Autore Topic: Il manga che sto leggendo  (Letto 1027600 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 59.462
  • Mellifluosly Cool
Re: Il manga che sto leggendo
« Risposta #18405 il: 16 Mag 2020, 15:29 »
@Wis, hai letto l'analisi che ho linkato qualche post fa?
La sto leggendo ora. Validissima.
Ed è confortante vedere quanto l’opera sia effettivamente personale.

Offline nikazzi

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.611
  • La vie est drôle.
    • niklog
    • E-mail
Re: Il manga che sto leggendo
« Risposta #18406 il: 16 Mag 2020, 22:02 »
Ho finito questa mattina di leggere Buonanotte, Punpun.
Forse uno dei manga più genuinamente autentici e struggenti che io abbia mai letto.
In cui il senso di angoscia non è tanto negli elementi narrati, ma in quello che si percepisce come essere nato dallo svuotamento dell’autore stesso.
Zero ammiccamenti, zero FairPlay, tutto profondamente autentico.
Ho letto critiche pesanti a chi attribuisce carattere autobiografico a storie di fantasia, ma per me il problema nemmeno si pone: le storie più toccanti e sconvolgenti sono quelle che nascono dal profondo dell’esperienza e dei sentimenti degli autori, e per quanto mi riguarda questa di Punpun è una delle storie più intime e travolgenti che abbia letto negli ultimi anni.

brividi, condivido tutto, è veramente qualcosa di travolgente, emozionante, difficile che un'opera mi scuota così, piaciuta tantissimo

letta anch'io l'analisi, è servita, fa capire un sacco di sfumature, fondamentale
sayonara wild hearts / final fantasy xiv / thimbleweed park / backlog / market

Offline Wis

  • Highlander
  • *********
  • Post: 59.462
  • Mellifluosly Cool
Re: Il manga che sto leggendo
« Risposta #18407 il: 16 Mag 2020, 23:23 »
Nell’ambito dei videogiochi una cosa simile l’ho vissuta solo con The Beginner’s Guide.
Non per le tematiche (completamente differenti) ma per come l’autore, mettendosi a nudo, ha tirato fuori un capolavoro.

Offline nikazzi

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 9.611
  • La vie est drôle.
    • niklog
    • E-mail
Re: Il manga che sto leggendo
« Risposta #18408 il: 16 Mag 2020, 23:34 »
uhm, interessante, non l'avevo mai sentito, aggiunto alla wishlist, grazie!
sayonara wild hearts / final fantasy xiv / thimbleweed park / backlog / market

Offline Tetsuo

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 5.886
Re: Il manga che sto leggendo
« Risposta #18409 il: 31 Ago 2020, 17:15 »
Da J-Pop

Il Richiamo di Cthulhu (Uscita Prevista: Autunno 2020)

di Gou Tanabe

Gou Tanabe appena candidato agli Eisner e premiato ad Angoulême per i suoi manga ispirati al- l’universo di H.P. Lovecraft, si dedica a quello che forse è il racconto più rappresentativo, che ha dato origine ai “Miti di Cthulhu”. Quando il mondo sembra impazzire e l’umanità sogna di un dio alieno che riposa sotto il mare pronto a risvegliare morte e distruzione, le indagini di un archeolo- go e di suo nipote getteranno luce su un culto che adora entità mostruose la cui missione è la fol- lia…
Il Richiamo di Cthulhu sarà disponibile in una doppia edizione, la versione regular e una versione in grande formato deluxe con effetto pelle.