TFP Forum

[P]lay => Theory => Topic aperto da: Vitoiuvara - 17 Dic 2003, 15:10

Titolo: LA DIVINA GIOCATA canto II
Inserito da: Vitoiuvara - 17 Dic 2003, 15:10
DIVINA GIOCATA: Canto II

Giungemmo mi spiegò il mio mentore
Nel luogo dove regna la ragione
Che poco ha con il cuore a che spartire
E spesso i dolci sogni fa fallire.

Più chiaro, te ne prego, di cosa parli
E dove siamo che non puoi chiamarli?.
Difficil mi rimane farne novella
perché la storia che ti dico non è bella.

E’ qui che stanno, in questo livello
i giochi che han deluso sul più bello,
i seguiti che dovevan far faville
e che uguali ad uno ad uno fino a mille.

Ora forse ti comprendo, o almeno credo
è qui che stanno i giochi che fanno arredo,
che promettono a parole e fanno male
vigliacchi e schiavi del profitto commerciale.

Non sbagli, ma è il momento d’incontrare
quell’anima che forse riconosci, non ti pare?
E’ sola e abbandonata, nessuno l’importuna
era il successo, ed ora non ha importanza alcuna.

Non chiare vedo le anime monelle
ma in ombra non confondo le mammelle
e unico nel mondo pixellato
è il seno che per lei hanno inventato.

Racconta la tua storia, o contessina
che colpa della tua gloria è l’assassina?
il mondo ti acclamava, eri splendente
che causa ha reso te una perdente?

Passavan gli anni, ed io ero presente
suonava il nome tra tutta la mia gente
giravo film e in tour me la passavo
con tanti amici che neanche conoscevo.

Ma poi due anni trascorsi tutta zitta
sono bastati per fare nebbia fitta,
dei detrattori non avevo un gran rispetto
ma anche gli amici mi hanno maledetto.

Tu troppo ti soffermi a chiacchierare,
il tempo come bonus può contare
perciò saluta e presto tira dritto
che il mistero peggio si fa fitto.

Vedi quello che si specchia con disgusto?
è un uomo dal carisma a tutto busto,
ma poco resta dei suo volto tanto bello
nel vetro vede solo uno squallido gemello.

Il suo nome non è nuovo in questo posto
non vedo le pistole, ma son certo lo conosco
il suo gioco era un gioiello di fierezza
quello dopo è stato invece una mondezza.

Ma tu piangi se ti guardi nello specchio.
alle richieste dei tuo fan dovevi orecchio
qualche ritocco, una miglioria sarebbe bastata
ne è venuta un occasione che è sprecata.

Tu hai ragione a criticare il mio mal fatto
ma non son l’unico colpevole nel misfatto
colpa se del seguito non resta ammiratore
è che mi è cambiato in corsa programmatore.

Ti lascio, ma non cercare scuse
con me trovi porte sempre chiuse,
se hai fallito tutto è certo molto chiaro
hai ceduto per pigrizia al vil denaro.

Cosa ancora qui ci resta da vedere
sono stufo dei codardi in malafede
chi barcolla da lontano e ora torna,
e perché di lui riesco a veder forma?

Ciò che vedi non ti può esser nascosto
perché morto è quel corpo quasi guasto.
Gli puoi chieder pure quel che vuoi
ma statti attento o sono fatti tuoi.

Stai lontano dei non morti creatura
stai lontana o non trattengo la sicura,
quale fatto o quale caso ti collega
al videogioco e alla sua bella collega?

Sono un mostro, e su questo non hai torto,
ma ti sbagli se mi credi solo un morto
ho passato tempi lunghi di questi anni
a subire quattro colpi più uno in panne.

Son sembrato forse a tutti un deficiente
ma anch’io ho un cuore, anche se non conta niente
ho schifato come tutti quelli umani
una serie di capolavori uguali.


Ero certo che non fosse fatto il giusto,
a mirar soltanto sul cattivo gusto
e non possono nemmeno far paura
quattro zoppi pur fregiati con gran cura.

E la trama, farfugliata a confusione
di cui ancora è sconosciuta un emozione.
una serie malamente rilegata
forse peggio pure numerata.

E lasciamo questi infelici lidi
per trovarne altri se ti fidi,
stiamo andando nel livello punizione
che spetta ad ogni cattiva conversione.
Titolo: LA DIVINA GIOCATA canto II
Inserito da: The Dude - 17 Dic 2003, 15:39
Mi daresti il numero di telefono del tuo spacciatore?
Mi sa che c'ha robba bbona, da quello che leggo!
Continua così, sei un mito...
Titolo: LA DIVINA GIOCATA canto II
Inserito da: Shinji - 17 Dic 2003, 17:10
Vitoiuvara, perdonami ma non ce la faccio a leggerla tutta, potresti fare una suddivisione in capitoli? :)
Titolo: LA DIVINA GIOCATA canto II
Inserito da: Lenin - 17 Dic 2003, 20:34
mitttico!!! ancora ancora!!!  :lol:
Titolo: LA DIVINA GIOCATA canto II
Inserito da: Neophoeny - 17 Dic 2003, 23:21
Bello, ma non ho capito (forse a causa di una lettura non accurata) chi fossero i personaggi presenti in questo secondo atto..
Titolo: LA DIVINA GIOCATA canto II
Inserito da: Giobbe - 04 Gen 2004, 02:22
Citazione da: "Neophoeny"
Bello, ma non ho capito (forse a causa di una lettura non accurata) chi fossero i personaggi presenti in questo secondo atto..


Lara e Dante si capiscono... è il non morto che non ho capito chi sia... detto questo, è una composizione fantastica... ho letto il primo, adesso passo al terzo... ma già da adesso anticipo: ne voglio ancora :p