Escort berlin Escort berlin

Autore Topic: Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM  (Letto 5724 volte)

0 Utenti e 1 visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.986
Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM
« il: 11 Dic 2004, 00:15 »
Tra un mese o poco più nascerà un nuovo PC.
Ma mi sono rotto di Windows, che installerò solo per giocare.
Vorreste consigliarmi qualche sistema operativo alternativo?
Io avevo già provato KDE e ne ero rimasto affascinato: sopratutto perchè l'avevo trovato in edicola a 5 euro ma anche perchè aveva una stabilità notevole oltre che essere estremamente personalizzabile (Meritava di essere installato solo per gli screen saver).
Ora, sapendo che tendenzialmente lo userei per programmi tipo word e per navigare, vorrei un S.O. che, ovviamente, riesca a riconoscere almeno le periferiche basilari (schede video e audio, modem e stampante) e che non sia eccessivamente professionale (Anche se prima di KDE non avevo mai usato un sistema operativo alternativo ma sono riuscito a farlo funzionare ugualmente)
A voi la parola ringraziandovi anticipatamente.
"Mio figlio poteva morire!"

Offline mimir

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.692
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #1 il: 11 Dic 2004, 01:05 »
Citazione da: "1c0n 0f s1n"
Io avevo già provato KDE e ne ero rimasto affascinato


KDE non è un OS ma un ambiente desktop (una delle possibili interfacce) per LINUX (che non è essenzialmente un OS ma solo il suo cuore).

Questo per dire che le scelte sono davvero limitate:
- MAC
- WINDOWS
- LINUX

Citazione da: "1c0n 0f s1n"
Ora, sapendo che tendenzialmente lo userei per programmi tipo word e per navigare, vorrei un S.O. che, ovviamente, riesca a riconoscere almeno le periferiche basilari (schede video e audio, modem e stampante) e che non sia eccessivamente professionale


Viste le necessità ti suggerisco il MAC: http://www.apple.com/it/macosx/
Non perdetelo il tempo ragazzi, non è poi tanto quanto si crede;
è così fragile la giovinezza, non consumatela nella tristezza.

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #2 il: 11 Dic 2004, 13:42 »
Citazione da: "1c0n 0f s1n"
Tra un mese o poco più nascerà un nuovo PC.
Ma mi sono rotto di Windows, che installerò solo per giocare.
Vorreste consigliarmi qualche sistema operativo alternativo?
Io avevo già provato KDE e ne ero rimasto affascinato: sopratutto perchè l'avevo trovato in edicola a 5 euro ma anche perchè aveva una stabilità notevole oltre che essere estremamente personalizzabile (Meritava di essere installato solo per gli screen saver).
Ora, sapendo che tendenzialmente lo userei per programmi tipo word e per navigare, vorrei un S.O. che, ovviamente, riesca a riconoscere almeno le periferiche basilari (schede video e audio, modem e stampante) e che non sia eccessivamente professionale (Anche se prima di KDE non avevo mai usato un sistema operativo alternativo ma sono riuscito a farlo funzionare ugualmente)
A voi la parola ringraziandovi anticipatamente.

E'un mondo gigantesco:certi OS ti trasformeranno in un profeta,altri in pioniere,altri in maniaco.
A te la scelta categorizzante.

Offline dj-jojo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.703
    • E-mail
Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM
« Risposta #3 il: 11 Dic 2004, 14:46 »
Se invece vuoi semplicemente un computer che abbia un OS che ti permette di fare tutto ciò che vuoi in ambito informatico, allora rivolgiti alla Apple computers e al Mac OS X.
E non ascoltare le varie balle tipo: "ci puoi fare solo la grafica" "non ci sono programmi/giochi/etc..""costano moltissimo"...
Fai una prova sul campo e i giusti confronti, magari aiutato da qualcuno che sa di cosa stiamo parlando (e non da quei simpatici commessi da supermercato elettronico che sparano le 4 cazzate per sentito dire...), e vedrai che arriverai ad essere d'accordo con me.

Offline mimir

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.692
Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM
« Risposta #4 il: 12 Dic 2004, 00:26 »
Citazione da: "dj-jojo"
E non ascoltare le varie balle tipo: "ci puoi fare solo la grafica" "non ci sono programmi/giochi/etc..""costano moltissimo"...


Vero, ma non è che siano prodotti "economici".
Non perdetelo il tempo ragazzi, non è poi tanto quanto si crede;
è così fragile la giovinezza, non consumatela nella tristezza.

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM
« Risposta #5 il: 12 Dic 2004, 00:53 »
Attenzione però:Icon parla comunque di PC.
Mac economico?
Eccoli:
eMac €.849,00

iBook 12" €.1089,00

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.986
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #6 il: 12 Dic 2004, 12:51 »
Citazione da: "mimir"
Citazione da: "1c0n 0f s1n"
Io avevo già provato KDE e ne ero rimasto affascinato


KDE non è un OS ma un ambiente desktop (una delle possibili interfacce) per LINUX (che non è essenzialmente un OS ma solo il suo cuore).


Infatti ho sbagliato: si trattava di Mandrake 9.1 di cui utilizzavo KDE

Citazione da: "Classic Amiga Man"
Attenzione però:Icon parla comunque di PC.


Infatti. MAC OS si può utilizzare su un comune PC? Io ho bisogno di partizionare e da una parte giocare con XP e dall'altra fare tutto il resto con Linux etc. ma su UN SOLO computer.
"Mio figlio poteva morire!"

Offline NighTiger

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.744
    • http://salvatore.difazio.googlepages.com/
    • E-mail
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #7 il: 12 Dic 2004, 16:32 »
Citazione da: "1c0n 0f s1n"

Infatti ho sbagliato: si trattava di Mandrake 9.1 di cui utilizzavo KDE


continui a sbagliare... Mandrake e' la distribuzione GNU/Linux rimane il sistema operativo

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #8 il: 12 Dic 2004, 17:22 »
Citazione da: "1c0n 0f s1n"

Infatti. MAC OS si può utilizzare su un comune PC?

Sì,ma l'unica copia di OS X che gira su un Intel ce l'ha Steve Jobs in cassaforte a Cupertino!Quindi nisba.

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.986
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #9 il: 13 Dic 2004, 11:08 »
Citazione da: "NighTiger"
Citazione da: "1c0n 0f s1n"

Infatti ho sbagliato: si trattava di Mandrake 9.1 di cui utilizzavo KDE


continui a sbagliare... Mandrake e' la distribuzione GNU/Linux rimane il sistema operativo


OK, lo sapevo ma mi sono espresso male.
Ma comunque, (ignoranza inside) se il SO è sempre GNU/Linux quali sono le differenze principali tra le varie distribuzioni? Prendi Red Hat (che mi dicono ora si chiami Fedora), Debian e Mandrake: la differenza dove rimane?
Nell'offerta software? Negli ambienti desktop? Nell'assistenza? Boh...
"Mio figlio poteva morire!"

Offline 1c0n 0f s1n

  • Condottiero
  • ******
  • Post: 6.986
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #10 il: 13 Dic 2004, 11:10 »
Citazione da: "Classic Amiga Man"
Citazione da: "1c0n 0f s1n"

Infatti. MAC OS si può utilizzare su un comune PC?

Sì,ma l'unica copia di OS X che gira su un Intel ce l'ha Steve Jobs in cassaforte a Cupertino!Quindi nisba.


Io la lancia termica e tu i biglietti per l'aereo :twisted:. D'accordo?
"Mio figlio poteva morire!"

Offline Classic Amiga Man

  • Reduce
  • ********
  • Post: 22.180
    • Enter The Classic
    • E-mail
Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM
« Risposta #11 il: 13 Dic 2004, 11:52 »
Fifty-fifty ed andiamo.

Offline dj-jojo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.703
    • E-mail
Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM
« Risposta #12 il: 13 Dic 2004, 21:57 »
Oppure ci sarebbe l'alternativa Pear PC... ma non penso sia di facile utilizzo.
O ancora openDarwin. Ma questo è veramente un casino.
Meglio una qualche distribuzione Linux.

Offline dj-jojo

  • Eroe
  • *******
  • Post: 14.703
    • E-mail
Scegliere un S.O. non Microsoft per PC IBM
« Risposta #13 il: 14 Dic 2004, 23:29 »
Citazione da: "mimir"
Citazione da: "dj-jojo"
E non ascoltare le varie balle tipo: "ci puoi fare solo la grafica" "non ci sono programmi/giochi/etc..""costano moltissimo"...


Vero, ma non è che siano prodotti "economici".

Chiaro, però facendo i giusti paragoni non sono poi così cari.
Infatti comprando un Mac, inclusi nel prezzo si hanno:
-un sistema operativo moderno, stabile e funzionale
-una suite office
-un programma per ascoltare musica/rippare/masterizzare
-browser e client di posta elettronica
-player dvd
-un programma per lo storage e la visualizzazione di documenti fotografici
-un programma di montaggio video
-un programma per creare musica
Senza considerare il fatto che è sempre disponibile una shell unix, direi che come corredo non è male.
Se COMPRASSIMO dei software analoghi per pc, spenderemmo (incluso il computer) la stessa cifra che spenderemmo comprando un Mac...

Offline NighTiger

  • Veterano
  • ****
  • Post: 2.744
    • http://salvatore.difazio.googlepages.com/
    • E-mail
Re: Scegliere un S.O. non Microsoft
« Risposta #14 il: 15 Dic 2004, 04:36 »
Citazione da: "1c0n 0f s1n"
Prendi Red Hat (che mi dicono ora si chiami Fedora), Debian e Mandrake: la differenza dove rimane?
Nell'offerta software? Negli ambienti desktop? Nell'assistenza? Boh...


distribuzione dei files di sistema, sistema di installazione e disinstallazione dei programmi, facilita'/difficolta' d'utilizzo (tipo come si installa, se parte subito con tutto il window manager e il desktop manager), la disponibilita' dei programmi e so on