TFP Forum

[T]alk => Media => Topic aperto da: Ivan F. - 12 Ott 2018, 00:26

Titolo: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 12 Ott 2018, 00:26
La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel) è una serie televisiva statunitense del 2017 creata da Amy Sherman-Palladino per Amazon Studios.

Il 10 aprile 2017, Amazon ordina due stagioni, di cui la prima composta da 8 episodi. L'episodio pilota è stato distribuito il 17 marzo 2017, mentre i rimanenti 7 episodi sono stati distribuiti il 29 novembre 2017.

In Italia la prima stagione della serie è stata pubblicata prima in lingua originale il 29 novembre 2017 e poi in italiano su Amazon Video il 26 gennaio 2018.

TFP Link :: https://youtu.be/fOmwkTrW4OQ

Volete sapere altro? Non serve, ci sono io... [continua]
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 12 Ott 2018, 00:30
Alla scena iniziale della Sciura Masiello, con lei in abito da sposa che infiocchetta il suo discorso al pranzo di nozze come una Gilmore Girl, volevo onestamente spararmi ai testicoli. Piano piano, magari, ma ai testicoli. Ma poi...

Poi il burro con il monogramma. Poi la ragazzotta del Kansas. Poi la spogliarellista che spara via il copricapezzolo... Fin quando in scena non è apparso Lenny Bruce. A quel punto ho rimosso il cane dalla pistola e il pollice dal tasto Pausa. Ok, c’è qualcosa sotto, mi sono detto.

È il 1958, e la fantastica Sciura Masiello, ebrea fino al midollo, ha la vita perfetta nella città perfetta, New York. Ricca di famiglia, un marito, due figli. Tutto molto bello (per lei), ma altrettanto noioso (per noi). Fin quando non succede quello che speri: il giocattolo si rompe. Hint: è sempre l’uomo l’anello debole, proprio nella storia del mondo.

E così, quasi per caso, la fantastica Sciura Masiello si ritrova ubriaca sul palco di un cabaret di terz’ordine a raccontare la sua nottata di imprevista follia. In camicia da notte e, d’un tratto, con le tette di fuori. Ed è un successo. Voglio dire, quando ti capita di finire nella stessa volante di Lenny Bruce?

È in quel momento che ho un’epifania. D’accordo, avete provato a fregarmi: ma è questa la vera serie, siamo seri, vero? Vero. Ed era la S01E01, gente. Ho aspettative che solo una cabarettista ebrea potrebbe ripagare. Sciura Masiello, non deludermi...
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Bilbo Baggins - 12 Ott 2018, 09:20
Io sta serie volevo vederla solo per lei, la maravillosa Rachel  :yes:

Però pareva anche a me un filino...diciamo fuori dalle mie corde.
Quando ho visto che per questo ruolo s'è beccata l'Emmy l'ho rimessa in wishlist.
Quando andrò in pensione saprò cosa vedere  :D
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: SixelAlexiS - 12 Ott 2018, 13:16
Yep, molto bella, l'ho scroccata qualche mese fa quando avevo il mese di Prime gratuito  :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 12 Ott 2018, 22:51
È la parte peggiore della sbornia: la mattina dopo hai smaltito, e tutto è tornato come prima. Ma alla Sciura Masiello è andata ancora peggio. Perché per lei NON è tutto come prima. Sulla sua strada non solo è capitato Lenny Bruce. In un certo senso, la sua strada ora *è* Lenny Bruce. Hai già nostalgia, Midge?

Ovvio che il giocattolo ora è rotto per tutti. E quindi la S01E02 si perde (il giusto) a esplorare le vite della Famiglia Masiello allargata, uno per uno. Da spettatore, non è quello che speravi dopo una serata in galera, ma è un excursus alla Woody Allen che diversi sorrisi li tira via. Sempre tra fiumi di parole, s’intende.

E così, alla fine dell’episodio, c’è ancora la sensazione che sia una versione delle Gilmore Girls negli anni 50, con meno flanella e più scialle (ma eguale quantità di drink), ma quantomeno con un jolly da giocare: l’ombra di Lenny Bruce che incombe sulla scena. Ed è molto, non credete. Perché prima o poi lo squalo lo salterai, Midge, vero? Vero?
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 13 Ott 2018, 14:12
Se scopri di avere un problema con l’autorità in giovane età, che vuoi farci, capita. Se scopri di averlo all’età della Sciura Masiello, magari è un attimo peggio. Soprattutto se accade durante l’udienza in tribunale. Eh, già, è la seconda volta che la polizia ti tira giù dal palco per linguaggio osceno. Forse è un segnale,  no?

Per il resto, la storia della Famiglia Masiello allargata continua come dall’episodio scorso, assumendo a tratti i contorni del melodramma comico. Esatto, di quelli con sotto il contrabbasso. Joel è un cretino, le madri hanno perso la brocca, i padri tentano di aggiustare il giocattolo. Quanta povera umanità...

E così, per metà episodio stai lì a ridacchiare, ma anche a sperare in una svolta “nera” più repentina. E alla fine la ottieni. Quando Midge torna finalmente sul palco e, come un naturale rito di passaggio, si (ri)appropria della propria vita. Brava, Midge! E poi, quanto è bello Lenny Bruce, maledizione. Era la S01E03, amici, una promessa che s’inizia a mantenere.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 14 Ott 2018, 11:31
L’inizio di episodio con il flashback del trasloco, sulle note di “Happy days are here again”, con loro che mangiano cinese seduti a terra, lei in abito da sera e lui in cravatta... No, amisci, non ce la faccio. Siamo alla S01E04, e se qui non piove della merda sulla Sciura Masiello giuro che mollo.

Per mezza puntata, quindi, resto lì a far trascorrere siparietti di famiglia. E d’accordo. Ma poi arriva anche l’interludio semi-femminista! E nessuna traccia di Lenny Bruce! State bruciando le mie speranze, gilmoristi! Sono stato troppo ingenuo? È questo che volete dirmi?

Quantomeno, per l’altra metà della puntata Susie si scarrozza in giro la Sciura Masiello per locali. Ha un mestiere da imparare, quindi è ora che si sporchi le mani di umorismo e gente schizzata. “Devo trovare un lavoro”, conclude la Sciura Masiello a fine episodio, quando vede che rischia di finire tutto a donnine. Ma è l’unico accenno di merda che ci è concesso assaporare stavolta. Riusciremo a rimediare alla prossima puntata?
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 14 Ott 2018, 18:26
La Sciura Masiello ha bisogno di grana, perché il padre scassa la uallera. Ora, avrei potuto suggerirle io due o tre modi pulp per tirare su due spicci... ma niente, lei si trova un posto infiocchettato in un grande magazzino, per un principio d’episodio che sembra ricalcato da Mary Poppins #orchite

Ho carenza di linguaggio osceno, tette di fuori e spinelli, gente. Lenny, dove sei?! Boh! Quantomeno, la sera stessa la Sciura Masiello si rilancia finalmente in scena. Ed è… un fiasco. Non sarà che ti sei creduta Corrado Guzzanti ma, in realtà, sei Er Patata, mia cara sciura?

Poi entra in scena lui. Il “consigliere” Herb Smith. Hai grandi aspettative, ma anche queste non durano molto. Nuovo fiasco. E così, ti ritrovi che la cena di Joel e famiglia con Penny Pann è forse la scena più carina dell’intera S01E05.

Eppure, quale sia la chiave di volta nella vita artistica della Sciura Masiello è chiaro persino a me, che sono narrativamente svantaggiato. Ma a tirarla troppo per le lunghe comincio a perdere l’afflato, amisci. Eh, già, comincio a perderlo...
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 15 Ott 2018, 09:16
Insomma, ti piace ma con moderazione. Beh, non posso dirti nulla altrimenti spoilero, ma in generale a me è sembrata una sceneggiatura talmente ben scritta da non accusare neanche i pochi cali di ritmo.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 15 Ott 2018, 12:29
Dopo un lungo tormento, la Sciura Masiello ha trovato la sua vocazione. Animare le feste con la sua parlantina. Lei le chiama “esibizioni”, o “show” persino, ma Susie sa che è solo talento sprecato. Ma quando sei felice, cos’è veramente sprecato?

La S01E06 è un’episodio più breve, ma più intenso. Joel ormai ha capito (di essere un cretino). Susie forse ha capito (di dover smettere di aver paura). Probabilmente anche Midge ha capito (ma non saprei cosa). Ognuno vede la sua strada, ma nessuno è ancora riuscito a percorrerla. È la definizione stessa di racconto, no?

C’è persino un momento catartico. E c’è persino un cliffhanger! Ci si prepara al gran finale, è chiaro. Avevamo sperato in un percorso diverso, è vero, ma puoi dire che non sia una serie ben scritta? Non puoi. Ora diamo fiducia agli ultimi due episodi.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 16 Ott 2018, 00:01
La S01E07 si apre con Midge che, serata dopo serata, affina il suo repertorio di “vita reale raccontata al pubblico”. In sostanza, quello che dovevano fare dall’episodio 03, ma se loro hanno vinto gli Emmy e io sto qui a lagnermy, evidentemente un motivo c’è #noob

Purtroppo, dopo la pr(e/o)messa iniziale, l’episodio si avvita di nuovo sulle vicende ebreo-familiari, per spiegare a prova di idiota quanto segue. Primo, Joel è un cretino (e d’accordo, ma ora vuole rimediare!). Secondo, Midge tenta la carriera (e sarebbe anche ora, che sta finendo la stagione!). Terzo, il padre di Midge vuole divorziarla e rimaritarla (daje, Abe, daje!).

Per fortuna, ci pensa l’incontro con la “consigliera comica” Sophie Lennon a far schizzare il WTFuckometro, raggiungendo vette finora ineguagliate. Nell’istante in cui l’elegante signora, con alle spalle i suoi maggiordomi, chiede a Midge “Tu hai il cazzo?”, scatta la standing ovation! E Lenny Bruce all’istante glielo sgrulla! #poeticapeniena

E siamo al finale. Quando la Sciura Masiello si ritrova ad affrontare l’esibizione che potrebbe consacrarla nel mondo dello spettacolo. Cinque minuti di follia che si rivelano... un incontrovertibile successo! Un successo con cui, tuttavia, la Sciura Masiello manda tutto a donnine. Non avete capito? Beh, io non ho capito come vogliono tirare le fila da qui, quindi siamo pari. Il finale di stagione è dietro l’angolo.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 17 Ott 2018, 09:21
Susie e Midge sono ubriache marce al bancone del bar. C’erano vicine, a svoltare, ma poi... Poi il monologo della Sciura Masiello è stato un successo. Ma purtroppo era “contro” le persone sbagliate, e ora loro sono “profondamente fottute”. Poi dice che non esistono i #poteriforti

È un buon inizio per la S01E08 (anche detto Finaledistagggione), non fosse che a questo incipit seguono trenta e rotti minuti di escalation sentimentale che vorrei spararmi ai piedi. E siamo anche sotto Natale, con le musichette e tutto! C’ho carenza di Lenny Bruce, amisci, c’ho carenza dura. Ma per fortuna... Per fortuna poi tutto va in merda! #fuckyeah

Gli ultimi quindici minuti di stagione diventano così il trionfo del “vaffanculo a tutto”, con un indice elevato di gente che si menano, gente che dicono le parole male e, soprattutto, di Lenny Bruce Superstar! Abbracciamoci!

E che scena finale, amisci, che scena finale! È vero, per tutta la serie ho sperato duro che andasse tutto più in merda di quanto sia realmente andato, e ancora adesso lo penso, ma alla fine direi che ne è valsa la pena. Ora, a quando uno spin-off con solo Lenny Bruce?
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 17 Ott 2018, 10:27
A me la serie è piaciuta proprio perché costruisce tutto per il gran finale, che dà ancora più senso alla storia e in un modo che ti lascia sia soddisfatto del punto fermo raggiunto sia in preda al 'datemene ancora!' Non aggiungo altro per non spoilerare nulla a chi volesse vederla. Personalmente non ricordo questi alti e bassi nella narrazione, ma qui ciascuno ha le proprie aspettative quindi ci sta.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: omotigre - 18 Ott 2018, 12:32
A me è piaciuta molto, è una delle poche serie che sono riuscito a vedere questo anno, e sono in grandissima per la seconda stagione!!!
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 14 Nov 2018, 21:11
Uppiamo un pò dai, che se lo merita!

Mi sono approcciato a questa serie sapendo che mi sarebbe piaciuta. La prima volta che avevo letto la trama della prima puntata, mi aveva attratto.

Visto le prime foto, ancora di più, c'era un che di La La Land che mi attirava, quel film a quasi trent'anni mi ha fregato, neanche Jurassic Park quando ne avevo otto.

Ora che mi sono visto anche le prime 4 puntate, confermo le mie aspettative, veramente un gran telefilm!

Difficile anche saper dove partire, visto la quantità di cose belle che è questo prodotto.Partiamo dagli attori, che sono micidiali, veramente uno scontro di recitazione continuo, sembra come in quei vecchi film che bastava una stanza (anzi, spesso anche solo una scala, mi autocito:
Eva Contro Eva (Joseph L- Mankiewicz, 1950)
Sotto la scena in cui appare anche Marilyn Monroe. E' incredibile che prima bastava mettere a sedere su delle anonime scale 7-8 attori della madonna e ci si faceva 20 minuti di film.
(https://images.static-bluray.com/reviews/3816_5.jpg)
) ed degli attori della madonna ed era già a metà opera. Ogni personaggio nuovo che si inserisce in queste tre puntata è un cavolo mostro di recitazione.
L'altra metà? La regia, che gli piace tanto muovere la telecamera per esercizi di stile fini a se stessi,  magari, ma che sfruttano le scenografie meravigliose (tutta la camminata fino alla fabbrica del padre di Joel), gli ambienti dove si svolgano le vicende da lussuose case a bettole che servono alcool senza licenza. E le inquadrature, stò telefilm è un generatore automatico di screenshot.

Non scordiamoci le musiche, che non sono il mio genere, ma anche li è stato fatto un lavorone, tutta roba vecchia ma che spacca i culi ancora oggi. Da salvare la playlist su Spotify insomma..

Infine, la storia che è bellissima. E' come le storie più belle, nel 2018 l'abbiamo vista 100 altre volte (è solo con la skin diversa dello stand-up, ma quante serie tv-film sportivi hanno la storia del campione ribelle - tipo rocky joe e non ditemi che Alex Borstein non una delle migliori Danpei Tange di sempre- con tanto di prime avvisaglie di un dissing nella quarta puntata?)  ok, ma è talmente narrata bene, che chissene frega (si ritorna al discorso Il Gabinetto del dottor Galgari - Il Seme della follia - Shutter Island??!).
Come l'inizio della quarta puntata, avete già visto quelle scene, no?
Ma se me la metti in quel punto della serie fai malissimo.

Dategli una chance, ma che vada, vi siete fatti una risata.

(https://m.media-amazon.com/images/M/MV5BZWE2NWNiOGUtN2E3YS00YjBkLTk1MTEtOGViZWM2YjNlMjA4XkEyXkFqcGdeQXVyNzA5MTc3MzQ@._V1_.jpg)
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 20 Nov 2018, 10:02
Finita la prima stagione.
Non è una seria che sconvolgerà mai nulla perchè c'è già stato Mad Men, perché mi sembra sul tema del femminismo Glow mi sempre funzionare meglio.

Ma è fatta veramente da Dio, un lavoro mostruoso.

2 cosine che stridono ma sono inevitabili: i dialoghi sono brillanti ok, è quello che si chiede a una serie tv, ma siccome la protagonista fa la comica stand-up, tutti gli altri personaggi ti viene da pensare che potrebbero farlo ugualmente e fare valanghe di soldi.. E' inevitabile però qui stride più che oin altri telefilm visto il lavoro di lei.

E secondo: è il '58, il rock'n'roll è già arrivato, la musica che si sente non lo accenna, mi è dispiaciuto.
Magari nelle stagioni future.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: omotigre - 04 Dic 2018, 14:39
Da domani leggo che è disponibile la nuova stagione.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 04 Dic 2018, 14:43
Da domani leggo che è disponibile la nuova stagione.

Mitico omotigreeeeeeee!!! Grazie! Giusto stasera dovrei finire Kominsky (anche se domani mi sa che lavoro fino a tardi tardi, ma vabbè).
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: omotigre - 05 Dic 2018, 19:51
Audio in italiano però nel 2019...

Inviato dal mio Pixel 2 XL utilizzando Tapatalk

Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 05 Dic 2018, 21:05
Serve a qualcuno? Naaaaaa, dai.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 08 Dic 2018, 16:42
Ivan, inizia la seconda, che già solo la prima puntata è un capolavoro.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 08 Dic 2018, 16:44
Ivan, inizia la seconda, che già solo la prima puntata è un capolavoro.

Eh, ho appena iniziato la serie con il veterano dell'Afghanistan con il travertino nel culo.
(Ho fatto un corso di sinossi, ieri)

Ma c'è Lenny Bruce?
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 08 Dic 2018, 16:46
Si, c'è pure lui.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 08 Dic 2018, 16:47
In questo modo attenti al mio lato omosessuale.

Ma per ora c'ho il soldato con due espressioni, qui.
Se ne parla a tempo debito.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Shape - 09 Dic 2018, 22:18
La sto guardando anche io e subito mi è piaciuta. Ai titoli di coda ho capito perché: la sceneggiatura è di Amy Sherman Palladino, quella di Gilmore Girls, che mi è sempre piaciuto assai :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 17 Dic 2018, 12:15
Finita la seconda stagione. Come accennato, parte col botto: la prima puntata è veramente fantastica, una scena in particolare è talmente 'parlata' (non entro nei dettagli) da stordire, l'ho veramente amata. Poi c'è un progressivo rallentamento (fino alla quarta, che abbiamo trovato un po' loffia) e poi via di nuovo a risalire di ritmo. Ma in generale la storia anzi le storie si dipanano bene e tutta la stagione ha una sua precisa fisionomia: come la prima segnava la nascita del personaggio, la seconda tratta del lancio della sua carriera. Il tutto con una discreta dose di Lenny Bruce (ben più della prima).
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Claudio - 04 Gen 2019, 12:18
Finalmente iniziata la seconda stagione.
Bellissimo primo episodio.
Non è cambiato nulla. Scene girate in modo perfetto, attori bravissimi e battute che fanno ridere.
Faccio solo fatica a stare dietro a lei coi sottotitoli.
Quando è sul palco
Spoiler (click to show/hide)
è una macchinetta :o
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 04 Gen 2019, 12:46
 :yes: :yes: :yes:

E @Ivan F. latita.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Claudio - 04 Gen 2019, 12:51
Il padre è un idolo :D
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 04 Gen 2019, 12:56
:yes: :yes: :yes:

E @Ivan F. latita.

Ehi, io sono un giovane esploratore delle serie TV  :yes:
Sto guardando solo prime stagioni, per il momento, perché più delle maratone amo pucciare il biscotto.

(Ok, ci siamo capiti)
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: naked - 21 Gen 2019, 07:10
Finita anche la seconda stagione.
Il commento è assolutamente positivo.
Dialoghi spumeggianti, situazioni divertenti, costumi stupendi.

Fortunatamente amazon ha già dato l'ok per la terza stagione.

Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: SixelAlexiS - 27 Gen 2019, 00:40
Il padre è un idolo :D
La scena col coltello da formaggio è stata tra le più divertenti della serie, ho riso come uno scemo X'D

Tony Shalhoub è davvero un attore incredibile.

Cmq mi son sparato questa seconda stagione in tre giorni... oh ma quanto è girata da Dio?
Quei piani sequenza buttati lì come nulla fosse ogni due per tre... ogni scena, anche la più "normale" è coreografata alla perfezione, sembra quasi sempre una danza il susseguirsi di scambi e situazioni.

E poi a livello produttivo non hanno badato a spese, scene piene di comparse e ricche d'oggetti di scena di qualità.

Boh, non so che dirgli... forse l'unica roba che ad inizio stagione mi ha un pelo infastidito è stata la forzatura nel monologo di fine puntata, ma è qualcosa che succede una-due volte e fine, poi diventa tutto molto più organico.

Non vedo l'ora di vedere questa terza stagione, 10 puntate son troppo poche per il mio appetito... ma meglio non essere ingordi, se ne riparla il prossimo anno :yes: :yes: :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Claudio - 27 Gen 2019, 10:42

Quei piani sequenza buttati lì come nulla fosse ogni due per tre... ogni scena, anche la più "normale" è coreografata alla perfezione, sembra quasi sempre una danza il susseguirsi di scambi e situazioni.



Si, sta cosa è davvero incredibile.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: ederdast - 29 Mag 2019, 16:45
Bhè incuriosito dai vostri commenti positivi mi sono messo a vedere la avventure della sciura.
Sono arrivato al quarto episodio che devo ancora vedere.
Una goduria.
Lei bravissima e bellissima, la storia mi piace da morire, gli attori sono tutti uno spettacolo (quello che fa il maritino coglione un pò meno ma c'è Monk a fare il babbo, cosa non è quell'attore lì!).
Veramente una bomba questa roba ebraica newyorkese, direi la miglior cosa capitatami di vedere negli ultimi tempi e pure con stacco, fra l'altro è pure girata da Dio.
L'unica cosa un pò mhè ad ora è la parabola da
Spoiler (click to show/hide)
Serie da nove.
Ah dimenticavo, musiche e accompagnamento sonoro da sturbo proprio...
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 29 Mag 2019, 16:50
 :yes: :yes: :yes:
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: ederdast - 31 Mag 2019, 09:45
No vabbè sono arrivato alla puntata (credo la terza della seconda stagione o giù di lì) dove la "nostra" beniamina Sig.ra Maisel
Spoiler (click to show/hide)
Serie dell'anno.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 31 Mag 2019, 11:39
 :yes: :yes: :yes:

Spoiler (click to show/hide)

Comunque non ha vinto anche quest'anno il Golden Globe giusto perché c'era Kominsky, altrimenti bissava l'anno scorso.

Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: ederdast - 31 Mag 2019, 11:58
Kominsky vista e piaciuta barvissimo Douglas, eccezionale Arkin ma onestamente qui siamo su un livello del tutto differente e assolutamente superiore.
Thò ieri sera m'è spuntato fuori pure Zachary Levi bello gonfio da Shazam, a questo punto mi sarei aspettato pure un Woody Allen sullo sfondo e non accreditato a suonare il clarinetto...
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 31 Mag 2019, 12:39
Lei bravissima e bellissima...

Beh, ora, insomma...

Ha dimostrato di avere talenti inaspettati davanti a sé, eh, ma bellissima...
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: ederdast - 31 Mag 2019, 13:26
Il "bellissima" è da leggersi con trasporto emotivo.
Comunque se la fascia della reginetta del costume da bagno è sempre sua una ragione ci sarà :).
Detto questo a me piace molto la Brosnahan anche se ovviamente non si sta parlando di una Kim Basinger.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 31 Mag 2019, 14:54
Kominsky vista e piaciuta barvissimo Douglas, eccezionale Arkin ma onestamente qui siamo su un livello del tutto differente e assolutamente superiore.

E sono pure d'accordo, però un po' Kominsky era la novità (e che novità, con quel cast), un po' la seconda stagione di Mrs Masiel ha sì dei picchi assurdi (quello da te citato così come il primo episodio, quello ambientato a Parigi), ma anche un paio di puntate leggermente sottotono (mi riferisco al paio sulle vacanze estive), che alla fine non l'ho trovata ingiusta, come valutazione globale.

E sì, anche io lei la trovo bellissima. Non perfetta, non abbacinante, ma un mix di forza, fascino ed eleganza veramente fuori dal comune.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 31 Mag 2019, 16:04
Oh, Free...

Prima dici che usciresti con quella di Fleabag perché è brillante, ora con la sciura Masiello perché è elegante. Tutto a posto, sì?
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 31 Mag 2019, 16:15
 :D :D :D

Ho un debole per le donne interessanti. E interessante si può declinare in tanti modi, sicuramente anche un bel paio di tette, ma non è il principale, ecco.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Gaissel - 31 Mag 2019, 21:25
Quoquo il vecchio.
Spoiler (click to show/hide)

Maisel affascinante, Fleabag interessante.
Entrambe anche un po' soggezionevoli, però.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Ivan F. - 31 Mag 2019, 21:32
Una volta in questo forum andava il topic delle gnocche. Ora si rivaluta quella di Fleabag.

Stiamo prendendo una china pericolosissima, qui.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Gaissel - 31 Mag 2019, 21:53
Il topic delle gnocche straborda a fasi alterne di gommoni siliconi, di cui vien da chiedersi se abbiano o meno il pisello.

Che nel caso niente di male, eh. Però basta capirsi^^
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: ederdast - 03 Giu 2019, 11:00
"Vota Kennedy"!
Ma di che si ragiona? Questa è la miglior serie delle ultime decadi, all'episodio summenzionato stavo per cappottare dal ridere.
Un solo appunto mi viene da fare a questa produzione: se è vero che i comici che "ruotano" intorno alla nostra eroina sono invero ottimamente rappresentati e attinenti alle loro controparti storiche (anche e soprattutto per quanto riguarda le battute) ed esempio lampante di questo è Lenny Bruce che si vede chiaramente come sia "di rottura" rispetto al "prima" ecco con la Maisel le cose stanno in modo diverso.
Perchè Lei quando sale sul palco fa ridere (e tanto) noi spettatori di oggi, le sue performance comiche sono pensate per divertitre in primis lo spettatore di oggi e questo crea chiaramente una frattura a livello di coerenza e narrazione non indifferente (azzo la Maisel sembra Benigni trent'anni prima di Benigni per capirsi).
Problema comunque minore e da puntacazzista questo certo la coerenza del tutto un pò ne risente (ma anche chissenefrega considerando le risate indotte dalle performance della Maisel).
Il finale della seconda un pò mi ha fatto girare le palle
Spoiler (click to show/hide)
Invece ho trovato ottima la performance "sottotraccia" di Levi, veramente bravo e assolutamente non piacione.
Ma comunque anche il marito scemo ci regala momenti top con la sua
Spoiler (click to show/hide)
veramente da cappotare dal ridere.
Prendete e vedetene tutti, merita.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 11 Ago 2019, 21:43
Vista la prima della seconda stagione.

Eì la tipica puntata di una seconda stagione di una serie come dio comanda.

Dopo il banco di prova della prima stagione, sanno quello che funziona o meno e ci vanno pesanti, tirando fuori un episodio strepitoso!

Non c'è nulla che non funzioni, nulla di scoperto, una classe sparata in faccia in ogni inquadratura, con prove attoriali (soprattutto lei - con quella faccia malinconica -  e la madre) da paura e risvolti emotivi che ti fanno restare male.
Persino personaggi di passaggio come i bulli che fanno a prendere Susie regalano solo perle di bravura e probabilmente sono attori che non rivedremo mai.

Certo, accorgiamoci che il finale di questo episodio rappresenta
Spoiler (click to show/hide)
ma lo fa con una classe e una sobrietà che va bene, non ci interessa datecene ancora.
E la traduzione simultanea si, è una cazzata grossa grossa, ma... boh facciamo solo ma.

Ribadisco quello che ho detto alla fine della prima stagione, non è una serie che cambierà il mondo ma è fatta da Dio e vi assicuro che basta.
(https://i.postimg.cc/d0pPCqZK/medium-clean-1.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Wis - 11 Ago 2019, 22:38
La sciura Maisel è bellissima perché assomiglia alla Winslet, che è bellissima.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 17 Ago 2019, 08:48
A metà. Bellissima seconda stagione. Nello spoiler delle immagini che non sono spoiler ma è meglio vedere durante la visione  ;D

Spoiler (click to show/hide)
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 27 Ago 2019, 00:56
Vista anche tutta la seconda. Bellissima. Hanno limato il limabile e c'hanno consegnato una stagione che supera la prima.
Non so che aggiungere apparte il fatto che le canzoni "moderne" duranti i titoli di coda sono favolose, come si è allargato il mondo della serie in questa stagione (più della metà stagione è fuori New York!) e che in questo finale lasciano in sospeso una quantità di cose che si preannuncia una terza stagione stratosferica.

Anche solo come curano i personaggi secondari significa che razza di gente ci sia dietro questo prodotto. Sto pensando naturalmente a Astrid, la moglie di Noah, fratello di Midge, che nella settima puntata durante la cena del Rosh haShana ha rischiato di farmi morire dal ridere (nell'immagine la scena).
Spoiler (click to show/hide)

E' una serie che riempe davvero gli occhi (è bella da morire da vedere tra fotografia e tocchi di regia!), la mente (dialoghi brillanti e battute geniali ogni dove) e, naturalmente, il cuore.
(https://i.postimg.cc/k4RB8pkr/maxresdefault-1.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: FreeDom - 01 Dic 2019, 19:27
Il 6 dicembre arriva la terza stagione. Un regalo di Natale bellissimo.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: ederdast - 09 Dic 2019, 14:15
Viste un paio di puntate della terza (per ora solo in lingua originale).
Niente da dire, sempre la meglio roba, scrittura, recitazione e soprattutto simpatia dei protagonisti assolutamente immutata.
Forse si avverte un pò di stanca in linea "generale", gli scossono alla trama per ora mancano ma anche chissenefrega quando il livello generale è questo.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: ederdast - 11 Dic 2019, 15:33
Bhè finita anhce la terza, praticamente "bevuta" con effetto torrente di montagna.
Qualità di scrittura assoluta con tutti i personaggi che hanno il loro "spazio" per esprimersi, fare ridere e impelagarsi in questo e quello.
Abe favoloso nella sua nuova deriva "intellettualoide sinistrorsa" ma tutti dico tutti i personaggi sono semplicemente fantastici se rapportati a altre produzioni simili.
E lei, bhè lei piega dal ridere più che mai, fantastico lo sketch in chiusura di stagione ma anche nella altre puntate pesta e pesta duro.
Ecco sulla coerenza della gestione degli affetti della Sig.ra Maisel ecco lì un pò scricchiola il tutto ma anche chissenefrega quando tutto il resto è a "orologeria".
Spettacolo.
Ah la visione in lingua originale (forzata perchè io sono pigro e se c'è il doppiaggio metto lo metto) scorre via talemnte liscia che quasi non importa leggere i sottotitoli (se si mastica un pò l'inglese ovviamente).
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Shape - 11 Dic 2019, 16:50
Comunque ricordiamo chi è che ha scritto la sceneggiatura:
La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel) è una serie televisiva statunitense del 2017 creata da Amy Sherman-Palladino per Amazon Studios.
che è quella di Una mamma per amica, per chi non lo sapesse.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: naked - 11 Dic 2019, 17:17
Infatti nom ci sono pause tra le battute dei diversi personaggi
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Claudio - 18 Dic 2019, 17:22
Ho finalmente iniziato la terza stagione.
Parte benissimo. La prima puntata è davvero bella, ritmata, con battute divertenti e dialoghi brillanti.
E poi sti piani sequenza favolosi. Sta serie è girata in modo pazzesco
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 07 Gen 2020, 12:02
Volevo aspettare di vederla tutta la terza stagione prima di commentare ma il quinto episodio è di una bellezza tale che non può lasciare indifferenti.
Se ancora non avete recuperato la terza stagione fatelo, che anche solo per questo episodio merita tantissimo.
Il resto è buono, magari ormai hanno settato standard talmente alti che è difficile superare e non se ne vede neanche troppo la voglia. Però sarebbe ingiusto chiedere di più.
E come sempre la ragione rimane sempre perché... si. E' semplicemente diretta, scritta e recitata
Ve lo meritate voi e se lo merita la serie.

(https://i.postimg.cc/k5pNP7WC/Cattura7.png) (https://postimages.org/)
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Van - 07 Gen 2020, 14:16
Non brutta ma generalmente non capisco lo stracciarsi le vesti di molti.

Secondo me ha gravi problemi quali una coerenza dei personaggi non proprio granitica (genitori di lei su tutti) una sovrabbondanza di glicemia tipica delle gylmore gurlz che rende tutto un po inconsistente e
Innocuo e il fatto che lei, pur essendo presentata come una comica di prim'ordine nonriesca a strapparmi nemmeno un sorriso manco per sbaglio.

Il setting "famiglia ebrea" capisco essere un problema mio e mi rende detestabili molte cose in special modo nella puntata in cui amabilmente e ironicamente praticano la mutilazione genitale del nipotino.

L'ho seguita e so gia che la dimenticheró presto.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 07 Gen 2020, 17:15
Vabbè ti piace, un pò meno che a me o altri qui sul topic.
Ti posso rispondere che è tanto buoni buononi sentimenti ma a me non dispiaceva in gilmore girls, figurati qui che secondo me è piú dosato (e le cittadine di provincia americane le preferisco come le vede Lynch, non Stars Hollow, la cittadina di Gilmore Girls, che sembra fatta di marzapane).
Poi ci sta siano ebrei, i comici ebrei sono davvero una parte importante dello stand-up americano e si, gli ebrei non sono le persone piú simpatiche al mondo, ma si prende tanto per il culo questo aspetto nella serie.
Poi anche a me lei non faceva ridere all'inizio, ora inizio a ridere ai suoi spettacoli. Mi sarò affezionato.
Io non riesco a non consigliarla
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Van - 07 Gen 2020, 19:06
Ma si certo è una serie che ha una messa in scena e valori produttivi veramente molto alti,non si può davvero dire che sia una schifezza! e sono anche d'accordo che ogni tanto una serie che sia alfiere dei buoni sentimenti e della pucciosità ci vuole.

però mi è sembrato che davvero troppe volte i personaggi si piegassero all'esigenza di far andare la storia in certe direzioni, e il fatto che elementi importantissimi vengano praticamente tralasciati (ha due figli se lo ricorda ogni tanto?) non me la fanno entrare nel novero delle serie memorabili.

Una piacevole visione ogni tanto, niente di piu.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Gaissel - 07 Gen 2020, 21:29
Ma l'hai iniziata dalla terza, @Van?
Curiosità.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Van - 07 Gen 2020, 22:03
Aprofittando della combo festività piu malattia l'ho pure finita.. Queste sono state le vacanze di netflix e amazon prime...

Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: fiordocanadese - 10 Gen 2020, 14:52
Finita la stagione 3.
Seconda metà stupenda, dal quinto episodio si rivola alti.
Sembrerò un predicatore americano ma come puoi non esserlo quando vedi i primi minuti della puntata 8, dove susie e midge rimbalzano da una stazione radio all'altra oppure quando midge va a parlare con Moishe alla sartoria e parte la carrelata nella fabbrica (quanto Scorsese??). O come viene sviluppato il rapporto tra Shy e Midge. O tra lei e Lenny Bruce.
Non so per me è proprio la bellezza.
Poi sono d'accordo che non è una serie che ti guardi per i colpi di scena o chissà quale trama originale e sul glucosio che glassa il tutto (c'è anche un allibratore clandestino che ad un certo punto consiglia di non scommettere troppo ad una cliente!)  però anche lì, è tutto così felice e spensietato che quando auccede qualcosa di brutto come nel finale di questa stagione, si nota di più, ci rimani peggio. Un pò come la storia delle morti di One Piece che nel manga non moriva mai nessuno e poi quando fece morire insieme 2 personaggi scoccò tutti fan.
Dopo 3 stagioni posso dire una delle migliori serie tv mai fatte.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Gaissel - 10 Gen 2020, 15:00
Tecnicamente parlando, il glucosio è motivato dal fatto che il registro sia in gran parte quello della commedia brillante ibridata al musical. È la storia stessa dei generi che tocca a dirci che la vita è meravigliosa (nonostante tutto).
Può assolutamente non piacere, legittimo. Ma é proprio una scelta di campo.
 Io non amo particolarmente i suddetti generi, ma una volta preso atto, me la godo di brutto. Anche perché a volte nella vita ci vuole un po' di leggerezza.
Titolo: Re: [Serie TV] La fantastica signora Maisel
Inserito da: Claudio - 12 Ott 2020, 13:20
Scopro oggi che Alex Borstein (che interpreta Susie), è la doppiatrice di Lois in Family Guy.
Lo guardo sempre in lingua originale e mai avrei indovinato.