Autore Topic: La serie TV che sto guardando  (Letto 739836 volte)

0 Utenti e 2 visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.155
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9105 il: 14 Mag 2020, 19:37 »


Strano, considero King la persona sulla terra baciata da maggior fortuna nelle trasposizioni cinematografiche delle sue "opere".
Ovviamente non mi sto riferendo a 22.11.63 dove, come ho detto, la serie e' davvero brutta mentre del libro non ricordo molto.
Guarda, a parte "le ali della libertà" e "il miglio verde" non mi viene in mente nulla di decente.
Shining è praticamente un'altra storia (e neppure a Stephen King piace), IT lasciamo perdere sia la miniserie che i due film recenti, semplicemente il libro è inarrivabile.
La torre nera poi è un no comment eterno.
Forse i due film di Carrie sono carini, ma è una storia tutto sommato "lineare" telecinesi a parte.
Altro non mi viene in mente (non sono un'appassionata di cinema).


Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk


Vabbe' Shining e' come sparare contro la croce rossa, dove la croce rossa e' King e l'RPG e' Stanley.
Cito solo, cosi' per dire, "La zona morta" dove la sola interpretazione di Christopher Walken vale almeno una decina di filmetti con la scritta "tratti da una idea di S. King".
Ma addirittura un filmettino come "Christine - La macchina infernale" a confronto con il libro pare un altro pianeta (in meglio ovviamente).
Poi per carita' nessuno mette in dubbio che molto film tratti da king siano peggio dei romanzi, ma li' e' difficile capire di chi sia il merito o demerito.
(sono un appassionato di cinema, ma leggo piu' di quanto guardo sia cinema che serie tv).
Ah ovviamente tutto IMHO.
[/quote]Ecco, quei due film che hai citato non li ho visti, i libri li ho letti ma mille anni fa e non ho mezzo ricordo, dovrei rileggerli.


Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Giobbi

  • Reduce
  • ********
  • Post: 43.375
  • Gnam!
    • E-mail
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9106 il: 15 Mag 2020, 02:57 »

Ho iniziato Upload su Amazon prime sembra interessante, ma potrebbe deragliare e diventare una ciofeca. É basato sull'idea già contenuta di black mirror, di un paradiso artificiale.

Sono arrivato a metà, continua a essere molto valido e divertente, sono puntate da 30 minuti, lo consiglio a tutti.

è carina/divertente anche se fa un po' mcdonald's che critica mcdonald's
preferisco approccio alla the boys

simpatica cmnq e con diversi lampetti

Offline babaz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.285
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9107 il: 16 Mag 2020, 00:41 »
Visto il season finale di DIAVOLI, serie TV a tema finanziario andata in onda su SKY Atlantic

Sarà che tratta tematiche che mi sono note, e che in un certo senso hanno "caratterizzato" il mio percorso lavorativo (lavoro in banca dal 1997) con ricordi anche vividi dei periodi narrati, sarà che è girata davvero bene e con alcune performance attoriali davvero valide (Patrick Dempsey nel ruolo del CEO spietato e freddo è davvero in parte, anche il protagonista Alessandro Borghi è convincente nella parte del rampante trader tormentato) ma a me è piaciuta e pure molto.

Sa molto di "romanzo storico", anche se è storia (finanziaria, ma non solo) degli ultimi 20 anni appunto.

Sono 10 episodi da 1 ora, scorre via bene. Già annunciata una seconda stagione.
Vista in 4K HDR su SKY è un bel vedere, poco da dire.

Mi sento di consigliarla con convinzione.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.453
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9108 il: 16 Mag 2020, 12:35 »
Vista Unortodox pure io e mi accodo a quelli che ne hanno parlato bene. Più che altro son rimasto scioccato, non conoscendo gli ebrei ortodossi. Inizialmente per un attimo ho pensato che fosse ambientato nell'800 e non ai nostri tempi.. Che roba! Comunque è da vedere assolutamente, e lei è bravissima!


La cosa piu' fuori di testa e'
Spoiler (click to show/hide)

Offline Castalia83

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.155
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9109 il: 16 Mag 2020, 13:05 »
Vista Unortodox pure io e mi accodo a quelli che ne hanno parlato bene. Più che altro son rimasto scioccato, non conoscendo gli ebrei ortodossi. Inizialmente per un attimo ho pensato che fosse ambientato nell'800 e non ai nostri tempi.. Che roba! Comunque è da vedere assolutamente, e lei è bravissima!


La cosa piu' fuori di testa e'
Spoiler (click to show/hide)
Ecco io questa cosa non l'ho proprio capita...

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk

O capitano! Mio capitano! E davvero sei qua fra noi, fra noi, me e lui...

Offline Gold_E

  • Stratega
  • *****
  • Post: 4.508
    • E-mail
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9110 il: 16 Mag 2020, 13:09 »
Vista Unortodox pure io e mi accodo a quelli che ne hanno parlato bene. Più che altro son rimasto scioccato, non conoscendo gli ebrei ortodossi. Inizialmente per un attimo ho pensato che fosse ambientato nell'800 e non ai nostri tempi.. Che roba! Comunque è da vedere assolutamente, e lei è bravissima!


La cosa piu' fuori di testa e'
Spoiler (click to show/hide)
Ecco io questa cosa non l'ho proprio capita...

Inviato dal mio Mi 9T Pro utilizzando Tapatalk
https://www.google.com/amp/s/www.ilpost.it/2019/11/24/filo-ebrei-manhattan-eruv/amp/

Ho dovuto fermare la visione e cercare su internet perché non avevo idea di cosa stessero parlando...

Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk

GOLD EXPERIENCE REQUIEM POTERI:                         
Le sue emanazioni azzerano il potere, le azioni e la volontà di chi lo attacca. Chi resta colpito fisicamente da Requiem vede la propria morte riportata a zero, e continua a riviverla ogni volta.

Offline xkp

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.453
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9111 il: 16 Mag 2020, 14:04 »
qui http://eruv.nyc/ se prima di uscire volete controllare lo stato.

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.321
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9112 il: 19 Mag 2020, 09:25 »
Ho poi visto il primo episodio di Upload, attualmente in esclusiva su Prime Video.
Qui la semplice premessa è ben consolidata nella fantascienza moderna, ma la sceneggiatura vira la storia come una commedia pura, anche giocata su momenti slapstick. Non ispira aria di capolavoro, ma se manterrà costante la qualità mostrata nei primi quarantacinque minuti, promette bene.
Aggiorneròvvi.

Qualità confermata fino al termine.
Veloce, fresca, non si perde in virtuosismi di sceneggiatura o messa in scena particolari, mantiene sempre l'equilibrio tra commedia leggera, ma non stupidotta, e piccole, ficcanti osservazioni sui risvolti di una tecnologia futuristica.
Premio del cast a Owen Daniels, il maggiordomo-cameriere-tuttofare che spunta fuori con gag surreali.


Adesso ho iniziato Freud, su Netflix.

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.766
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9113 il: 19 Mag 2020, 09:53 »
Qualità confermata fino al termine.
Veloce, fresca, non si perde in virtuosismi di sceneggiatura o messa in scena particolari, mantiene sempre l'equilibrio tra commedia leggera, ma non stupidotta, e piccole, ficcanti osservazioni sui risvolti di una tecnologia futuristica.
Premio del cast a Owen Daniels, il maggiordomo-cameriere-tuttofare che spunta fuori con gag surreali.

Iniziata anche noi, ho avuto le stesse impressioni.

D'altra parte c'era da riempire un enorme vuoto, quello lasciato dopo la fine della seconda stagione di Succession, di cui qui, stranamente, non s'è praticamente detto nulla. Eppure ha tutte le caselle riempite: è un drama HBO, ha un plot tradizionalissimo ma sempre sfizioso (passaggio generazionale in una famiglia di magnati), una sceneggiatura strabiliante (e piena di fuck e shit), degli attori pressoché sconosciuti (a parte Brian Cox) ma, come al solito nelle produzioni USA, uno più bravo dell'altro. Certo, è una serie con una peculiarità: sono tutti stronzi. Oddio, con il tempo una certa empatia con qualche personaggio la si sviluppa e, visto che parliamo di diatribe familiari, si fa anche il tifo, ma ci si mette sul serio un paio di stagioni, che all'inizio vorresti prendere tutti a badilate in faccia, ma tutti tutti. Nota conclusiva: OST molto bella, con un opening theme straordinario; ci sono rimasto male quando il Capo se l'è scaricato come suoneria, di fatto disinnescando la possibilità anche per me.  :cry:

Speriamo che Sky si sbrighi a mettere la terza, che la seconda è finita col super botto. EDIT: ah, avevo visto male, la terza non è proprio ancora uscita e, di questi tempi, temo ritarderà pure parecchio.
« Ultima modifica: 19 Mag 2020, 10:20 da FreeDom »

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 40.192
    • http://devillo.blogspot.com/
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9114 il: 25 Mag 2020, 10:18 »
Me la segno, mai sentita. Come è stranissimo che praticamente nessuno nomini mai Fleabag.
O tutti ne avete parlato e sta scritto male, o nelle ricerche non ho trovato nulla.
Upload iniziato ieri sera, molto bellino, oggi la finisco.
Ascoltate Falli da Dietro!!

Online FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.766
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9115 il: 25 Mag 2020, 10:25 »
Cerca meglio: è stata vista (persino da Ivan) e anche commentata. Upload finito: piaciuto, è un The Good Place più leggero (e molto meno arzigogolato), ma non stupido. Non commento l'ultima puntata, che c'ho paura della Spoiler Police.

Offline Devil May Cry

  • Reduce
  • ********
  • Post: 40.192
    • http://devillo.blogspot.com/
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9116 il: 25 Mag 2020, 10:40 »
Vero, avevo fatto ai suoi tempi la ricerca in Media, ma se si va diretto nel topic escono più risultati.
Addirittura Ivan, incredibile.
Ascoltate Falli da Dietro!!

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.321
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9117 il: 25 Mag 2020, 10:43 »
Adesso ho iniziato Freud, su Netflix.

Proseguo, a rilento, solo per vedere se riesce almeno a chiudere l'arco narrativo. La sceneggiatura è infatti abbastanza sconclusionata poiché, di fatto, quello che dovrebbe essere il protagonista è un personaggio pretestuoso per mettere in scena un horror totalmente avulso dalla biografia di Freud.

Ci sono ottimi costumi, cura delle scenografie e una fotografia bilanciata, ma c'è pure confusione d'intenti e una regia più attenta a enfatizzare i toni, spesso oltre la soglia della credibilità, che non a rendere uniforme la rappresentazione.

Offline Gaissel

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.476
    • E-mail
Re: La serie TV che sto guardando
« Risposta #9118 il: 25 Mag 2020, 14:35 »
Me la segno, mai sentita. Come è stranissimo che praticamente nessuno nomini mai Fleabag.
O tutti ne avete parlato e sta scritto male, o nelle ricerche non ho trovato nulla.
Meglio serie el decennio :yes: