Autore Topic: La serie TV che sto guardando  (Letto 788014 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Claudio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.005
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9150 il: 11 Ago 2020, 19:22 »
Ho iniziato a vedere Little fires everywhere su Prime, sembra promettere molto bene.

Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk
Confermo la bontà della serie, viene naturale paragonarla a Little big lies, sia per la protagonista che per il tema delle maternità, ma in Little Fire Everywhere c'è molto altro, più profondità e sfaccettature, anche più ritmo. Però dove l'altra trova compiutezza con il finale, qui invece sembra che qualcosa si sia perso, ma é un giudizio molto personale, sicuramente ad altri piacerà anche questo.

Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk

L'hai vista tutta?
Perchè il motivo per cui succede quella cosa
Spoiler (click to show/hide)
, imho

E' piaciuta anche a me fino alla fine. Ma la spiegazione che danno a quel gesto... :no: :no:

Online eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.580
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9151 il: 12 Ago 2020, 09:50 »
Dopo aver visto il primo episodio di Messaggi da Elsewhere - gli si è rotto il traduttore a metà frase? - rimango curioso, così procedo.

Sono a metà stagione. È una commedia leggera, ma non banale, basata sul racconto di un gioco di ruolo; e qui potrebbe piacere a molti. Ha qualche affinità con The OA e Il favoloso mondo di Amélie, mantenendo però un suo stile. Se non degenera nel fantastico o nel romantico, ha ottime possibilità di concludersi tanto bene, e anche meglio, di come è iniziato.

Offline omotigre

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.583
  • Rooaarrr
    • Racconti brevissimi
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9152 il: 13 Ago 2020, 14:39 »
Ho iniziato a vedere Little fires everywhere su Prime, sembra promettere molto bene.

Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk
Confermo la bontà della serie, viene naturale paragonarla a Little big lies, sia per la protagonista che per il tema delle maternità, ma in Little Fire Everywhere c'è molto altro, più profondità e sfaccettature, anche più ritmo. Però dove l'altra trova compiutezza con il finale, qui invece sembra che qualcosa si sia perso, ma é un giudizio molto personale, sicuramente ad altri piacerà anche questo.

Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk

L'hai vista tutta?
Perchè il motivo per cui succede quella cosa
Spoiler (click to show/hide)
, imho

E' piaciuta anche a me fino alla fine. Ma la spiegazione che danno a quel gesto... :no: :no:
Ti avevo risposto in privato.

Cmq credo che tu faccia riferimento al finale, e come ho detto non ha convinto per nulla e che anzi è andato a incrinare un po' il giudizio positivo sulla serie.

La serie è tratta da un libro, e il finale pare molto diverso, forse lo potrei leggere.

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.255
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9153 il: 14 Ago 2020, 18:32 »
toppai
« Ultima modifica: 14 Ago 2020, 20:13 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline Lord Nexus

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.689
  • "You have no chance to survive make your time"
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9154 il: 14 Ago 2020, 19:12 »
https://www.lg.com/it/tv/lg-oled48cx6lb-tv-oled

Potrebbe diventare il mio nuovo monitor T____T. Cioè, non ne sono minimamente convinto, ma è il meno peggio sulla piazza, attualmente.
Santoddio quanto sono scarsi i costruttori di monitor.
@Andrea_23  Come serie TV intendi che stai guardando la Serie C di LG?
(•_•)      \(•_•)      (•_•)
<) )╯      ( (>       <) )>

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.255
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9155 il: 14 Ago 2020, 19:42 »
toppai2
« Ultima modifica: 14 Ago 2020, 20:14 da Andrea_23 »
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.916
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9156 il: 14 Ago 2020, 19:49 »
Santoddio quanto sono scarsi i costruttori di monitor.

Pure te con i thread non è che sei 'sto fenomeno.

Spoiler (click to show/hide)

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.255
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9157 il: 14 Ago 2020, 19:51 »
Santoddio quanto sono scarsi i costruttori di monitor.

Pure te con i thread non è che sei 'sto fenomeno.

Spoiler (click to show/hide)
Goddamn.
Qualcuno riesce a spostare?

Sorry...
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.916
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9158 il: 14 Ago 2020, 19:53 »
Fai copia&incolla e via, al limite qui cancellano, mi sa che si fa prima.

Offline Andrea_23

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.255
  • A digital store operator that once made videogames
    • Ventitre's Lair
.....f|0w
-----------. Steam ID|B.net

Online eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.580
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9160 il: 19 Ago 2020, 10:07 »
Messaggi da Elsewhere

Sono a metà stagione. È una commedia leggera, ma non banale, basata sul racconto di un gioco di ruolo; e qui potrebbe piacere a molti. Ha qualche affinità con The OA e Il favoloso mondo di Amélie, mantenendo però un suo stile. Se non degenera nel fantastico o nel romantico, ha ottime possibilità di concludersi tanto bene, e anche meglio, di come è iniziato.

Finita. Purtroppo, non bene; senza fare anticipazioni, a un certo punto perde la bussola e da lì è un crescendo di hipsterismo che arriva a livelli di sopportabilità molto soggettiva.

Riprendendo i due titoli nominati in precedenza: The OA, nonostante sia stata interrotta, è su un altro livello di significati e di coerenza interna, mentre Il favoloso mondo di Amélie, anche col suo romanticismo pop mieloso, rimane una favola moderna definita. Qui, invece, la storia sfuma senza alcuna direzione.

Nonostante l'idea di fondo mi abbia intrigato e abbia apprezzato molte scene, nel complesso per me è: no.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.886
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9161 il: 11 Set 2020, 06:23 »
Mad men, prima stagione.
Vidi il primo episodio quando andò in prima tv in Italia. Bello ma non mi convinse.
Poi, non so, dopo la signorina Maisel mi è aumentato il fascino di quelle atmosfere 50-60 ammericane.

Inizio a vederla, la tolgono da Netflix.
Dopo poco ritorna su Prime. Dai, che almeno la prima stagione ce la facciamo.

Allora, il protagonista è un figo. Ha la moglie più bella al mondo ma questo non lo ferma a corteggiare o flirtrare con qualsiasi donna avvenente gli capiti davanti. Irresistibile a chiunque, quando qualcuno entra in una stanza sa che lo sguardo deve rivolgersi a Donald Draper, anche perchè si troverà al centro.
Poi c'è la moglie che la bellezza si eguaglia alla bravura recitativa.
Poi abbiamo la sua segretaria, dolcissima nella sua ottusa fedeltà al lavoro, così femminista solo per il considerarsi prima un essere umano, poi una donna.
E il "cattivo", il venditore che non riesce a vendersi, che manca di carisma e carattere, agevolato solo perchè proveniente da un vecchio mondo che sra scomparendo o quanto meno ridimensionandosi.
Non dimentichiamo la caposegretaria, una rossa dalla figura ingombrante, implacabile, sensualissima, simbolo di  una sessualità inarrestabile, che parte come personaggio da poco ma ha il suo bello spazio anche lei.
La prima stagione più che svolgere una storia è un allargare il focus via via sui personaggi,  presentando sempre più aspetti delle loro vite.
Ho sentito che Mad men è la serie dive "sembra non succedere niente e i silenzi pesano come macigni" ed è verissimo.

Insomma prima stagione, ho detto, e per ora serie tv della vita.
« Ultima modifica: Ieri alle 01:26 da fiordocanadese »

Offline MaryMary

  • Matricola
  • Post: 28
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9162 il: 11 Set 2020, 15:13 »
TFP Link :: http://Mad men, prima stagione.
Vidi il primo episodio quando andò in prima tv la prima volta in Italia. Bello ma non mi convinse.
Poi, non so, dopo la signorina Maisel mi è aumentato il fascino di quelle atmosfere 50-60 ammericane.

Inizio a vederla, la tolgono da Netflix.
Dopo poco ritorna su Prime. Dai, che almeno la prima stagione ce la facciamo.

Allora, il protagonista è un figo. Ha la moglie più bella al mondo ma questo non lo ferma a corteggiare o flirtrare con qualsiasi donna avvenente gli capiti davanti. Irresistibile a chiunque, quando qualcuno entra in una stanza sa che lo sguardo deve rivolgersi a Donald Draper, anche perchè si troverà al centro.
Poi c'è la moglie che la bellezza si eguaglia alla bravura recitativa.
Poi abbiamo la sua segretaria, dolcissima nella sua ottusa fedeltà al lavoro, così femminista solo per il considerarsi prima un essere umano, poi una donna.
E il "cattivo", il venditore che non riesce a vendersi, che manca di carisma e carattere, agevolato solo perchè proveniente da un vecchio mondo che sra scomparendo o quanto meno ridimensionandosi.
Non dimentichiamo la caposegretaria, una rossa dalla figura ingombrante, implacabile, sensualissima, simbolo di  una sessualità inarrestabile, che parte come personaggio da poco ma ha il suo bello spazio anche lei.
La prima stagione più che svolgere una storia è un allargare il focus via via sui personaggi,  presentando sempre più aspetti delle loro vite.
Ho sentito che Mad men è la serie dive "sembra non succedere niente e i silenzi pesano come macigni" ed è verissimo.

Insomma prima stagione, ho detto, e per ora serie tv della vita.

La signorina Maisel, ADORO!!!

Offline Raiden

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.712
    • http://loforum.forumattivo.it/
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9163 il: 26 Set 2020, 15:06 »
Iniziato il terzo episodio di Euphoria, devo dire che è una bombetta niente male.

Da come ne avevo letto temevo fosse tutto sensazionalismo auanagana per scandalizzare ad ogni costo. Invece ha parecchia intelligenza.

È la versione dura & pura del filone Thirteen Reasons Why e Sex Education, senza la struttura convoluta (e peggiorata via via) del primo né la leggerezza dissacrante del secondo.
Solo puro vero dramma quotidiano. Con tanto cuore e cervello.
Finita di vedere la prima stagione, fantastico.

Girato, musica, fotografia veramente col manico, strepitosa messa in scena.

Attori tutti bravi, bellissimo.
I AM LIGHTNING. THE RAIN TRANSFORMED.
PSN: RaidenMGS2 - LIVE: RaidenCocco - ID Nintendo: RaidenCocco