bypass shell download

Autore Topic: La serie tv che sto guardando  (Letto 563622 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.260
    • La nostra musica,ascoltatela
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8175 il: 09 Ott 2017, 17:55 »
brooklyn 99 stagione 3 su Netflix!!!
Finalmente...
Sono veramente degli stupidi,li adoro
"Kifflom ha cambiato la mia vita. Avevo un lavoro ben pagato, una famiglia e tutto sembrava andasse bene. Ora ho dato tutto per trovare il significato del vestirsi in azzurro e proclamando la mia religione. Kifflom!'

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.036
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8176 il: 16 Ott 2017, 16:50 »
Grazie a qualche giorno di ferie ho poi iniziato e finito GLOW, [...]

...quindi sono passato a Dexter. Otto stagioni, ciascuna di dodici episodi, viste in poco più di due mesi.

Mi è piaciuta molto, fondamentalmente per due motivi: perché il protagonista compie un'evoluzione interiore che si riflette nei suoi comportamenti, e per il contrasto tra le sue azioni, negative e oscure, con l'ambientazione, solare.
La serie ha alcune perdite di tono che non pregiudicano però la qualità generale, in media alta. E quando la sceneggiatura perde colpi restano comunque gli attori a sostenere l'intrattenimento.

Immagino che considerato il tema generale, ora potrei passare a Mindhunter.

Offline Shape

  • Reduce
  • ********
  • Post: 28.924
    • IstantiSenzaTempo
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8177 il: 16 Ott 2017, 16:53 »
Dexter l'ho guardata tutta, ma considero buone solo le prime due stagioni, poi purtroppo è stato un calo continuo, salvo solo qualcosa qua e là.

Offline SixelAlexiS

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.324
  • Attenti al Twistel™
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8178 il: 16 Ott 2017, 16:57 »
Dexter l'ho guardata tutta, ma considero buone solo le prime due stagioni, poi purtroppo è stato un calo continuo, salvo solo qualcosa qua e là.
Si, è andata via via peggiorando, con un finale di serie patetico... peccato :/

Ah, ho finito di vedere tutto Seinfeld, confermo che è capolavoro vero!

Offline Gold_E

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.526
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8179 il: 16 Ott 2017, 16:59 »
Va bé, le prime due stagioni è troppo poco onestamente. Dexter è ottimo fino alla quarta, poi diventa altalenante per concludere con un'ultima stagioni pessima..
GOLD EXPERIENCE REQUIEM POTERI:                         
Le sue emanazioni azzerano il potere, le azioni e la volontà di chi lo attacca. Chi resta colpito fisicamente da Requiem vede la propria morte riportata a zero, e continua a riviverla ogni volta.

Offline Diegocuneo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.260
    • La nostra musica,ascoltatela
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8180 il: 16 Ott 2017, 17:47 »
io mi son fermato a metà della terza
dopo due stagioni fantastiche sentivo un calo e...c'è tanta roba da guardare in giro
magari un giorno...
"Kifflom ha cambiato la mia vita. Avevo un lavoro ben pagato, una famiglia e tutto sembrava andasse bene. Ora ho dato tutto per trovare il significato del vestirsi in azzurro e proclamando la mia religione. Kifflom!'

Offline eugenio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 8.036
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8181 il: 23 Ott 2017, 11:15 »
Mindhunter.

Eccellente.

Vista la settimana sconclusionata che ho davanti, sospendo temporaneamente la visione delle serie. Con molta probabilità, riprenderò con un'abbuffata di Stranger Things 2.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.130
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8182 il: 28 Ott 2017, 18:40 »
Vista la prima serie di 30rock
Sapevo mi sarebbe piaciuta alla fine visto che adoro anche l'altro lavoro di Tina Fey, Kimmy Schimdt. E infatti cosí è stato. Poi, si sa, 20 minuti al giorno si trovano facili, quindi me la sono bevuta su Infinity.

Sempre su Infinity mi sono appena visto le prime 2 puntate di Blood Drive.
Serie super gore che parla di una gara automobilistica effettuata con macchine che vanno a... sangue umano. Il protagonista è il tipico poliziotto americano bonaccione che suo malgrado si ritrova a partecipare alla corsa insieme alla bellissima Grace, femme fatale, che partecipa alla gara invece per vincere il premio in palio e sistemare la sorella malata.
I primi 2 episodi li ho trovati divertenti ma soprattutto è una serie, si demenziale, ma fatta con cervello, cioè sa che deve comunque rispettare delle regole tipo quella di non prendersi mai sul serio e diverse scene della seconda puntata (che mi è piaciuto più della prima) lo mostrano bene:
(click to show/hide)
Cioè alla fine già se riesce a mantenere quelle 2 o 3 scene geniali a puntata a me basterebbe tranquillamente per arrivare fino in fondo alla stagione.
Prima stagione che è tra l'altro l'unica ma gli elementi in gioco sembrano non troppi da non potersi concludere bene in una decina di puntate. Spero l'abbiano chiusa in maniera appropriata e non rimasti spiazzati dalla cancellazione.
Per ora consigliato. È proprio quello di cui avevo bisogno.

« Ultima modifica: 03 Nov 2017, 21:59 da fiordocanadese »
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.130
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8183 il: 04 Nov 2017, 00:31 »
Sempre su Infinity mi sono appena visto le prime 2 puntate di Blood Drive.
Finita e non posso fare a meno di consigliarla malgrado che la notizia della cancellazione durante solo la prima stagione ha reso necessario che le ultime 3-4 puntate fossero sbrigative, tutte per riuscire a concludere in maniera degna la seria. Sempre meglio di quelle serie che non si concludono affatto, comunque.
 
Certo soprattutto le ultime 2 puntate sono sbrigative (ci sono un paio di cose proprio tirate vie e colpi di scena stupidini) ma tutto resta godibile fino alla fine. Aiuta tanto il fatto che già fosse una cazzatona. Fatta bene ma cazzatona.
Almeno un paio di personaggi sono fenomenali e dispiace non rivederli più: la sexy Aki e Slinke, cappellaio più matto del cappellaio matto.
Peccato non abbia avuto successo.
Recuperatela se vi va roba senza pensieri e divertente, che merita veramente.


Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline mr cool

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.198
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8184 il: 04 Nov 2017, 16:54 »
Mi intriga tantissimo, mi dispiace sia stata cancellata...

Offline Freshlem

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.299
  • Anthem - Adhesive Wombat
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8185 il: 04 Nov 2017, 23:11 »
Appena finita la terza puntata.

L'ispirazione al cinema di Rodriguez ha il suo perché e confermo la bontà della serie. Mega cazzatona galattica girata come si deve.

Mi piace molto che ogni episodio abbia un tema horror specifico a sé, senza mai stancare (e senza sapere cosa aspettarsi nell'episodio successivo).
Mi aggiungo alla coda degli orfani tristi di una seconda stagione. Mannaggia.
PSN: mangusto  Switch: Fresh  Twitch: freshlem88

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.130
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8186 il: 05 Nov 2017, 01:13 »

Mi piace molto che ogni episodio abbia un tema horror specifico a sé, senza mai stancare (e senza sapere cosa aspettarsi nell'episodio successivo).
Infatti ad un certo punto mi ha quasi ricordato Buffy per questa cosa ma ho subito pensato che era una cosa troppo campata in aria.
Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline fiordocanadese

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.130
  • Alternativo Agli Alternativi
    • E-mail
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8187 il: 08 Nov 2017, 13:37 »
Visto (sempre su Infinity) i primi 2 di The Black Donnellys (serie del 2007), storia di 4 fratelli newyorkesi di origine irlandese che, volenti o nolenti, finiscono con entrare in scontri nella mala per accaparrarsi il proprio territorio.

Ho trovato i primi due episodi molto belli, la dinamica tra i 4 fratelli è bene costruita e ogni clichè verso gli irlandesi fa simpatia.

Poi ha il solito pregio di Blood Drive, in una stagione conclude tutto e anche qui non mi sembra che gli elementi in gioco siano tanti da non farcela, speriamo.

Ah, c'è Mark Margolis, un anno prima che iniziasse Breaking Bad è si facesse amare per essere Tio Salamanca  :D . E più o meno come ruolo siamo lì.

E' una serie tv mooolto più classica rispetto a Blood Drive ma per ora consigliato.

Insulti il politico e poi lo rivoti.

Offline Claudio

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.910
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8188 il: 16 Nov 2017, 22:12 »
Qualcuno ha visto l'ultimo episodio dei Griffin?
E' la 16x06.
Lo chiedo perchè finisce in modo "strano". Magari lo continuano col prossimo.
Piaciuto molto, cmq. parla delle conseguenze di un tweet. Reazioni che si vedono ogni giorno sui social network. Mitica la scena del discorso di Brian davanti alla folla che non lo lascia parlare. Da vedere

E' uno show con degli alti e bassi, ma le frecciatine che tirano a volte, non le si vede da nessuna altra parte imho

Offline FreeDom

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.137
Re: La serie tv che sto guardando
« Risposta #8189 il: 29 Nov 2017, 10:25 »
Alla quinta puntata di Romanzo Criminale (la serie), sto seriamente valutando l'idea di abbandonarlo. Maremma che zozzeria. Sciatto, banale, arronzato, attori ridicoli (non riesco a togliermi di testa un Renè Ferretti che urla a tutti 'CANE! CANE!') o che recitano sempre sè stessi (cfr. Giallini, ad esempio). Insomma, come direbbe un altro grande dell'UNICA serie italiana di spessore degli ultimi 10 anni, Stanis La Rochelle, 'è tutto troppo italiano'.

Poi faccio retroreading e trovo 'sta perla:

Ieri ho finalmente concluso Romanzo Criminale 2 in un'orgia di goduria assoluta. Senza troppo disquisire una delle più belle serie televisive mai realizzate. Worldwide naturalmente.

Senza considerare quanto si può voler bene a un serial che dice e da tutto ciò che ha da dare con quell'eccellente dono di sintesi che noi abituati ai (apprezzabilissimi) serial americani raramente saggeremo ancora, e che in 2 sole stagioni ha condensato un plot straordinario, intenso, epico e cinematograficamente inattaccabile. Cast straordinario in media (pensate che metà della cricca potete trovarla in cagatoni tipo Feisbum! e film di tal sorta e verrebbe da riflettere), puntate che volano letteralmente (avrò dato 2 occhiate all'orologio in 20 episodi) dove tutto, anche quando 'sembra' complicato, si dipana una meraviglia, personaggi eccellenti e profondi con vertici di sublime assoluto in seno alla banda (spettacolare l'evoluzione del Bufalo in tal senso, che da macchietta ferina e incontrollabile è diventato un top character capace quasi di sopperire da solo le grandi defezioni che chiunque si appresta alla seconda stagione ben conosce), dialoghi validissimi conditi da 'perle di saggezza' e frasari da (ri)sdoganare nelle strade da qui all'eternità (ehh se solo Tarantino certe lezioni le potesse apprendere nel più puro romanesco), una selezione musicale che con scelte facili e a volte prevedibili cavalca sempre alla perfezione ogni scena che è chiamata a pennellare, da notissimi pezzi di leggera italiana a tante hit degli anni 70 e 80 di vario genere.

Come disse bombatomica pagine addietro, quando riesci a commuoverti e apprezzare pure Vasco Rossi nel finale siamo davanti a qualcosa di davvero speciale. Perchè non abbiamo mai aperto un topic su questo top serial assoluto?

Shame on us! :)

A Baku, te posso tocca'? Ma vaffanculo va! (così, per rimanere nel mood). Tra l'altro roba scritta dopo aver fatto le pulci a The Sopranos: stralol e gigalol.
Ho imparato tanto tempo fa a non fare lotta con i maiali. Ti sporchi tutto e, soprattutto, ai maiali piace. G.B. Shaw