Autore Topic: [serie tv] Rome  (Letto 21363 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline amano76

  • Avviato
  • *
  • Post: 334
[serie tv] Rome
« il: 09 Gen 2006, 17:16 »
Ri-posto qui la mia "rece" di questa micidiale serie pagana.


Semplicemente eccezionale.
Rome è una nuova serie della Hbo, di cui si è appena conclusa la prima stagione: dato che segue il corso storico del regno di Giulio Cesare potete immaginare in che modo.
Soggetto scritto, tra gli altri, dal windsurfaro John Milius di conanbarbariana memoria, primi tre episodi diretti da Michael Apted (Gorky Park) poi rimasto in veste di creative consultant, attori inglesi, comparse italiane, girato a Cinecittà.
Premesso che reputo il Gladiatore una mezza schifezza, devo dire che questa serie ha tirato fuori il romano in me come poco altro prima d'ora.
La ricostruzione storica, che non offre "sorprese" dal punto di vista narrativo, si affianca alle vicende di due personaggi immaginari, due legionari (te pareva). Il primo Titus Polo, ha seri problemi di esuberanza e istinti ultraviolenti, il secondo Lucius Ferinus è piagato da una moglie cornificatrice e da un istinto che lo porta ad assecondare, malvolentieri, il volere degli dei quanto quello dei suoi comandanti.
La recitazione del cast è sensazionale. Le facce sono tutte "in parte" (aspettate di vedere Bruto: la fisionomia è una scienza esatta ) e una volta fatta l'abitudine all'accento cockney degli attori si ride sempre meno (probabilmente perché una parte di me non dimenticherà mai i Romani di Asterix).
La ricostruzione storica è ineccepibile, più approfondita e spietata di quella dell'insipido Gladiatore: basta vedere la curata mimica dell'annunciatore del Foro, le crocifissioni (ahia), le scene di sesso con i servi che sventolano gli amanti sudaNti, i graffiti osceni, le statue pagane e i sacrifici pagani. Ad essa si affianca una rivisitazione in chiave "moderna" di tutti i personaggi storici salienti presenti nella prima stagione: Cleopatra, Bruto e Cesare soprattutto pur venendo proposti per l'ennesima volta nell'ennesima salsa, sono restituiti in parte con incredibile complessità (Bruto) in parte con un certo spirito iconoclasta (di Cleopatra viene accentuata la tensione sadomasochista, di Cesare la megalomania eccetera).
Altro gran personaggio è Titus Polo: se i Soprano ci ha fatto prendere in simpatia un ciccione che rovina la vita della gente, in Rome Titus si macchia di crimini davvero atroci, che non ci aspetterebbe da un protagonista di una serie televisiva, risultando comunque accattivante nella sua disumanità (aspettate di vedere la puntata con Cleopatra).
Ottimo lavoro anche per quanto riguarda il linguaggio: tutti i personaggi vengono in un modo o nell'altro coinvolti in situazioni formali quanto informali, e tutti in un modo o nell'altro passano dall'esprimersi correttamente al pronunciare bestemmie, volgarità e imprecazioni di ogni genere. Un approccio, diciamolo, piuttosto Tarantiniano, su cui non viene mai calcata la mano e che anzi contribuisce a rinvigorire la credibilità e l'attendibilità di quanto raccontato.
Nota conclusiva per sottolineare i due IMMENSI e unici difetti di questa serie:
1) le battaglie fanno SCHIFO, anche perché non ci sono, il che considerato il personaggio Cesare (uno che nelle mischie ci si buttava, o perlomeno le cariche le guidava) attenua di parecchio l'intensità degli eventi e la dimensione eccezionale di questo personaggio così ben restituito (nella foto sotto).
2) la prossima serie la filmano l'anno prossimo a marzo e sarà trasmessa nel...2007???????? ma che è? Guerre Stellari?
Bah. Anche così resta comunque da vedere e rivedere: davvero una grandissima serie. Se ci fossero state battaglie decenti avrebbe spodestato persino i Soprano.

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.605
[serie tv] Rome
« Risposta #1 il: 09 Gen 2006, 17:19 »
[Burns]
Eccellente...
[\Burns]
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline ZionSiva

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.341
    • ZionSiva's Groove
[serie tv] Rome
« Risposta #2 il: 09 Gen 2006, 17:54 »
Ho visto il primo episodio e mi è gustato abbastanta, nonostante le ricostruzioni storiche di quel periodo non siano esattamente roba che mi esalti. Ottima recitazione, production design spaziale... molto ganzo il fatto che la "grandezza" di Roma non sia esasperata in modo artificiale (campi lunghi continui, grande attenzione ai monumenti enormi) ma trasmessa attraverso strumenti più sottili, una sicumera dei potenti che affascina per la consapevolezza della fragilità degli stessi. Sono curioso di vedere come si sviluppa il "buddy movie" tra i due soldati, potenzialmente è la parte a rischio di ridicolo, ma per ora interessante. Ora sarà curioso di vedere come verrà gestita la programmazione dalla RAI, che ha già pagato un botto di soldi per i diritti e che ha il dovere di dargli risalto visto quanti italiani sono coivolti, ma visto il tono crudissimo della serie, probabilmente trasmetterà delle versioni tagliate, tipo venti minuti ad episodio :lol:
~~porcelina, she waits for me there
with seashell hissing lullabyes and whispers fathomed deep inside my own~~~~  What's So Funny 'Bout Peace, Love and Understanding?  Wag the dog.

Offline ozora

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.635
[serie tv] Rome
« Risposta #3 il: 09 Gen 2006, 19:52 »
Ottimo. Ormai la HBO è una garanzia  8)
Aspetto con ansia la messa in onda sulla RAI (se però si mettono a tagliarla voleranno insulti)

Offline Neophoeny

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.827
    • E-mail
[serie tv] Rome
« Risposta #4 il: 09 Gen 2006, 20:05 »
Scusate ma dove l'avete vista? E' già in programmazione perché io non ne sapevo niente....  :roll:

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.605
[serie tv] Rome
« Risposta #5 il: 09 Gen 2006, 20:06 »
Ma la doppieranno da cani come hanno fatto con LOST?  :?



Comunque, sempre a tema serie, carine Supernatural e -pare- molto bella Prison Break.
Ma intanto è ricominciata Galactica, e tutto il resto è noia.
Ah, puzzoni, FARSCAPE esce in Italiano in DVD.  8)

Citazione da: "Neophoeny"
Scusate ma dove l'avete vista? E' già in programmazione perché io non ne sapevo niente....  :roll:

No, becchi i canali USA -non necessariamente via antenna- o attendi i DVD\la RAI.
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline SkyWing

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.036
    • E-mail
[serie tv] Rome
« Risposta #6 il: 09 Gen 2006, 20:40 »
Ho letto che la versione rai sarà tagliuzzata un pò ovunque (fra graffiti, violenza e sesso omo".
PSN-LIVE-STEAM-WIIU: SkyWing84
Codice Amico 3ds: 3222 6004 2009 - SWITCH SW-0866-8598-1677

Offline JOtaro-kuJO

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.569
    • http://www.labrysmedia.com/blog/
[serie tv] Rome
« Risposta #7 il: 10 Gen 2006, 02:00 »
Citazione da: "SkyWing"
Ho letto che la versione rai sarà tagliuzzata un pò ovunque (fra graffiti, violenza e sesso omo".


si, so che le versioni europee saranno epurate dalla censura della RAI, che ha assunto dei montatori appositamente per rimontare tutto

è una vergogna!

spero tanto che esca una versione dvd in italiano non censurata
lt;]|[_]|[ Svairz ]|[_]|[>
<|||[__A. K. A.__]|||> <|~[ JOtaro kuJO ]~|> <Blog> http://www.labrysmedia.com/blog/

Offline Neophoeny

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.827
    • E-mail
[serie tv] Rome
« Risposta #8 il: 10 Gen 2006, 13:24 »
Citazione da: "pedro"

No, becchi i canali USA -non necessariamente via antenna- o attendi i DVD\la RAI.


Canali USA? Quali? Io ho il decoder satellitare. :roll:

Offline ozora

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.635
[serie tv] Rome
« Risposta #9 il: 10 Gen 2006, 18:29 »
Citazione da: "Neophoeny"
Citazione da: "pedro"

No, becchi i canali USA -non necessariamente via antenna- o attendi i DVD\la RAI.


Canali USA? Quali? Io ho il decoder satellitare. :roll:

Rivolgiti a canali alternativi  :wink:  emule

Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 42.401
[serie tv] Rome
« Risposta #10 il: 11 Gen 2006, 18:14 »
ho visto il primo episodio.

i dialoghi mi hanno lasciato perplesso ma forse è solo un'impressione che ho avuto.
(non conosco benissimo l'inglese).
23.000.000.000 per sterilizzare l'iva. Grazie buffoni.

Offline Neophoeny

  • Eroe
  • *******
  • Post: 18.827
    • E-mail
[serie tv] Rome
« Risposta #11 il: 11 Gen 2006, 22:48 »
Citazione da: "naked"
ho visto il primo episodio.

i dialoghi mi hanno lasciato perplesso ma forse è solo un'impressione che ho avuto.
(non conosco benissimo l'inglese).


L'hai trovato con pure i sottotitoli?

Offline naked

  • Reduce
  • ********
  • Post: 42.401
[serie tv] Rome
« Risposta #12 il: 12 Gen 2006, 07:27 »
Citazione da: "Neophoeny"
Citazione da: "naked"
ho visto il primo episodio.

i dialoghi mi hanno lasciato perplesso ma forse è solo un'impressione che ho avuto.
(non conosco benissimo l'inglese).


L'hai trovato con pure i sottotitoli?


l'avevo vista quand ero a new york: trasmetteva proprio in quei giorni il primo episodio.
23.000.000.000 per sterilizzare l'iva. Grazie buffoni.

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.605
[serie tv] Rome
« Risposta #13 il: 12 Gen 2006, 09:06 »
Citazione da: "Neophoeny"
L'hai trovato con pure i sottotitoli?

Cerca con Google o sul P2P.

Comunque, visti anch'io i primi 2: fatto veramente molto, molto bene.  :)
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline amano76

  • Avviato
  • *
  • Post: 334
[serie tv] Rome
« Risposta #14 il: 15 Gen 2006, 14:25 »
Citazione da: "ZionSiva"
Sono curioso di vedere come si sviluppa il "buddy movie" tra i due soldati, potenzialmente è la parte a rischio di ridicolo, ma per ora interessante.


Perchè a rischio del ridicolo?

Citazione
Ora sarà curioso di vedere come verrà gestita la programmazione dalla RAI, che ha già pagato un botto di soldi per i diritti e che ha il dovere di dargli risalto visto quanti italiani sono coivolti, ma visto il tono crudissimo della serie, probabilmente trasmetterà delle versioni tagliate, tipo venti minuti ad episodio :lol:


Direi probabile: su alcune scene tipo duetti lesbici ci sono andati cauti, ma ci sono parecchi nudi integrali, compreso quello di un tizio con una proboscide al posto del "tronchetto della felicità". Una roba davvero spaventosa.
Cmq le prime puntate erano più "spinte" rispetto alle altre. Nel resto della serie c'è giusto un omicidio che SICURAMENTE censureranno.