Autore Topic: Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]  (Letto 268537 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline EGO

  • Eroe
  • *******
  • Post: 11.581
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #15 il: 21 Set 2005, 21:18 »
Non c'era anche un post dove diceva "glielo ficco nella sorca har har har" o cose del genere? :lol:

Offline Darkside

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.876
    • E-mail
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #16 il: 22 Set 2005, 11:25 »
L'ho presa da un altro forum, però è troppo mitica.

Ciao a tutti!!! qualcuno di voi sa se prima o poi faranno un final fantasy 13?? io ne ho bisogno!!!

Dal sito jeuxfrance:

"The main caracter of Final Fantasy XIV isn't like Tidus or Cloud. I think he's just similar as Tomas Milian (the main caracter of most italian movies)."

Grazie mille!!! sto gioco mi fa impazzire!! nn mi importava che fosse 13, 14 o qualcosa altro...l'importante è avere un nuovo episodio di final fantasi con cui giocare!!!
Magari si sa anche quando uscirà??
grazie!


XD

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.077
  • I've got you in my sights
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #17 il: 22 Set 2005, 12:51 »
L'Amico

Anch'io mi gingillo pensando ad Alba. Una volta mi sono gingillato pensando
a Nemesis Divina, fate voi...  :shock:
We're all soldiers now

Offline Andrea Rivuz

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.692
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #18 il: 22 Set 2005, 18:05 »
Citazione da: "Lenin"
L'Amico

Anch'io mi gingillo pensando ad Alba. Una volta mi sono gingillato pensando
a Nemesis Divina, fate voi...  :shock:


LOL stavo cercando questo topic proprio per riportare la stessa frase  :lol:  :lol:

Offline Lenin

  • Reduce
  • ********
  • Post: 30.077
  • I've got you in my sights
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #19 il: 22 Set 2005, 18:28 »
Vitoiuvara

"Tana per Gunny dietro a Tuttosport"

Sarà stato il contesto, ma a me sta frase ha fatto morire  :lol:
We're all soldiers now

Offline LightPhaser

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.872
    • http://www.santannarresijazz.it
    • E-mail
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #20 il: 25 Set 2005, 20:45 »
questa è ftresca fresca  :lol:

Vitoiuvara> cazzo piwi daimon e light insieme
Vitoiuvara> nemmeno sull'isola dei famosi si era vista una tale percentuale di idioti

Offline MrSpritz

  • Eroe
  • *******
  • Post: 16.469
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #21 il: 26 Set 2005, 22:13 »
Darkside ha scritto:
Quando decidete la data ci penso. Quant'è lontano Bassano da Modena?


outerworld:Poco. Dai, vieni cialtrone.

:lol:
 Distanza: 200 km  165 km su strade a scorrimento veloce fonte Michelin

Offline pedro

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.200
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #22 il: 26 Set 2005, 23:08 »
Danziger: NDS vs PSP.
1) "NDS a confronto è già retrogaming! :wink: "

2) "Non scambierei la mia PSP con un DS neanche se mi dessero un milione di euro".

3) "Non ho mai visto nulla del genere!  :shock:  "
«Allora dev'essere molto pericoloso essere un uomo.» «Lo è, signora. E solamente pochi ce la fanno. È un mestiere difficile, e al fondo c'è la tomba.»

Offline AIO

  • Assiduo
  • ***
  • Post: 1.889
  • RADIOGAME DJ
    • AIO Productions
    • E-mail
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #23 il: 27 Set 2005, 17:15 »
COBOL X: Innovazione Nintendo

"Kirby metareferenziale che fara' riflettere il videogiocatore sulla sua pancia causata da ore di pigrizia e vizio davanti ai VG?"

Considero i videogames un'immane perdita di tempo, un veicolo di fuga dal reale, nonché un pericoloso generator

Offline l'Amico

  • Reduce
  • ********
  • Post: 23.535
  • You hit like a vegetarian
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #24 il: 28 Set 2005, 20:44 »
Citazione da: "Andrea Rivuz"
Citazione da: "Lenin"
L'Amico

Anch'io mi gingillo pensando ad Alba. Una volta mi sono gingillato pensando
a Nemesis Divina, fate voi...  :shock:


LOL stavo cercando questo topic proprio per riportare la stessa frase  :lol:  :lol:


Mi sa che se non voglio diventare il piu' citato qua dentro dovro' spegnere
il pc e andare in vacanza per un paio di settimane... :lol:
YOU ARE THE CONTROLLER - ALL IN ONE - VALORE AGGIUNTO - IMPRESCINDIBILE
"Vendo Xbox One, acquistata oggi - me ne voglio sbarazzare in fretta".

Offline Grendel

  • Reduce
  • ********
  • Post: 21.242
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #25 il: 03 Ott 2005, 14:14 »
Citazione da: "fulgenzio"
Alta Tensione è proprio un volano perfetto per quei critici che, bastone alla mano, bestemmiano sull'immoralità&stupidità dei film "dei ggiovani" e su "com'è era più fico il treno dei Lumière quando entrava in stazione"...

Lol!
C-ya.

Offline Jello Biafra

  • Eroe
  • *******
  • Post: 10.205
    • http://www.retrocritics.altervista.org
    • E-mail
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #26 il: 05 Ott 2005, 12:32 »
L'ho presa da un altro forum, ma mi ha fatto sbellicare,
E' una recensione sull'ultimo film di Faenza, evidentemente non proprio bello...

P.S. le bestemmie le ho censurate per evitare polemiche, ma sappiate che non erao fine a se stesse in quanto perfettamente funzionali al senso della frase precedente.

 :lol:

Citazione
Per questioni lavorative non sono riuscito ad andare al cinema per tutta l'estate. Ho visto vecchi film a una manifestazione ma ho perso tutte le uscite recenti (risibili per la maggior parte ma mi infastidisce non andare al cinema).

Poi la settimana scorsa inaugurano l'ennesimo multisala che è arrivato in ritardo sulla distribuzione di Madagascar. E con cosa decide di inaugurarsi per mostrare al mondo tutto la mirabilia dei suoi schermi, la nitidezza dei suoi proiettori, la mastodonticità del suo impianto audio? Questa inenarrabile puttanata. Non ci sarebbe da sprecare una parola, come ha fatto il buon Corinzio ma visto che ci ha aperto questa discussione mi piace recensirlo en passant a imperitura memoria.

In una Torino dove abbondano i videotelefoni ma non esistono gli avvocati divorzisti, una donna sposata con due figli viene mollata dal marito senza apparente motivo. Lui, un Luca Zingaretti che sembra un cosplay di Montalbano proiettato in una parte che non gli appartiene, le fa un discorso sconclusionato, non tanto perché il suo personaggio è confuso ma perché lo erano gli sceneggiatori. Lei è una Margherita Buy ormai considerata buona solo per i ruoli da donna un po' isterica che sproloquia a cento all'ora strabuzzando gli occhioni e agitando le mani. La palma mondiale dell'errore di casting va a Goran Bregovic, tristo inquilino musicista del piano di sotto che, si evince, passa le sue giornate suonando e le sue notti facendosi le pippe pensando alla Buy.

Highlights:

-La scena in cui lei urta leggermente una bottiglia di vino e questa, contro ogni legge fisica ma a favore della fiction, si spacca in mille pezzi per infilare un vetro nel prezioso ragù per Zingaretti (che come lo fa Margherita...) che glielo agita sotto gli occhi dopo aver rischiato di ingoiarlo "È QUESTO CHE VUOI FARMI? EH? I VETRI? VUOI PUNIRMI?" e se ne va. Poi lei cerca nella pasta, ce n'è un altro e si fa bua...

-La scena madre con i figli che si nascondono nel cannone e lei che rivede al rallenty quando ha perso la testa (per inciso: ha scosso un po' la bambina e mollato un ceffone a quello stronzo del figlio) con la bimba che urla "SEI CATTIVA! CATTIVA! TI ODIO!" e le dà i pugnetti... Poi tutti s'abbracciano e piangono.

-La scena, evidentemente liberatoria, in cui la Buy espolode in faccia a Zingaretti a suo di "cazzo", "culo", "vaffanculo", "merda", scandalizzando il marito, scandalizzandoci tutti: P***O DIO, ero inchiodato alla sedia P*****A LA MADONNA BONINA...

-La scena con la Buy ubriaca che si vede lontano due miglia che non lo è che cerca di sedurre Bregovic facendoselo sobriamente picchiare nel culo come non voleva fare con Zingaretti che intanto vede in montaggio paralleolo immaginandolo mentre scopa virilissimo la giovane amante (per le signore: si vede un bicipite di Zingaretti, è poco; per i signori: si vede una tetta fugace, è pochissimo)

-La scena dell'inseguimento dove Faenza tenta di spacciare Torino per Chicago, il tutto al rallenty non come effetto ma perché le auto, due utilitarie tristi come tutte le inquadrature, non fanno più di 50/60 km all'ora.

-La scena in cui la Buy da fuori e spacca il naso a Zingaretti e strappa gli orecchini della madre di lui dalle orecchie di lei (che cazzo?... hey, mica lo scritta io 'sta cagata...) buttandola contemporaneamente sotto il tram. A scanso d'equivoci NON SUCCEDE ASSOLUTAMENTE UN CAZZO!!!

-La scena in cui si riincontrano e lei sistema la cravatta a lui, un gesto antico, una consuetudine che, capisce, non esiste più, è sbagliata, e giù di monologo inrteriore.

-Ah, sì, perché lei monologa interiormente mentre traduce il libro. L'editore LEGGE LA TRADUZIONE e non vuole pubblicarlo (il cinema è sospensione dell'incredulità, finzione, una casa editrice priva di pc ma ricca di poderosi tomi rilegati in pelle similtreccani, dove il TITOLARE tratta con i traduttori e ne legge i risultati...)

-Ultimissimo: il finale di questo film di merda che spoilero con gioia beduina dove lei - abbandonato il marito, dopo che Bregovic, che potrà non piacere come musicista ma che come eiaculatore precoce e inculatore incapace si difende benissimo - lei va a teatro. Bene: platea gremita, palchi pieni, loggione che vomita gente e chi suona? CHI? Ma è Bregovic (applausi) e lei NON SA CHI CAZZO SIA che esistono violoncellisti sconosciuti che stipano teatri piemontesi per ragioni sceniche.

La bruttezza della canzone di Goran cantata da Carmen Consoli sui titoli di coda è il motivo fondamentale della sparizione di Luis. Non dico altro.

Poi, ieri sera, a un dibattito con Tinto Brass ho visto quasi tutto il suo nuovo film, "Monamour" (evidenzio il miserabile giuoco di parole per i non veneti) e, di colpo, Faenza è migliorato nella mia memoria ma resta sempre una cazzata colossale.


 :lol:

Offline piwi

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 7.649
  • Cazzaro professionista
    • Vito "Piwi" Potenza - Sketchblog
    • E-mail
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #27 il: 05 Ott 2005, 13:40 »
Sembra un bel film...  :lol:
My portfolio/blog/sarcàzz: VitoPotenza.it | Facebook/Linkedin/Google+: Vito Potenza | Twitter/PSN: PiwiTFP

Offline ferruccio

  • Eroe
  • *******
  • Post: 17.654
    • Single Player Coop
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #28 il: 09 Ott 2005, 22:41 »
Sono un troione tecnologico

Teokrazia
E allora Mozart?

Offline Prikaz 227

  • Generale
  • *****
  • Post: 3.197
Anche nel loro piccolo i TFPers s'incazzano [citazioni]
« Risposta #29 il: 10 Ott 2005, 03:02 »
La storica e mitica firma di Darkside:

"Ho visto un pokemon in Secchia"  :lol:

Anche se poi mi aveva spiegato che era una frase letta alla fermata di un autobus e non coniata da lui.
Ne Shagu Nazad!