Autore Topic: Tfper e moto  (Letto 189201 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.128
Tfper e moto
« Risposta #15 il: 03 Apr 2006, 21:38 »
Citazione da: "Seppia"


uhhh!!!

la yamaha figa 1300 di cui non ricordo mai la sigla!

:Q______________________

troppobbella, solo io preferisco le moto più "agili", tipo appunto un 600. anzi, ad essere sinceri la mia cilindrata ideale sarebbe un 400 (di cui ricordo con goduria il mitico CB 400 four di mio padre, come questo ma in giallo)



che purtroppo é una "taglia" praticamente inesistente oggi

in linea generale non amo le sportive estreme, mentre idolatro le naked.



ahhhhhhh, la four 400 ss. con la sella con i rivetti. sogno bagnato dei più potenti dei gggiovani anni '70. purtroppo ero troppo piccolo allora (anche se sono sempre rimasto seventy dentro), e allora anni più tardi rimediai con questa:


Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.128
Tfper e moto
« Risposta #16 il: 03 Apr 2006, 21:49 »
Citazione da: "Seppia"
anzi, ad essere sinceri la mia cilindrata ideale sarebbe un 400...

cut

in linea generale non amo le sportive estreme, mentre idolatro le naked.


ma lo sai che in jappolandia la mia (xjr 1300 sp, la sigla completa) la fanno anche 400? chissà che con qualche giro strano non si riesca ad importare...  :D


Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.042
  • Trvezza
    • E-mail
Tfper e moto
« Risposta #17 il: 03 Apr 2006, 22:00 »
eh free, lo so, in jappoland quelle cilindrate si vendono.
pensa che un anno fa stavo per comprarmi una hornet 400 (o era un duemmezzo? non ricordo)importata dal mio meccanico di fiducia, che é bravissimo (approposito, se siete a como rivolgetevi a Cappellini moto - pubblicità - ), che l'aveva in vendita usata con la miseria di 2300 km! :shock:

poi purtroppo non avevo i soldi all'epoca, ora non mi sfuggirebbe!
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.683
Tfper e moto
« Risposta #18 il: 03 Apr 2006, 22:03 »
in jappolandia hanno le cilindrate piccole... da loro vendono di più quelle compilici le alte tasse...

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.128
Tfper e moto
« Risposta #19 il: 03 Apr 2006, 22:11 »
tanto per farvi capire quanto sono antico, ecco la mia prima moto:



a mio parziale discarico c'è da dire che quando la comprai, per ben 200.000 lire (nell'87'), era parecchio antica pure lei.  :lol:

Offline Seppia

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.042
  • Trvezza
    • E-mail
Tfper e moto
« Risposta #20 il: 03 Apr 2006, 22:17 »
Citazione da: "MrSpritz"
in jappolandia hanno le cilindrate piccole... da loro vendono di più quelle compilici le alte tasse...


la cosa tra l'altro non é affatto illogica: guido da 11 anni ormai, e non ho ancora conosciuto nessuno in grado di sfruttare una R1 (ma anche una "meno potente" R6) su una qualunque strada italiana.
a meno che non si faccia del mototurismo di lungo raggio, un 400 avanzerebbe per chiunque
"Se vuoi lavorare con i piedi in mostra vai a vendere il cocco in spiaggia"
Cit. Vn Vomo Givsto

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.683
Tfper e moto
« Risposta #21 il: 03 Apr 2006, 22:19 »
Citazione da: "Seppia"
Citazione da: "MrSpritz"
in jappolandia hanno le cilindrate piccole... da loro vendono di più quelle compilici le alte tasse...


la cosa tra l'altro non é affatto illogica: guido da 11 anni ormai, e non ho ancora conosciuto nessuno in grado di sfruttare una R1 (ma anche una "meno potente" R6) su una qualunque strada italiana.
a meno che non si faccia del mototurismo di lungo raggio, un 400 avanzerebbe per chiunque


sì sì anche secondo me, anche perchè sono un po' impedito nelle cose manuali e troppa potenza mi fa paura!

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.128
Tfper e moto
« Risposta #22 il: 03 Apr 2006, 22:27 »
Citazione da: "Seppia"

a meno che non si faccia del mototurismo di lungo raggio, un 400 avanzerebbe per chiunque


ni. è vero che mi sono divertito tantissimo anche con i 18 cavalli del mono aermacchi-hd, ma è altrettanto vero che, come dicono gli amerregani, 'nothing can substitute cubic inches': la guida, con molti cavalli e soprattutto tanta coppia, è diversa e, in breve, più divertente. e andando a velocità codice, intendo, eh.

questione r1/r6/hypersport in generale: lì la discussione sfocia nel costume, perchè buonissima parte della gente che si compra moto del genere sono motobaristi, ovvero persone che spostano la moto dal garage a davanti al locale più figo della zona e aspettano che si avvicini qualcuno e chieda 'è tua?'.

Offline answer

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.564
  • Infiltrato
    • E-mail
Tfper e moto
« Risposta #23 il: 03 Apr 2006, 22:48 »
Citazione da: "FreeDom"
[]
ma adesso che so 'sta cosa, appena organizzo un raid sull'appennino tosco-emiliano vi chiamo, porcapaletta! tutti orecchie a terra sulla raticosa, hip hip hurrà!  :lol:
Ben volentieri, fammi un fischio (anche in MP)! Così dopo anni di conoscenza "sterile" ti potrò seccare con un M-16 vero (casomai chiamo Gunny...)
Scherzi a parte, grazie per l'incoraggiamento, ne terrò conto. :-*

P.S. Ma anche la Futa e il Muraglione non sono da buttare, eh. :D

RESPECT
Tutto è relativo, tranne quello a cui crediamo.
Riflettere Essere Scoprire Praticare Esprimere Convivere Tornare

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Tfper e moto
« Risposta #24 il: 03 Apr 2006, 23:32 »
Whoa! Andate al Muraglione. Ci vanno tutti i miei conoscenti motomaniaci. Conoscete per caso la Brain Fusion Racing Cafe (di Forli)?

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.128
Tfper e moto
« Risposta #25 il: 04 Apr 2006, 08:08 »
Citazione da: "answer"

P.S. Ma anche la Futa e il Muraglione non sono da buttare, eh. :D


of course. è da tempo infatti che pianifico una due giorni su e giù per i passi tosco-emiliani. purtroppo manca sempre il tempo e ora anche la voglia di lasciare il mio piccoletto. il quale, per inciso, ha già le idee ben chiare:



(notare il fiero cipiglio dello smanettone in erba)  :lol:

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.416
    • E-mail
Tfper e moto
« Risposta #26 il: 04 Apr 2006, 08:57 »
La moto mi ha sempre affascinato. E quando un amico mi ha portato a fare un giro (da passeggero) sul suo CBR 600 mi sono innamorato. La prima accelerazione l'ho fatta in apnea, poi mi sono rilassato e ho cercato di capire in quanti secondi (molto pochi :twisted: ) facevamo lo 0-100 :shock:
E ho cercato di dimenticare :D

Finora sono riuscito a trattenermi. Ma prima o poi...

Non sono informato su modelli, tipologie, generi, etc..., ma in quanto a gusto puramente estetico mi piacciono in generale le moto con gli scarichi centrali, non troppo nude, e con il muso con i fari integrati nella carena (spero si chiami così).

Credo che in futuro avrò un problema: mi è sembrato di capire che questo tipo di moto rientra nella categoria delle sportive, difficili da guidare per un principiante. Come farò?
Ora dimentico subito la domanda e torno nel topic delle auto :lol:

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.128
Tfper e moto
« Risposta #27 il: 04 Apr 2006, 09:14 »
Citazione da: "Shape"

Non sono informato su modelli, tipologie, generi, etc..., ma in quanto a gusto puramente estetico mi piacciono in generale le moto con gli scarichi centrali, non troppo nude, e con il muso con i fari integrati nella carena (spero si chiami così).


descrizione meravigliosa... :lol:

Citazione da: "Shape"

Credo che in futuro avrò un problema: mi è sembrato di capire che questo tipo di moto rientra nella categoria delle sportive, difficili da guidare per un principiante. Come farò?


direi di sì, trattasi di sportive. se non hyper-sport. in effetti cominciare da lì non è semplice, e per un insieme di motivi:

1. sono moto molto scomode, con una posizione di guida sbilanciata verso l'avantreno: tra le ginocchia sotto le ascelle e, soprattutto, il forte carico che il corpo esercita su braccia e polsi, vanno  bene se uno le porta in pista e ci gira in sessioni di 30-60 minuti, ma farci tanti chilometri non è propriamente rilassante. senza contare l'ovvio assetto rigido (che sul pavè di roma, ad esempio, si traduce in coglioni in gola, di solito).
2. hanno dei motori potenti ma rabbiosi, che tirano fuori il meglio solo ad alto/altissimo numero di giri: ergo un principiante o ci va più piano che su una lambretta (e allora non varrebbe la pena) o rischia seriamente di farsi male.

ora, io non sottovaluto l'importanza del fattore estetico: per accettare i sacrifici che la moto impone, bisogna esserne innamorati, ed è ovvio che la prima cosa che colpisce è proprio la bellezza di alcuni di questi oggetti. dopodichè bisogna prestare attenzione all'acquisto e al successivo uso, perchè tanta ma tanta gente inizia con le sportive (diamine, sono obiettivamente faighe) però o per piccole disavventure o per difficoltà ad usarle adeguatamente, se ne stufano e liberano presto. ed è un peccato.

ovviamente poi conta anche quello che uno ci vuole fare, con la due ruote. c'è chi la usa a 360°, dal tragitto giornaliero verso l'ufficio fino ai viaggi interminabili; chi invece la tira fuori la domenica e, altrettanto legittimamente, ci fa una gita fuori porta. anche a seconda dell'uso, occorre scegliere bene il mezzo.

da questo punto di vista le naked sono un buon compromesso: costano (molto) meno sia all'acquisto che di mantenimento, non hanno costosissime carene da sostituire piangendo amare lacrime in caso di piccoli incidenti, e in determinate condizioni sono altrettando godibili nella guida.

inoltre, ed è la cosa più importante: la prima moto (ma anche le successive, volendo), non va MAI acquistata nuova.

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.128
Tfper e moto
« Risposta #28 il: 04 Apr 2006, 09:15 »
aggiungo una cosa per chi vuole avvicinarsi alla moto: l'acquisto del mezzo non dovrebbe mai prescindere da quello di un adeguato equipaggiamento. come minimo: casco integrale, giacca e guanti.

Offline COBOL X

  • Eroe
  • *******
  • Post: 15.612
Tfper e moto
« Risposta #29 il: 04 Apr 2006, 09:17 »
Nel caso delle sportive e' obbligatorio anche la tuta. Non ci sono cazzi, conosco gente che si e' salvata la pelle grazie a buone tute e buoni caschi!