bypass shell download

Autore Topic: La serie tv che sto guardando  (Letto 557270 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.097
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8205 il: 23 Dic 2017, 12:52 »
sto guardando Dark su netflix, molto bella (ci sono le musiche che mi ricordano quelle di lost).

ps guardandolo sorge spontanea una domanda: perchè in italia non possiamo fare una serie cosi  e facciamo solo serie su pizza\mafia\mandolino ???
Ricordati qualche anno fa come si stava. Distretto di polizia
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline TMC

  • Navigato
  • **
  • Post: 518
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8206 il: 29 Dic 2017, 13:30 »

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.097
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8207 il: 06 Gen 2018, 11:26 »
Io a dicembre mi sono visto un bel pò di roba su Infinity..

Vista la prima stagione di Nikita, la serie americana del 2010.
Serie tv crime classica, ogni puntata , un nuovo caso (perlomeno all'inizio), alla fine l'ho trovata veramente ben scritta, a volte devi chiudere gli occhi
su certe coincidenze o scorciatoie che prende la trama ma capisci che sono inevitabili,
 è il format (per esempio, improbabile come a volte nikita ottiene notizie segrete, ovvero dove si allenano gli allievi è dove passano anche gli agenti - cazzatona  :D).
Ma mi ha tanto stupito che nel corso di una stagione le varie trame e sottotrame orizzontali abbino sempre di più preso piede (in una stagione il personaggio di Alex cambia completamente)
quando invece dalle prime puntate sembrava che nella situazione iniziale ci dovevano restare per un bel pò.
Invece per la seconda stagione difficile sapere cosa aspettarsi. Oserei dire scelta coraggiosa.
E poi ci sono scene che mi hanno anche commesso inaspettatamente tipo questa:
 
(click to show/hide)

La protagonista, poi, rimane la più elektra delle serie tv (appare anche Stan Lee!), molto più di quella di Daredevil.
Ma soprattutto io sono felicissimo della discreta quota catfight  :D.

Visto anche 30rock, la seconda serie.
Alla fine è una sit-com ben fatta, non gli chiederei di più. Spicca un pò nel prendere in giro qualsiasi cosa davvero (sia i democratici che i repubblicani americani, per intendersi)
come nell'episodio in cui la protagonista sospetta il vicino di casa di essere terrorista.
Certi personaggi hanno un senso (e uno spazio) più che gli altri.
Bello ma mi sembra proprio la serie fatta per piacere a chi piace.
A quel tipico spirito del "ti facciamo ridere ma ti facciamo sentire anche intelligente mentre lo fai" che mi dà un pò noia..
Per ora almeno la prima, adorabile, stagione di Unbreakable Kimmy Schmidt (della stessa autrice, Tina Fey, e successiva a 30rock) resta imbattuta per me.

Per esempio gli preferisco anche Brooklyn 99, serie di cui sto vedendo la quinta e di cui sono ormai affezionato. Che può sembrare una serie molto stupida e meno satirica rispetto a 30rock (più facilona) però a volte infila tematiche per niente banali (le prime due puntate della quinta parlano della situazione carceraria negli
Stati Uniti) e le tratta in maniera molto intelligente.
O semplicemente fa più ridere! 

Nip/Tuck seconda stagione. Pieno di cazzatone (ma pieno!), non sempre
certe storie sono gestite bene (in quella del personaggio qui sotto, è tutto un parlare, parlare.. secondo me non sapevano nemmeno loro per certo dove andarla a far parare)
ma rimane una serie che appassiona e sa mostrare in maniera oculata la miseria umana sia interiore, esteriore e persino sottocutanea,
visto i numerosi interventi di chirurgia plastica moistrati senza
lasciare nulla al caso.
Dicono che poi peggiori a livello di cazzatone, proverò a vedere quanto in basso posso arrivare prima di staccare.

Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline Claudio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.879
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8208 il: 08 Gen 2018, 11:36 »
Ho visto un paio di puntate di The Marvelous mrs Masiel, serie di Amazon

è stata una bella sorpresa.
E' questa tipa che si ritrova a fare la stand up comedian nella New York anni 50.
E' girata molto bene, le atmosfere di quegli anni sono ricreate bene, lei è bellissima e fa anche ridere.

Sono alla quinta. Serie di una qualità altissima.
Ci sono scene girate in piano sequenza ad ogni puntata con attori bravissimi, e personaggi divertenti.
Sorpresona.
Ho letto che Amazon in Italia la trasmetterà da gennaio

La serie ha vinto il Golden Globe come miglior commedia e migliore attrice.
D'accordissimo :yes: :yes:
Recuperatela al più presto.
Insieme a Big Little Lies il meglio del 2017

Offline rosario oliveri

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.356
    • Un autore da quattro soldi e 99 centesimi
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8209 il: 08 Gen 2018, 11:44 »
Finita la prima stagione di Dark, sono un po' deluso:
(click to show/hide)
Xbox Live: slataper

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.014
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8210 il: Ieri alle 09:17 »
Travelers

Da qualche giorno è arrivata su Netflix la seconda stagione, che ho iniziato a vedere. Riprende la trama lasciata sospesa senza giri di parole, e questo è un bene; riprende anche una certa vacuità, e questo è male. Comunque, i frequenti stacchi di montaggio aiutano a non distogliere l'attenzione da una storia dal basso mordente.

Offline ederdast

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.958
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8211 il: Oggi alle 13:26 »
Visto i primi due episodi della seconda stagione di Dirk Gentry.
Bhè pare meglio della prima, un gran caos e a rischio di stufarsi in fretta vediamo come va avanti, delle trovate simpaticamente "duglasiane" ci sono
(click to show/hide)
fra tutte (la prima serie l'ho trovata molto aliena dalla scrittura di Adams)
Vediamo come si va avanti....
Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le proprie.
Callhagan.