Autore Topic: Dove sta andando l'horror?  (Letto 76206 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 32.807
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: Dove sta andando l'horror?
« Risposta #675 il: 18 Ago 2019, 20:34 »
...
C'è un film che gioca tutta la storia su questo:
lights out



Vidi il cortometraggio da cui poi trassero il film.
Il concetto grossomodo è quello, diciamo però che mostrare una stanza buia + vuota e poi metterci il jumpscare è un po' diverso da quello che accade qui, dove c'è proprio un artificio tecnico basato sul bilanciamento del nero, e fa l'effetto "shit bricks" se capisci cosa intendo.
PSN Trophies: 29-51% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR CONTROL.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.231
Re: Dove sta andando l'horror?
« Risposta #676 il: 25 Ago 2019, 16:34 »
non so dove, ma su internet ho trovato come uno degli horror piu' sottovalutati di sempre tale
pontypool.
dio mio ragazzi, e' una cosa veramente imbarazzante.

fortuna che poi ho visto l'arcano incantatore, mi son rifatto un po' il palato.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.231
Re: Dove sta andando l'horror?
« Risposta #677 il: 01 Set 2019, 15:43 »
visti Wolf Creek e Wolf Creek 2

Spoiler (click to show/hide)

fanno passare la voglia comunque di andare in australia.
Tutto sommato guardabili.

Ho visto pure Annihilation non so se appartiene all'horror oppure no, cmq ennesimo film imbarazzante che ti porta a chiederti:
"ma se cominciassero a stanziare almeno un decino del tempo e del denaro investito negli effetti speciali, da dare invece a degli sceneggiatori?"


E infine viniamo a Noi

La cosa piu' notevole del film e' la capacita' recitativa (forse pero' c'entra anche molto il trucco) dei personaggi, con il contrasto tra buono e cattivo.
Il finale e' scontato che manco Poltrone e Sofa', con un finale che non e' telefonato, ma di piu'.

« Ultima modifica: 01 Set 2019, 15:47 da xkp »

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 32.807
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: Dove sta andando l'horror?
« Risposta #678 il: 06 Set 2019, 09:49 »
Visto Il Giardino delle Torture (1967) altro horror antologico della Amicus, successivo al mediocre Le 5 Chiavi del Terrore. Buon film, sebbene inferiore a The House that Dripped Blood (1970) e Tales From the Crypt (1972).

Un Luna Park nasconde un'attrazione molto particolare, dove una statua della Parca del Destino rivela la fine di cinque incauti avventori prima di reciderne il filo della vita. Gli episodi, scritti da Robert Bloch, sono piuttosto vari e interessanti (c'è anche un pizzico di fantascienza) e c'è persino un grosso ed esplicito omaggio ad Edgar Allan Poe verso la fine.

Belle le inquadrature e la costruzione delle immagini; ottime le performance di Burgess Meredith, Jack Palance e Peter Cushing. Il finale della cornice poteva essere più efficace ma ci accontentiamo.

« Ultima modifica: 07 Set 2019, 09:52 da MaxxLegend »
PSN Trophies: 29-51% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR CONTROL.

Offline MaxxLegend

  • Reduce
  • ********
  • Post: 32.807
  • A New Adventure
    • ZombieGamer80
Re: Dove sta andando l'horror?
« Risposta #679 il: 09 Set 2019, 10:55 »
Visto l'unico che mi mancava delle antologie Amicus, ovvero Delirious - Il Baratro della Follia (Tales That Witness Madness, 1973) sicuramente il peggiore del mucchio. Manca totalmente l'atmosfera gotica da british horror; i quattro episodi sono tutti banali e prevedibili tranne uno che è semplicemente demenziale.

Quattro pazienti di un istituto psichiatrico sono oggetti della ricerca di un dottore (Donald Pleasence) che dichiara di essere in grado di materializzare i loro deliri e quindi provare che non sono pazzi ma vittime di eventi paranormali. Abbiamo un bambino che ha come amica una Tigre immaginaria, un antiquario che ha viaggiato nel tempo, un uomo ossessionato da un tronco d'albero morto e una madre che ha avuto a che fare con uno strano rituale Hawaiano.

Le premesse non sono male ed il cast è buono, ma il dipanarsi degli episodi è scontato e la realizzazione è scarsa. Il finale della cornice promette faville ma quando pare prendere la direzione giusta che salverebbe l'intero film... svacca anch'esso nella cagata invereconda.
Curiosità: nella prima edizione italiana l'ordine degli episodi fu alterato, e quello più "malato" che chiudeva il film (Luau) venne messo per secondo. Inoltre, nello stesso segmento c'è un buco di sceneggiatura veramente enorme.
Spoiler (click to show/hide)

PSN Trophies: 29-51% - XBL Gamerscore: 38.197 - BOARDGAMES - ZombieGamer80
Lost in VR CONTROL.