  • GRLSVT
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #24 il: 22 Apr 2006, 11:29 »
rispondo in un unica soluzione:

1)Tu sottovaluti i costi derivati dalla ricerca e sviluppo e dall'assemblaggio. Ho fatto l'esempio del primo xbox non a caso: Microsoft lancia una console a 479$ perchè è l'unico prezzo che si può permettere delegando ad altri la creazione della console. Già ci perde qualcosina,ma ci perderà ancora di più (mi pare 150-200$ a console) quando capirà che a quel prezzo la console non la comprerà nessuno e quando deciderà di lanciare la console al prezzo di 289$ o giù di li. Non sto dicendo che la tecnologia alla base di Xbox valeva 289$, magari valeva di  più, ma di certo non 479$! Ora , fatti un calcolo di quanti soldi MS ha perso con questo scherzetto: realizzando la console internamente avrebbe risparmiato tra tutti i componenti vari almeno 100$ a console, che moltiplicati per anche solo 1 milione di console sono 100 milioni di dollari in meno. Dici niente. Che poi anche se l'avessero lanciata a 300$ con una PS2 molto più costosa ma anche molto più ricercata, avrebbero perso soldi ma di certo non -tutti- questi soldi. Oltretutto "per mettere in moto il business e sostenerlo" MS è dovuta partire da zero, cosa che non ha fatto nemmeno Sony al tempo di PS1 visto che unendo i vari settori in cui aveva mercato aveva già parte del know-how di cui aveva bisogno. Se Tronchetti Provera con la sua TelecomItalia dovesse lanciare una console da gioco dovrebbe seguire lo stesso iter di Microsoft, la stessa cosa Banca D'America,Total o Deutche Telecom. Da questo punto di vista Samsung è più simile a Sony.

2)Matsushita non era paragonabile a Samsung oggi. Matsushita era (ed è ) una grande azienda ma la sua potenza era "confinata" al solo mercato asiatico. Ai tempi i due grandi leader dell'elettronica a livello mondiale erano Sony e Philips. Anche Nec, Hitachi e Yamaha in confronto avevano portate meno rilevanti (nonostante fossero colossi anche loro). Potrei dire che pure Nec e Hitachi avevano la possibilità di lanciare una propria console ma non l'hanno fatto o hanno fatto delle cappellate mica da ridere.  E qui mi ricollego al discorso 3DO. Il progetto 3DO era palesemente destinato a fallire, così come prima di lui sono falliti l' MSX e le console Hudson( pc engine). Cosa hanno in comune Panasonic, Nec e Sony  (ai tempi di MSX intendo)? Hanno comprato uno standard che però poi non sono stati in grado di mandare avanti semplicemente perchè non sapevano come trattare la cosa.

-Matsushita/Panasonic compra questo progetto di 3DO Company  ma non ha la più pallida idea di come supportarlo: quando esce la console costa un botto (anche più di Saturn e PSX) ed è poco visibile. Quando 3DO Company se ne tira fuori è chiaro che Matsushita non sa come trattare la console e infatti da li a poco sparisce in breve tempo e con lei l'M2.
-Nec acquista da Hudson il progetto di questa console per vg, sapendo però che il business dell'azienda è altro. Il PC-Engine, nonostante sia poco pubblicizzato riesce cmq a ritagliarsi la sua fetta di pubblico. Poi Nec decide di entrare pienamente nel settore vg e acquista tutti i progetti da Hudson realizzando internamente il PCEngine FX. Nec non sa come maneggiare l'affare FX e senza Hudson per la storica serie di console è la fine.
-Sony e altre compagnie acquistano da ASCII il progetto MSX ma falliscono sempre perchè non hanno la minima idea di come distribuire e vendere MSX (che non hanno creato e pianificato loro) e infatti il computer fa la fine che sappiamo.Tra tutti solo Sony è quella messa meglio supportando bene l'MSX e infatti poi...

Un discorso a parte meritano Commodore e Philips con CDTV e CDI: sebbene a differenza dei colleghi Commodore e Philips realizzano i loro sistemi internamente, è anche vero che sbagliano clamorosamente il target a cui i sistemi sono destinati. Commodore continua a far cappellate una dopo l'altra e lancia un sistema troppo simile ad Amiga e che infatti viene cannibalizzato da quest'ultimo. Philips lancia la sua console come accrocchio multimediale non accorgendosi che in realtà questo mercato non esiste ancora (non esiste manco oggi, figurati....). Tipo MS che lancia una console per Hardcore Gamers e poi scopre che gli HG sono 4...

Io direi che Sony è stata moooolto più che fortunata con il progetto Playstation. Playstation era frutto di conoscenze di 4 o 5 settori in cui Sony era leader e che messi insieme hanno creato la console che ha dato le mazzate a Nintendo e Sega. Playstation era un progetto ben pianificato con un target ben preciso. Sony aveva capito qual'era il target della console (basandosi sulle conoscenze di marketing acquisite in altri campi) e sapeva a che prezzo lanciarla e come distribuirla. Playstation non è un miracolo..



Citazione
Sony ce l'ha fatta perchè, in barba alle Cassandre, si è differenziata rispetto a Nintendo

Sony non si è differenziata da Nintendo; Sony si è sostituita a Nintendo. Fino ai tempi del SNES, Nintendo era forte perchè con Capcom e Konami formava la famosa triade, supportata magicamente da Square e Enix. Ora Sony è leader (soprattutto in jap) perchè è supportata da Capcom, Konami e Square-Enix. Mettici pure l'odio delle SH per le pratiche monopolistiche di Nintendo e la nausa delle scelte di marketing cannate di Sega e il gioco è fatto.

Offline UnNamed

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.165
  • GRLSVT
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #25 il: 22 Apr 2006, 11:55 »
Citazione da: "Luv3Kar"
Samsung potrebbe entrare solo nel mercato portatile, più difficilmente in quello domestico (vedi motivi postati da Pedro).

Una simil-PSP con memoria integrata flash e schermo widescreen è una cosa fattibilissima per Samsung.

Lo hanno già fatto (in un certo senso):
SPH-B5200:

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.669
Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #26 il: 22 Apr 2006, 13:37 »
Citazione da: "UnNamed"
...


Citazione
Playstation non è un miracolo..

Assolutamente no, infatti. È uno straordinario mix di perseveranza (di Kutaragi), fortuna, intuizione e capacità manageriali.
Quando dico esempio "fortunato" ovviamente intendo "di successo", mica "di culo" ^_^'

Citazione
Sony non si è differenziata da Nintendo; Sony si è sostituita a Nintendo.

Il concetto di differenziazione è molto preciso in termini di marketing: consiste nell'offrire qualcosa di ben diverso e nuovo agli utenti. Sony ha vinto con PSone perchè ha proposto giochi "adulti" e si è creata un mercato completamente nuovo fatto di gente che non giocava (come prova oggia afare Nintendo con DS). Sostituzione è ben diverso: è quello che ha fatto Swatch con Timex negli anni 80, kickandola fuori dal mercato. N64 invece ha fatto registrare vendite comparabili, in proporzione, a quelle SNES: il problema grave di N64 è stato, assieme alla politica delle royalties, la scelta di supportare ancora la cartuccia, con i conseguenti costi elevati costi di produzione e limitazioni nello sviluppo (FMV di FF7, per dire).

Per quanto concerne Matsushita\Philips\ecc... sono esattamente nella stessa situazione di Samsung prima di partire: se poi commetteranno gli stessi errori (o altri altrettanto gravi) oppure no, non possiamo saperlo.
Di sicuro l'esperienza è un plus, ma non ha impedito a tutte le console che hai citatio di naufragare più o meno miseramente.

Citazione
Tu sottovaluti i costi derivati dalla ricerca e sviluppo e dall'assemblaggio.

Ma guarda che MS questi costi di R&S non li ha praticamente sostenuti, ha infilato dei pezzi PC da 4 soldi nella prima XBOX e dato affidato l'assemblaggio ad aziende esterne a prezzi più che competitivi, forte del potere contrattuale mostruoso che può mettere sul campo con chiunque.
Sul costo finale della console non impatta la sola produzione, ma anche i costi di marketing e distribuzione. Quelli hanno impattato sul prezzo all'utente finale.

In ogni caso, la console di Samsung costerebbe poco. E vabbè, ok. Lasciamo pure da parte il discorso del rapporto con gli altri attori del mercato (fondamentale).
Ma i giochi?
Il marketing?
Di sicuro S. è la candidata più papabile, ma devo ancora capire che cavolo mi dà per cui dovre comprare la sua console?
Deve darmi qualcosa che mi tolga da Gears of War, Oblivion, GT5, Xbox Live MGS 4 e l'hype che ogni volta monta dopo una conferenza Sony o MS.
 :)

Sinceramente, non vedo le premesse, almeno non da sola.
Nel "VG Forum" di cui auspico la nascita, invece, ci starebbe a pennello.  :)
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline allcreation

  • Recluta
  • *
  • Post: 159
Re: Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #27 il: 25 Ago 2010, 13:45 »
Io personalmente la comprerei. La Samsung mi ha cagato un ottimo Tocco Lite che va oltre le mie aspettative; magari saro' di basse aspettative ma io la vedo bene.


Offline atchoo

  • Reduce
  • ********
  • Post: 46.721
  • Pupo
Re: Pensieri sparsi: Sony + Apple
« Risposta #29 il: 17 Mar 2016, 11:18 »
Manca un mese ai 10 anni, UnNamed!
Paghi da bere a tutti? :)