Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10 [»]
1
Talk / Re: [TV Plasma LCD] HD mon amour
« Ultimo post da Nookie il Oggi alle 16:08 »
Il 75 ho detto che sarebbe stata la scelta corretta per quanto riguarda il polliciaggio ma che 65 sarebbe stato sufficiente in ogni caso. Il mio plasma é sui 220 di media. Quasi quasi prendo quelle prese che misurano i consumi per vedere se mi sto immaginando tutto :)
2
Play / Re: [PS4] Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom
« Ultimo post da Bilbo Baggins³ il Oggi alle 16:07 »
Noto che "stressare" è il nuovo termine in voga su TFP...l'ho visto utilizzato in diversi casi (e non tutti riguardo il gameplay) ^___^

Non ho idea di cosa tu intenda per "stressare" e se lo riferisci al gameplay in generale o al battle system nello specifico.
Fermo restando che non sono un appassionat(issim)o del genere, e che potresti benissimo aver ragione sostenendo che non l'ho stressato, credo di averlo giocato come in fondo si giocano quasi tutti i titoli di questo genere: level del party e degli animaletti (non ricordo il nome) in funzione delle debolezze di avversari e boss.

Ripeto: non è un genere che amo alla follia e l'ho giocato in virtù del suo aspetto scenografico fuori parametro, però non mi è sembrato ingiustificabile. Sarei curioso di capire più in profondità i motivi che ti portano a definirlo tale.
3
Play / Re: [MULTI] Resident Evil 7: P.T. in disguise
« Ultimo post da Azraeel il Oggi alle 16:06 »
Bhe, oddio, insomma. RE non è mai stato SH, per dire, e RE lo giocai all' uscita secco secco, il 2 al day one ecc... poi dopo Code Veronica mi persi per strada... il 4 mi piaceva molto, ma già non lo sentivo più lui, nonostante la portata innovatrice.
4
Play / Re: [PS4] Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom
« Ultimo post da Level MD il Oggi alle 16:00 »
No, non direi proprio. Strutturalmente magari, se si parla di gameplay in senso generale, ma il battle system è parecchio deficitario. Evidentemente, non avendolo "stressato", t'è sembrato che gli automatismi reggessero, ma non è così appena le cose si fanno un minimo complesse, a comandi e personalizzazioni dell'IA è messo decisamente male.

Possiamo dire che l'abbiamo giocato per altro, cioè comparto audiovisivo e world map, ma dal 2 è bene sperare in parecchie revisioni ludiche.
5
Talk / Re: Il lavoro
« Ultimo post da keigo il Oggi alle 15:59 »
per me il punto è un altro. L'avventura non ha  più senso come 20 anni fa.

Il discorso sul lavoro che c'è, o non c'è, è abbastanza sterile.

Il presupposto del lavoro è che: mi prendo persone che sappiano fare bene  una  cosa che mi serve o che  difficilmente potrei trovare sul mercato, quindi gli do dei soldi. Poi che tu sia giallo, arancione, verde, abbia fatto l'università del sarcazzo, mi importa poco. 

Poi se vai a competere in un settore inflazionato, l'unico modo per misurare la tua qualità deriva dalle euristiche (università, provenienza geografica, curriculum, cadenza, simpatia etc). Ma quando sai fare qualcosa che serve, difficilmente si faranno tanti problemi ad assumerti .

Chiaro che se cerchi di fare il commercialista o l'avvocato, stai già avviandoti verso un sentiero di lacrime e sangue. Tuttavia la vita è fatta di scelte che ti facciano sentire prima di tutto in pace con te stesso.

Io credo che sia un diritto sfruttare tutte le opportunità che ti si parano davanti, senza cercare gisutificazioni, cercando di vivere una vita soddisfacente. Quindi se nasci con le possibilità di fare harvard, perchè non farlo, se puoi goderti la vita mentre lo fai, perchè no, se puoi farti il corso di business english ad hong kong fallo etc.

Se invece non puoi farlo e vorresti, beh, la tecnologia ora ti consente di poterci comunque provare.

Ho amici della mia età (quindi 30 anni) che senza laurea e senza referenze ora hanno stipendi di 70k annui. Ovviamente si sono tirati su da soli. Hanno imparato python, css, grafica etc e poi sbancato nel mondo del lavoro.

I corsi online ti permettono di accedere a qualsiasi conoscenza praticamente gratis e di farsela pure certificare. E non ditemi che i soldi non ci sono perchè buttiamo un sacco di soldi e di risorse intellettuali per i videogiochi (impara le meccaniche, configura, installa fai) che potrebbero essere investite in altro.

Poi se uno vuole il posto da burocrate nell'azienda megagalattica, dove timbra il cartellino, non fa un cazzo ed ha pure un bel logo su linkedin, boh non  so se esista ancora.

Ma in fin dei conti la vita è un'esperienza che va vissuta con soddisfazione e spesso questa soddisfazione non deriva da una valutazione di natura universale. Se ti fa piacere avere il posto fisso, avere una ragazza con cui magari si è passati tutta la vita insieme, rimanere vicino ai genitori che invecchiano e non piace l'ambiente cittadino, magari il concorso è la manna dal cielo. Se invece sei un mondano e ti piace il contatto con la gente, difficilmente riesci a stare in  un paesino con l'ufficio di 50 enni dove non sai di che parlare.

Ma davvero è una  questione personale che  sfiora il rapporto che si ha con la vita, con la struttura di valori e con le preferenze che si hanno.

Ovviamente il culo conta, ma il culo va anche incontro a chi vive senza paura e senza giustificazioni.
6
Play / Re: [PS4][PC] Death Stranding by Kojima Productions
« Ultimo post da ederdast il Oggi alle 15:59 »
Spingitori di carroarmati coi tentacoli...
7
Play / Re: [PC][PS4][XO] Blizzard: Overwatch
« Ultimo post da Marko il Oggi alle 15:57 »
Il barone necessita di hanzolaleggenda
8
Talk / Re: [Politica e Governo] New Pack, Same Great Taste!
« Ultimo post da Seppia il Oggi alle 15:56 »
Infatti. C'è in corso un mega dibattito in America perché si dice che FB e Google abbiano aiutato pesantemente Trump facendo circolare le info Gombloddisde
9
Play / Re: [PC][PS4][XO] Steep: il gioco degli sport estremi
« Ultimo post da FreeDom il Oggi alle 15:54 »
Molto bene.  :yes:

Zellina, che aspettiamo?  :D
10
Play / Re: [PS4][PC] Death Stranding by Kojima Productions
« Ultimo post da Diegocuneo il Oggi alle 15:54 »
carroarmati coi tentacoli
Pagine: [1] 2 3 ... 10 [»]